Cronologia dei computer dal 1980 al 1989

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questo articolo presenta una cronologia di eventi nella storia dei computer dal 1980 al 1989. Per una descrizione narrativa si veda la voce Storia del computer.

1980[modifica | modifica wikitesto]

Gennaio

  • Hewlett-Packard completa il lavoro sul progetto Capricorn. Il 4 gennaio nasce così il modello HP-85, che verrà messo in vendita nel corso dell'anno. HP-85 è dotato di un display CRT da 32 caratteri con schermo da 5", ha incorporata una piccola stampante, un registratore di cassette ed una tastiera. È venduto al prezzo di 3250 Dollari.[1]
  • Digital Equipment annuncia il computer DEC Datasystem 408 con incorporati monitor e tastiera. Aveva inoltre un doppio floppy disk drive a doppia densità ed una stampante. Il prezzo era di 8995 Dollari.[2]

Febbraio

  • IBM annuncia in Giappone il sistema desktop IBM 5120. Era simile al modello IBM 5110 con incorporato uno schermo da 9".[4]

Marzo

  • La Acorn rilascia il personal computer Atom in inghilterra. Dotato della CPU 6502A è venduto sia in kit di montaggio al prezzo di 120 Sterline che già assemblato a 170 Sterline. È prodotto fino al 1983.[5][6]

Aprile

  • Texas Instruments introduce una serie di periferiche per l'home computer TI 99/4. Sono il mini-floppy disk modello PHP-1850 e PHP-1850 da 90 KB. Sempre nello stesso anno sono presentate la stampante termica PHP-1900, l'interfaccia RS-232 modello PHP-1700 ed un modem a 300 baud.[10][11]

Maggio

Giugno

  • Commodore annuncia al Summer CES il VIC-20. Dotato di 3,5 KB memoria RAM utilizzabili dall'utente, il VIC-20 è basato sulla CPU MOS Technology 6502. Molte riviste, contenenti il codice di varie utility e giochi, divengono subito disponibili. Come memoria di massa è disponibile sia un Floppy disk drive da 5¼" che un registratore a cassette, il quale utilizza normali cassette audio.Sono disponibili numerosi videogiochi, un plotter a colori che stampa su carta larga 6 in (152 mm) ed una tavoletta grafica (la KoalaPad). Come monitor occorre utilizzare uno schermo TV. Il VIC-20 fu il primo computer a vendere un milione di unità.[16]

Luglio

Settembre

  • Il 30 settembre la Commodore annuncia il modello CBM 8032 con 96 KB di RAM.[22]

Ottobre

Nel corso dell'anno

  • Sony presenta il Floppy Disk da 3.5". È un supporto double-sided e double-density capace di memorizzare 875 KB non formattato.
  • La Onyx introduce il microcomputer Onyx C8002. È dotato di una CPU Zilog Z8000, 256 KB di RAM, Hard Disk e 8 porte seriali per 8 utenti. È il primo microcomputer che ha come sistema operativo una implementazione dello UNIX. Il prezzo è di 20000 Dollari.

1981[modifica | modifica wikitesto]

Gennaio

  • Al Winter CES di Las Vegas APF introduce il sistema APF Imagination Machine II. È dotato di una CPU Motorola 6800, 27 KB di RAM, due floppy disk drive da 5.25", un registratore di cassette incorporato, una tastiera da 53 tasti ed un display da 32x16 caratteri. Il suo prezzo era di 1600 Dollari.[26]

Marzo

Aprile

  • Il 27 aprile Xerox introduce il sistema Xerox 8010 Star. È il primo sistema commerciale ad introdurre una interfaccia grafica a finestre con le icone, le cartelle ed il mouse.[28]

Giugno

Agosto

  • Il 12 agosto IBM annuncia l'IBM Personal Computer chiamato anche modello 5150. Il modello 5150 è dotato di una CPU Intel 8088 a 4.77 Mhz. È equipaggiato di 16 KB di RAM, di 40 KB di ROM ed è dotato di un floppy disk drive da 5.25" con 160 KB di capacità. Il prezzo era di 1565 Dollari. Erano offerti in opzione come sistemi operativi sia il PC-DOS in versione 1.0 che il CP/M-86.[30]

Novembre

1982[modifica | modifica wikitesto]

Gennaio

  • Commodore annuncia il Commodore 64 al Winter CES. È dotato di una CPU MOS 6510, 64 KB di RAM e 20 KB di ROM. Include inoltre il Commodore BASIC, un chip custom chiamato SID per la generazione del suono mentre a livello di grafica sono gestiti 8 sprites e 16 colori. Il prezzo è di 595 Dollari. È il primo personal computer ad avere integrato un chip che funge da sintetizzatore dei suoni.[33]

Febbraio

  • Il 1º Febbraio Intel introduce la CPU Intel 80286 che opera ad una frequenza di 6 MHz. È dotato di un bus dati a 16 bit ed è composto da 134.000 transistor. Il prezzo è di 360 Dollari.[35]

Marzo

Giugno

Agosto

Novembre

Dicembre

  • Il 13 dicembre alla conferenza stampa tenutasi a New York City Atari annuncia il modello 1200XL. Il prezzo atteso è inferiore a 1000 Dollari. Sono presentate anche alcune periferiche, il registratore a cassette modello 1010, la stampante plotter modello 1020 e la stampante modello 1025.[41]

1983[modifica | modifica wikitesto]

Gennaio

Marzo

Giugno

  • Atari introduce al Summer CES di Chicago i modelli di home computer 600XL e 800XL. Sono presentati anche i modelli 1400XL e 1450XLD che non raggiungeranno mai la produzione mentre i precedenti modelli 400,800 e 1200XL smettono di essere prodotti. Tra le periferiche sono introdotte la stampante 1027, il modem 1030 ed il disk drive 1050. L'Add-on CP/M modello 1060 ed il sistema di espansione 1090 non saranno invece rilasciati.[45]

1984[modifica | modifica wikitesto]

Gennaio

  • Al Winter CES Commodore mostra l'SX-64 portatile derivato dal Commodore C64 e dotato di uno schermo da 5 pollici e di un floppy disk drive da 5.25 pollici da 170 kB di capacità.
  • Il 22 gennaio Apple presenta il primo computer della serie Macintosh

1985[modifica | modifica wikitesto]

Gennaio

  • Al Winter CES Commodore svela il Commodore 128. È dotato di tre diverse modalità di funzionamento. Una modalità C64 permette l'emulazione di un commodore 64. In modalità CP/M permette l'esecuzione dei programmi scritti per tale sistema operativo. In modalità nativa 128 permette di sfruttare tutti i 128 kB di memoria RAM di cui il sistema è dotato.

Note[modifica | modifica wikitesto]

informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica