Youthanasia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Youthanasia

Artista Megadeth
Tipo album Studio
Pubblicazione 1994
Durata 49 min : 57 s
Dischi 1
Tracce 12
Genere Heavy metal
Hard rock
Thrash metal
Etichetta Capitol Records
Produttore Dave Mustaine e Max Norman
Note L'album è stato ristampato nel 2004 con la versione "remix" con 4 bonus track. Mixato da: Max Norman
Certificazioni
Dischi di platino 1
Megadeth - cronologia
Album precedente
(1992)
Album successivo
(1995)

Youthanasia è il sesto album della thrash metal band statunitense Megadeth.

La copertina, realizzata da Hugh Syme, rappresenta dei neonati stesi ad asciugare su fili da bucato. Il brano omonimo riprende il tema e parlando dei bambini dice: "We've been hung out to dry" ("Siamo stati stesi fuori ad asciugare"). Ciò suscitò uno scandalo: alcuni chiesero che la copertina venisse cambiata o che l'album venisse censurato; tuttavia, lungi dall'esserne realmente danneggiato, l'album ricevette, a causa di questo clamore, un'attenzione ancora maggiore.

Il brano meglio conosciuto dell'intero lavoro è senza ombra di dubbio A Tout Le Monde, un pezzo hard rock che narra in prima persona le ultime parole che Mustaine immagina di rivolgere dal suo letto di morte ad amici e familiari. La traccia ha la particolarità di presentare il testo in inglese e il ritornello in francese (così come lo stesso titolo): in base all'idea originale, la canzone avrebbe dovuto essere cantata in cinque diverse lingue (italiano, inglese, francese, spagnolo e tedesco), ma Mustaine ammise la sua incapacità di cantare in lingue diverse dall'inglese e dal francese e il progetto venne ridimensionato.

Nel 2007 Youthanasia è stato riproposto in nuova versione, nella quale la voce di Dave Mustaine è affiancata da quella di Cristina Scabbia, la cantante femminile della band milanese Lacuna Coil, con il titolo A Tout Le Monde (Set me Free).

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Versione originale[modifica | modifica sorgente]

  1. Reckoning Day (4:34)
  2. Train of Consequences (3:26)
  3. Addicted To Chaos (5:26)
  4. A Tout Le Monde (4:28)
  5. Elysian Fields (4:03)
  6. The Killing Road (3:57)
  7. Blood Of Heroes (3:57)
  8. Family Tree (4:07)
  9. Youthanasia (4:09)
  10. I Thought I Knew It All (3:44)
  11. Black Curtains (3:39)
  12. Victory (4:27)

Versione rimasterizzata[modifica | modifica sorgente]

  1. Reckoning Day (4:34)
  2. Train of Consequences (3:26)
  3. Addicted To Chaos (5:26)
  4. A Tout Le Monde (4:28)
  5. Elysian Fields (4:03)
  6. The Killing Road (3:57)
  7. Blood Of Heroes (3:57)
  8. Family Tree (4:07)
  9. Youthanasia (4:09)
  10. I Thought I Knew It All (3:44)
  11. Black Curtains (3:39)
  12. Victory (4:27)
  13. Millennium of the Blind (2:15)
  14. New World Order (Demo) (3:45)
  15. Absolution (Instrumental) (3:27)
  16. A Tout Le Monde (Demo) (6:20)

Durata totale: 65 minuti e 40 secondi.

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal