Intel 80286

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Intel 80286
Central processing unit
KL Intel i286.jpg
Il microprocessore Intel 80286
Prodotto dal 1982 al 2007
Produttore
Frequenza CPU MHz / 25 MHz
Processo
(l. canale MOSFET)
1.5 µm
Set di istruzioni x86
Socket PLCC 68-pin socket

L'Intel 80286 è un microprocessore monolitico general purpose x86 a 16 bit dell'Intel Corporation commercializzato a partire dal 1º febbraio 1982.

L'Intel 80286 è stato largamente usato come CPU per PC IBM e compatibili dalla metà degli anni ottanta ai primi anni novanta del secolo scorso.

Successore dell'Intel 80286 è il microprocessore a 32 bit Intel 80386.

Prestazioni e caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il processore 80286 offre prestazioni doppie per ciclo di clock rispetto al suo predecessore 8086 e può sfruttare fino a 16 MB di RAM, al contrario del singolo MB indirizzabile dall'8086. Nei computer basati sul sistema operativo DOS questa capacità addizionale di RAM poteva essere utilizzata solo attraverso una emulazione di memoria estesa. In ogni caso, pochi computer basati sul 286 ebbero più di 1 MB di RAM.

AMD 80286 a 12 MHz

Il processore 80286 è stato progettato per applicazioni multitasking, relative alle comunicazioni (ad es. centralini telefonici PBX), processi di controllo in tempo reale e sistemi multi-utente.

Una caratteristica interessante di questo processore è che fu il primo tra quelli in architettura x86 con la possibilità di passare da modalità reale a modalità protetta, permettendo l'uso di tutta la memoria di sistema come un unico blocco e offrendo un certo grado di protezione delle zone di memoria usate dalle applicazioni.

Il passaggio a tale modalità non è però reversibile: il ritorno alla modalità normale richiede il reset del processore. Tale limitazione fece sì che la modalità protetta non trovasse grande impiego fino all'arrivo del processore 80386, che è in grado di passare da una modalità all'altra indifferentemente.

Versioni[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente rilasciato in due versioni distinte per frequenza di clock del core (6 e 8 MHz), in seguito l'Intel 80286 fu accelerato fino a 20 MHz. Una versione a 4 MHz venne prodotta per un breve periodo. Le prime versioni adottavano il package ceramico CLCC, seguirono poi le versioni con package plastico PLCC. La tabella seguente mostra le principali differenze tra le versioni di microprocessori Intel 80286. In particolare di ogni versione viene riportato il part number, la frequenza di clock del core e la tipologia del package.

Un Intel 80286 a package plastico PLCC
part number frequenza package
C80286-4 4 MHz CLCC
C80286-6
R80286-6
6 MHz CLCC
CG80286-6
A80286-6
6 MHz CPGA
C80286-8
R80286-8
SAB80286-8R
8 MHz CLCC
N80286-8 8 MHz PLCC
CG80286-8
A80286-8
8 MHz CPGA
R80286-10 10 MHz CLCC
N80286-10 10 MHz PLCC
CG80286-10
A80286-10
10 MHz CPGA
R80286-12 12 MHz CLCC
N80286-12
N80C286-12
12 MHz PLCC
A80286-12
IG80C286-12
12 MHz CPGA

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Elenco dei processori Intel
Famiglia 4 bit/8 bit: 4004 | 4040 | 8008 | 8080 | 8085     Famiglia 16 bit: 8086 | 8088 | 80186 | 80188 | 80286 Intel-logo.svg
Famiglia IA-32: 80386 | 80486 | RapidCAD | OverDrive
Gamma Pentium: Pentium | Pentium Pro | Pentium II | Celeron | Pentium III | Pentium III-M | Pentium 4 | Pentium 4-M | Mobile Pentium 4 | Pentium 4 EE | Celeron D | Pentium D | Pentium EE
Processori Mobile: Pentium M | Celeron M | Core Duo | Core Solo
Gamma Core: Core 2 Duo | Core 2 Quad | Core 2 Extreme
Gamma Nehalem: Core i3 | Core i5 | Core i7 | Core i7 Extreme
Processori per Server: Xeon

Famiglia IA-64: Itanium | Itanium 2
Non x86 compatibili: Intel iAPX 432 | Intel i860 | Intel i960

informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica