Core 2 Duo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Core 2
Central processing unit
Intel Core 2 Duo - logo.jpg
Prodotto dal 2006 al 2011
Produttore Intel
Frequenza CPU 1.06 GHz / 3.33 GHz
Frequenza FSB 533 MHz / 1600 MHz
Processo
(l. canale MOSFET)
65 nm / 45 nm
Set di istruzioni x86, x86-64, (SSE4.1 nei processori a 45 nm)
Microarchitettura Core
Numero di core 1, 2, o 4 (2x2)
Nome core Allendale, Conroe, Conroe-L, Merom-2M, Merom, Merom-L, Kentsfield, Wolfdale, Yorkfield, Penryn
Socket

Core 2 Duo è il nome commerciale di una serie di microprocessori x86 di ottava generazione sviluppati da Intel, presentati il 27 luglio 2006.

A differenza di quanto accaduto in passato, Intel ha deciso di raggruppare sotto il nome di Core 2 Duo diversi processori (i primi esponenti sono Merom e Conroe) destinati a diversi settori di mercato. Per la prima volta infatti sia il mercato dei sistemi portatili che dei sistemi desktop si basano su un unico processore.

Nella versione desktop Core 2 Duo è il successore del Pentium D Presler, mentre nell'ambito mobile è il successore del Core Duo Yonah.

La nuova architettura, comune anche al fratello maggiore Core 2 Extreme, deriva in parte da quella del Pentium M e più specificatamente da quella del suo primo successore dual core, il Core Duo Yonah. Intel comunque ha dichiarato che le innovazioni apportate con Core 2 Duo sono diverse, di conseguenza l'azienda vuole proporla come un'architettura completamente nuova denominata Intel Core Microarchitecture (o P8), e viene identificata come successore della precedente architettura NetBurst (o P7).

L'introduzione del Core 2 Duo, inoltre, ha segnato nella gamma Intel l'abbandono del nome storico "Pentium" per la fascia alta del mercato, per la prima volta dal 1993, relegandolo alla fascia medio/bassa.

La nuova strategia di Intel[modifica | modifica sorgente]

Architettura del processore

L'introduzione del Core 2 Duo ha segnato un punto di svolta nella politica di mercato di Intel. La sua adozione in ambito desktop, infatti è coincisa con la morte dell'architettura NetBurst che è alla base del Pentium 4 e dei Pentium D (Smithfield e Presler) e che si è rivelata efficace in un momento in cui aumentare la frequenza di clock non era un problema, ma straordinariamente inefficiente dal punto di vista del rapporto prestazioni/Watt. Prendendo come riferimento l'architettura NetBurst del Pentium 4 Northwood, Intel è arrivata con Conroe a quintuplicare l'efficienza, e quindi le prestazioni, a parità di Watt dissipati. È evidente inoltre, come fino a Smithfield che mantiene fondamentalmente la stessa architettura del Pentium 4, tale aumento sia stato molto marginale. Dato che ormai aumentare il clock è diventato quasi impossibile senza l'insorgere di numerose complicazioni legate alla dissipazione termica e all'efficienza dell'architettura, la parallelizzazione delle operazioni sembra la strada migliore per proseguire il processo di innovazione.

Diversi settori di mercato[modifica | modifica sorgente]

Come detto sopra, nel settore mobile, Core 2 Duo è rappresentato dal core Merom andando a succedere al Core Duo Yonah, prima CPU dual core destinata all'impiego in sistemi portatili presentata a inizio 2006.

Nel settore desktop, invece il processore Core 2 Duo è basato sul core Conroe, una variante di Merom, più potente e non specificatamente ottimizzata per l'economia di esercizio. In questo caso, esso è il successore del Pentium D Presler, anch'esso presentato a inizio 2006. Per differenziare i vari modelli di Core 2 Duo, il consumatore deve guardare al processor number, i processori Merom appartengono alle serie T7xxx e T5xxx, mentre i Conroe alle serie E6xxx ed E4xxx.

Caratteristiche principali delle varie evoluzioni del Core 2 Duo[modifica | modifica sorgente]

Settore Desktop[modifica | modifica sorgente]

Conroe[modifica | modifica sorgente]

Il primo processore Core 2 Duo, Conroe, è stato presentato il 27 luglio 2006. È destinato al mercato desktop, e rimpiazzerà gradualmente il Pentium 4 e il Pentium D, venendo costruito con un processo produttivo a 65 nm. Intel ha dichiarato che Conroe garantisce un'efficienza del 40% superiore rispetto al Pentium D ad un consumo del 40% inferiore.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Conroe (microprocessore).

Allendale[modifica | modifica sorgente]

Allendale è essenzialmente una versione economica di Conroe con una cache L2 dimezzata. È stato presentato a inizio 2007.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Allendale (processore).

Wolfdale[modifica | modifica sorgente]

Wolfdale è un die shrink di Conroe a 45 nm. Vale a dire una "ri-scalatura" del core Conroe, realizzata con un processo produttivo più sofisticato per diminuire ulteriormente i consumi e poter aumentare così la frequenza di funzionamento, oltre alla dotazione di cache L2 aumentata del 50%. Presentato a gennaio 2008.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Wolfdale.

Ridgefield[modifica | modifica sorgente]

Ridgefield è il successore di Allendale, come Wolfdale è stato per Conroe. Vale a dire che si tratterà di una versione di Allendale costruita 45 nm, oppure un Wolfdale con cache L2 dimezzata. Presentato ad aprile 2008.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Ridgefield (hardware).

Settore Mobile[modifica | modifica sorgente]

Merom[modifica | modifica sorgente]

Merom, presentato il 27 luglio 2006, è il primo processore Core 2 Duo destinato al mercato mobile. Merom è il processore che è alla base della nuova piattaforma Centrino Pro Santa Rosa e supporta le istruzioni EM64T. La sua architettura è simile a quella di Conroe, ma garantisce un consumo ancora più basso, secondo Intel il guadagno è del 20% rispetto al predecessore Core Duo.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Merom (microprocessore).

Penryn[modifica | modifica sorgente]

Penryn è l'evoluzione di Merom ed è arrivato sul mercato all'inizio del 2008.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Penryn (computer).

Modelli arrivati sul mercato[modifica | modifica sorgente]

La tabella seguente mostra i principali modelli di Core 2 Duo arrivati sul mercato. Molti di questi condividono caratteristiche comuni pur essendo basati su diversi core. Di seguito anche una legenda dei termini (alcuni abbreviati) usati per l'intestazione delle colonne:

  • Nome Commerciale: si intende il nome con cui è stato immesso in commercio quel particolare esemplare (LV=Low Voltage o Bassa tensione; ULV=Ultra Low Voltage).
  • Data: si intende la data di immissione sul mercato di quel particolare esemplare
  • Socket: lo zoccolo della scheda madre in cui viene inserito il processore. In questo caso il numero rappresenta oltre al nome anche il numero dei pin di contatto.
  • N°C.: sta per "N°Core" e si intende il numero di core montati sul package: 1 se "single core" o 2 se "dual core".
  • Clock: la frequenza di funzionamento del processore.
  • Molt.: sta per "Moltiplicatore" ovvero il fattore di moltiplicazione per il quale bisogna moltiplicare la frequenza di bus per ottenere la frequenza del processore.
  • Pr.Prod.: sta per "Processo produttivo" e indica tipicamente la dimensione dei gate dei transistors (180 nm, 130 nm, 90 nm) e il numero di transistor integrati nel processore espresso in milioni.
  • Voltag.: sta per "voltaggio" e indica la tensione di alimentazione del processore.
  • Watt: si intende il consumo massimo di quel particolare esemplare.
  • Bus: frequenza del bus di sistema.
  • cache: dimensione delle cache di 1º, 2º e 3º livello.
  • XD: sta per "XD-bit" e indica l'implementazione della tecnologia di sicurezza che evita l'esecuzione di codice malevolo sul computer.
  • 64: sta per "EM64T" ovvero l'implementazione della tecnologia a 64 bit di Intel.
  • HT: sta per "Hyper-Threading" e indica l'implementazione della esclusiva tecnologia Intel che consente al sistema operativo di vedere 2 core logici.
  • ST: sta per "SpeedStep Tecnology" ovvero la tecnologia di risparmio energetico sviluppata da Intel e inserita negli ultimi Pentium 4 Prescott serie 6xx per contenere il consumo massimo.
  • VT: sta per "Vanderpool Tecnology", la tecnologia di virtualizzazione che rende possibile l'esecuzione simultanea di più sistemi operativi differenti contemporaneamente.
  • Core: si intende il nome in codice del progetto alla base di quel particolare esemplare.

Processori per desktop

Nome Commerciale Data Socket N°C. Clock Molt. Pr.Prod. Voltag. Watt Bus cache XD 64 HT ST VT Core
Core 2 Duo E6300* 21 gennaio 2007 775 2 1,86 GHz 7x 65 nm
167 mil.
0,85 - 1,5 V 65 W 1066
MHz
L1=2x64KB
L2=2MB
No Allendale
Core 2 Duo E6400* 21 gennaio 2007 775 2 2,13 GHz 8x 65 nm
167 mil.
0,85 - 1,5 V 65 W 1066
MHz
L1=2x64KB
L2=2MB
No Allendale
Core 2 Duo E4300 21 gennaio 2007 775 2 1,8 GHz 9x 65 nm
167 mil.
0,85 - 1,5 V 65 W 800
MHz
L1=2x64KB
L2=2MB
No No Allendale
Core 2 Duo E4400 22 aprile 2007 775 2 2,0 GHz 10x 65 nm
167 mil.
0,85 - 1,5 V 65 W 800
MHz
L1=2x64KB
L2=2MB
No No Allendale
Core 2 Duo E6300* 27 luglio 2006 775 2 1,86 GHz 7x 65 nm
167 mil.
0,85 - 1,5 V 65 W 1066
MHz
L1=2x64KB
L2=2MB
No Conroe
Core 2 Duo E6400* 27 luglio 2006 775 2 2,13 GHz 8x 65 nm
167 mil.
0,85 - 1,5 V 65 W 1066
MHz
L1=2x64KB
L2=2MB
No Conroe
Core 2 Duo E6320 22 aprile 2007 775 2 1,86 GHz 7x 65 nm
291 mil.
0,85 - 1,5 V 65 W 1066
MHz
L1=2x64KB
L2=4MB
No Conroe
Core 2 Duo E6420 22 aprile 2007 775 2 2,13 GHz 8x 65 nm
291 mil.
0,85 - 1,5 V 65 W 1066
MHz
L1=2x64KB
L2=4MB
No Conroe
Core 2 Duo E6600 27 luglio 2006 775 2 2,4 GHz 9x 65 nm
291 mil.
0,85 - 1,5 V 65 W 1066
MHz
L1=2x64KB
L2=4MB
No Conroe
Core 2 Duo E6700 27 luglio 2006 775 2 2,66 GHz 10x 65 nm
291 mil.
0,85 - 1,5 V 65 W 1066
MHz
L1=2x64KB
L2=4MB
No Conroe
Core 2 Extreme X6800 27 luglio 2006 775 2 2,93 GHz 11x 65 nm
291 mil.
0,85 - 1,5 V 75 W 1066
MHz
L1=2x64KB
L2=4MB
No Conroe
Core 2 Duo E6550 16 luglio 2007 775 2 2,33 GHz 7x 65 nm
291 mil.
0,85 - 1,5 V 65 W 1333
MHz
L1=2x64KB
L2=4MB
No Conroe
Core 2 Duo E6750 16 luglio 2007 775 2 2,66 GHz 8x 65 nm
291 mil.
0,85 - 1,5 V 65 W 1333
MHz
L1=2x64KB
L2=4MB
No Conroe
Core 2 Duo E6850 16 luglio 2007 775 2 3 GHz 9x 65 nm
291 mil.
0,85 - 1,5 V 75 W 1333
MHz
L1=2x64KB
L2=4MB
No Conroe
Core 2 Duo E7200 20 aprile 2008 775 2 2,53 GHz 9,5x 45 nm
291 mil.
0,85 - 1,3625 V 75 W 1066
MHz
L1=2x64KB
L2=3MB
No Ridgefield
Core 2 Duo E7300 16 luglio 2008 775 2 2,66 GHz 10x 45 nm
291 mil.
0,85 - 1,3625 V 75 W 1066
MHz
L1=2x64KB
L2=3MB
No Ridgefield
Core 2 Duo E7400 16 luglio 2008 775 2 2,80 GHz 10x 45 nm
291 mil.
0,85 - 1,3625 V 75 W 1066
MHz
L1=2x64KB
L2=3MB
No Ridgefield
Core 2 Duo E8190 20 gennaio 2008 775 2 2,66 GHz 8x 45 nm
410 mil.
0,85 - 1,3625 V 65 W 1333
MHz
L1=2x64KB
L2=6MB
No No Wolfdale
Core 2 Duo E8200 20 gennaio 2008 775 2 2,66 GHz 8x 45 nm
410 mil.
0,85 - 1,3625 V 65 W 1333
MHz
L1=2x64KB
L2=6MB
No Wolfdale
Core 2 Duo E8300 22 aprile 2008 775 2 2,83 GHz 8,5x 45 nm
410 mil.
0,85 - 1,3625 V 65 W 1333
MHz
L1=2x64KB
L2=6MB
No Wolfdale
Core 2 Duo E8400 20 gennaio 2008 775 2 3 GHz 9x 45 nm
410 mil.
0,85 - 1,3625 V 65 W 1333
MHz
L1=2x64KB
L2=6MB
No Wolfdale
Core 2 Duo E8500 20 gennaio 2008 775 2 3,16 GHz 9,5x 45 nm
410 mil.
0,85 - 1,3625 V 65 W 1333
MHz
L1=2x64KB
L2=6MB
No Wolfdale
Core 2 Duo E8600 10 agosto 2008 775 2 3,33 GHz 10x 45 nm
410 mil.
0,85 - 1,3625 V 65 W 1333
MHz
L1=2x64KB
L2=6MB
No Wolfdale
Nome Commerciale Data Socket N°C. Clock Molt. Pr.Prod. Voltag. Watt Bus cache XD 64 HT ST VT Core

Processori per notebook

Nome Commerciale Data Socket N°C. Clock Molt. Pr.Prod. Voltag. Watt Bus cache XD 64 HT ST VT Core
Core 2 Duo T5200 ottobre 2006 M 2 1,6 GHz 12x 65 nm 1.0375 - 1.3 V 34 W 533
MHz
L2=2MB No No Merom
Core 2 Duo T5500 27 luglio 2006 479 2 1,66 GHz 10x 65 nm
410 mil.
1,17 V 34 W 667
MHz
L1=2x64KB
L2=2MB
No No Merom
Core 2 Duo T5600 27 luglio 2006 479 2 1,83 GHz 11x 65 nm
410 mil.
1,17 V 34 W 667
MHz
L1=2x64KB
L2=2MB
No Merom
Core 2 Duo T7200 27 luglio 2006 479 2 2,0 GHz 12x 65 nm
291 mil.
1,17 V 34 W 667
MHz
L1=2x64KB
L2=4MB
No Merom
Core 2 Duo T7400 27 luglio 2006 479 2 2,16 GHz 13x 65 nm
291 mil.
1,17 V 34 W 667
MHz
L1=2x64KB
L2=4MB
No Merom
Core 2 Duo T7600 27 luglio 2006 479 2 2,33 GHz 14x 65 nm
291 mil.
1,17 V 34 W 667
MHz
L1=2x64KB
L2=4MB
No Merom
Core 2 Duo T7300 9 maggio 2007 P 2 2 GHz 10x 65 nm
291 mil.
1,17 V 34 W 800
MHz
L1=2x64KB
L2=4MB
No Merom
Core 2 Duo T7500 9 maggio 2007 P 2 2,2 GHz 11x 65 nm 1.0375 - 1.3 V 35 W 800
MHz
L2=4MB No Merom
Core 2 Duo T7700 9 maggio 2007 P 2 2,4 GHz 12x 65 nm
291 mil.
1,17 V 34 W 800
MHz
L1=2x64KB
L2=4MB
No Merom
Core 2 Duo T7800 2 settembre 2007 P 2 2,6 GHz 13x 65 nm 1.0375 - 1.3 V 35 W 800
MHz
L2=4MB No Merom
Core 2 Duo T5250 aprile 2007 P 2 1,5 GHz 9x 65 nm 1.0375 - 1.3 V 35 W 667
MHz
L2=2MB No No Merom-2M
Core 2 Duo T5270 ottobre 2007 P 2 1,4 GHz 7x 65 nm 1.0375 - 1.3 V 35 W 800
MHz
L2=2MB No No Merom-2M
Core 2 Duo T5300 gennaio 2007 M 2 1,73 GHz 13x 65 nm 1.0375 - 1.3 V 34 W 533
MHz
L2=2MB No No Merom-2M
Core 2 Duo T5450 aprile 2007 P 2 1,67 GHz 10x 65 nm 1.0375 - 1.3 V 35 W 667
MHz
L2=2MB No No Merom-2M
Core 2 Duo T5470 luglio 2007 P 2 1,6 GHz 8x 65 nm 1.0375 - 1.3 V 35 W 800
MHz
L2=2MB No No Merom-2M
Core 2 Duo T5500 gennaio 2007 M 2 1,67 GHz 10x 65 nm 1.0375 - 1.3 V 34 W 667
MHz
L2=2MB No No Merom-2M
Core 2 Duo T5550 gennaio 2008 P 2 1,83 GHz 11x 65 nm 1.0375 - 1.3 V 35 W 667
MHz
L2=2MB No No Merom-2M
Core 2 Duo T5600 gennaio 2007 M 2 1,83 GHz 11x 65 nm 1.0375 - 1.3 V 34 W 667
MHz
L2=2MB No Merom-2M
Core 2 Duo T5670 aprile 2008 P 2 1.8 GHz 9x 65 nm 1.0375 - 1.3 V 35 W 800
MHz
L2=2MB No Merom-2M
Core 2 Duo T5750 gennaio 2008 P 2 2 GHz 12x 65 nm 1.0375 - 1.3 V 35 W 667
MHz
L2=2MB No No Merom-2M
Core 2 Duo T5800 marzo 2008 P 2 2 GHz 10x 65 nm 1.0375 - 1.3 V 35 W 800
MHz
L2=2MB No No Merom-2M
Core 2 Duo T5850 marzo 2008 P 2 2,17 GHz 13x 65 nm 1.0375 - 1.3 V 35 W 667
MHz
L2=2MB No No Merom-2M
Core 2 Duo T5870 2008 P 2 2 GHz 10x 65 nm 1.0375 - 1.3 V 35 W 800
MHz
L2=2MB No No Merom-2M
Core 2 Duo T5900 N.D P 2 2,2 GHz 11x 65 nm 1.0375 - 1.3 V 35 W 800
MHz
L2=2MB No No Merom-2M
Core 2 Duo T7100 9 maggio 2007 P 2 1,8 GHz 9x 65 nm 0.900 - 1.175 35 W 800
MHz
L1=2x64KB
L2=2MB
No Merom-2M
Core 2 Duo T7250 N.D P 2 2 GHz 10x 65 nm 1.0375 - 1.3 V 35 W 800
MHz
L2=2MB No Merom-2M
Core 2 Duo L7200 LV 1 febbraio 2007 479 2 1,33 GHz 8x 65 nm
291 mil.
0.9 - 1.2 V 17 W 667
MHz
L1=2x64KB
L2=2MB
No Merom
Core 2 Duo L7300 LV 1 maggio 2007 FCBGA6 2 1,4 GHz 7x 65 nm 0.9 - 1.1 V 17 W 800
MHz
N.A No Merom
Core 2 Duo L7400 LV 1 febbraio 2007 479 2 1,5 GHz 9x 65 nm
291 mil.
0.9 - 1.2 V 17 W 667
MHz
L1=2x64KB
L2=2MB
No Merom
Core 2 Duo L7500 LV 1 maggio 2007 FCBGA6 2 1,6 GHz 8x 65 nm 0.9 - 1.1 V 17 W 800
MHz
N.A. No Merom
Core 2 Duo L7700 LV 2 settembre 2007 FCBGA6 2 1,8 GHz 9x 65 nm 0.9 - 1.1 V 17 W 800
MHz
N.A. No Merom
Core 2 Duo U7500 ULV 5 aprile 2007 FCBGA6 2 1,06 GHz 8x 65 nm 0.750 - 0.925 V 10 W 533
MHz
L2=2MB No Merom-2M
Core 2 Duo U7600 ULV 5 aprile 2007 FCBGA6 2 1,2 GHz 9x 65 nm 0.750 - 0.925 V 10 W 533
MHz
L2=2MB No Merom-2M
Core 2 Duo U7700 ULV 30 dicembre 2007 FCBGA6 2 1,33 GHz 10x 65 nm 0.80 - 0.975 V 10 W 533
MHz
L2=2MB No Merom-2M
Core 2 Duo T8100 6 gennaio 2008 P 2 2,1 GHz 10,5x 45 nm 1.00 - 1.250 V 35 W 800
MHz
L1=2x64KB
L2=3MB
No Penryn-3M
Core 2 Duo T8300 6 gennaio 2008 P 2 2,4 GHz 12x 45 nm 1.00 - 1.250 V 35 W 800
MHz
L1=2x64KB
L2=3MB
No Penryn-3M
Core 2 Duo T9300 6 gennaio 2008 P 2 2,5 GHz 12,5x 45 nm
410 mil.
N.A. 35 W 800
MHz
L1=2x64KB
L2=6MB
No Penryn
Core 2 Duo T9500 6 gennaio 2008 P 2 2,6 GHz 13x 45 nm
410 mil.
N.A. 35 W 800
MHz
L1=2x64KB
L2=6MB
No Penryn
Core 2 Extreme X9000 6 gennaio 2008 P 2 2,8 GHz 14x 45 nm
410 mil.
N.A. 44 W 800
MHz
L1=2x64KB
L2=6MB
No Penryn
Core 2 Duo P7350 luglio 2008 P 2 2 GHz 9,5x 45 nm 1.00 - 1.250 V 25 W 1066
MHz
L1=2x64KB
L2=3MB
No No Penryn-3M
Core 2 Duo P7370 28 dicembre 2008 P 2 2 GHz 9,5x 45 nm 1.00 - 1.250 V 25 W 1066
MHz
L1=2x64KB
L2=3MB
No Penryn-3M
Core 2 Duo P7450 gennaio 2009 P 2 2,13 GHz 8x 45 nm 1.00 - 1.250 V 25 W 1066
MHz
L1=2x64KB
L2=3MB
No No Penryn-3M
Core 2 Duo P7550 13 giugno 2008 P 2 2,26 GHz 8,5x 45 nm 1.00 - 1.250 V 25 W 1066
MHz
L1=2x64KB
L2=3MB
No Penryn-3M
Core 2 Duo P8400 13 giugno 2008 P 2 2,26 GHz 8,5x 45 nm 1.00 - 1.250 V 25 W 1066
MHz
L1=2x64KB
L2=3MB
No Penryn-3M
Core 2 Duo P8600 13 giugno 2008 P 2 2,4 GHz 9x 45 nm 1.00 - 1.250 V 25 W 1066
MHz
L1=2x64KB
L2=3MB
No Penryn-3M
Core 2 Duo P8700 28 dicembre 2008 P 2 2,53 GHz 9,5x 45 nm 1.00 - 1.250 V 25 W 1066
MHz
L1=2x64KB
L2=3MB
No Penryn-3M
Core 2 Duo P8800 giugno 2009 479 2 2,67 GHz 10x 45 nm 1.00 - 1.250 V 25 W 1066
MHz
L1=2x64KB
L2=3MB
No Penryn-3M
Core 2 Duo P9500 14 luglio 2008 478 2 2,53 GHz 9,5x 45 nm
410 mil.
1.050 - 1.212 V 28 W 1066
MHz
L1=2x64KB
L2=6MB
No Penryn
Core 2 Duo P9600 28 dicembre 2008 478 2 2,67 GHz 10x 45 nm 1.050 - 1.212 V 28 W 1066
MHz
L2=6MB No Penryn
Core 2 Duo T9400 14 luglio 2008 P 2 2,53 GHz 9,5x 45 nm
410 mil.
N.A. 35 W 1066
MHz
L1=2x64KB
L2=6MB
No Penryn
Core 2 Duo T9600 14 luglio 2008 P 2 2,8 GHz 10,5x 45 nm
410 mil.
N.A. 35 W 1066
MHz
L1=2x64KB
L2=6MB
No Penryn
Core 2 Extreme X9100 14 luglio 2008 P 2 3,06 GHz 11,5x 45 nm
410 mil.
N.A. 44 W 1066
MHz
L1=2x64KB
L2=6MB
No Penryn
Core 2 Duo T9550 28 dicembre 2008 P 2 2,67 GHz 10x 45 nm 1.050 - 1.212 V 35 W 1066
MHz
L2=6MB No Penryn
Core 2 Duo T9800 28 dicembre 2008 P 2 2,93 GHz 11x 45 nm 1.050 - 1.212 V 35 W 1066
MHz
L2=6MB No Penryn
Core 2 Duo T9900 28 aprile 2009 P 2 3,06 GHz 11,5x 45 nm 1.050 -1.2125 V 35 W 1066
MHz
L2=6MB No Penryn
Core 2 Duo T6400 6 gennaio 2009 P 2 2 GHz 10x 45 nm 1.00 - 1.250 V 35 W 800
MHz
L2=2MB No No Penryn-2M
Core 2 Duo T6570 6 gennaio 2009 P 2 2,1 GHz 10,5x 45 nm 1.00 - 1.250 V 35 W 800
MHz
L2=2MB No No Penryn-2M
Core 2 Duo T6600 6 gennaio 2009 P 2 2,2 GHz 11x 45 nm 1.00 - 1.250 V 35 W 800
MHz
L2=2MB No No Penryn-2M
Core 2 Duo SP9300 luglio 2008 FCBGA6 2 2,26 GHz 8,5x 45 nm 1.050 - 1.150 V 25 W 1066
MHz
L2=6MB No Penryn
Core 2 Duo SP9400 luglio 2008 FCBGA6 2 2,4 GHz 9x 45 nm 1.050 - 1.150 V 25 W 1066
MHz
L2=6MB No Penryn
Core 2 Duo SP9600 gennaio 2009 FCBGA6 2 2,53 GHz 9,5x 45 nm 1.050 - 1.150 V 25 W 1066
MHz
L2=6MB No Penryn
Core 2 Duo SL9300 settembre 2008 FCBGA6 2 2,4 GHz 6x 45 nm 1.050 - 1.150 V 17 W 1066
MHz
L2=6MB No Penryn
Core 2 Duo SL9400 settembre 2008 FCBGA6 2 1,86 GHz 7x 45 nm 1.050 - 1.150 V 17 W 1066
MHz
L2=6MB No Penryn
Core 2 Duo SL9600 N.D FCBGA6 2 2,13 GHz 8x 45 nm 1.050 - 1.150 V 17 W 1066
MHz
L2=6MB No Penryn
Core 2 Duo SU9300 settembre 2008 FCBGA6 2 1,2 GHz 6x 45 nm 1.050 - 1.150 V 10 W 800
MHz
L2=3MB No Penryn-3M
Core 2 Duo SU9400 settembre 2008 FCBGA6 2 1,4 GHz 7x 45 nm 1.050 - 1.150 V 10 W 800
MHz
L2=3MB No Penryn-3M
Core 2 Duo SU9600 N.D FCBGA6 2 1,6 GHz 8x 45 nm 1.050 - 1.150 V 10 W 800
MHz
L2=3MB No Penryn-3M

* I modelli E6300 ed E6400 inizialmente erano prodotti con core Conroe in cui veniva disabilitata metà cache L2, ma a inizio 2007 si è passati al core Allendale dove viene abilitata la cache L2 precedentemente disabilitata. In commercio sono presenti quindi modelli basati su entrambi i core.

Loghi[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Elenco dei processori Intel
Famiglia 4 bit/8 bit: 4004 | 4040 | 8008 | 8080 | 8085     Famiglia 16 bit: 8086 | 8088 | 80186 | 80188 | 80286 Intel-logo.svg
Famiglia IA-32: 80386 | 80486 | RapidCAD | OverDrive
Gamma Pentium: Pentium | Pentium Pro | Pentium II | Celeron | Pentium III | Pentium III-M | Pentium 4 | Pentium 4-M | Mobile Pentium 4 | Pentium 4 EE | Celeron D | Pentium D | Pentium EE
Processori Mobile: Pentium M | Celeron M | Core Duo | Core Solo
Gamma Core: Core 2 Duo | Core 2 Quad | Core 2 Extreme
Gamma Nehalem: Core i3 | Core i5 | Core i7 | Core i7 Extreme
Processori per Server: Xeon

Famiglia IA-64: Itanium | Itanium 2
Non x86 compatibili: Intel iAPX 432 | Intel i860 | Intel i960

informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica