Conurbazione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Una conurbazione è un'area urbana comprendente alcune città che, attraverso la crescita della popolazione e l'espansione urbana, si sono saldate tra di loro e hanno formato un'area uniforme e continua.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

La conurbazione è dunque una forma policentrica di area urbana differente dall'agglomerazione che, invece, nasce su un forte nucleo centrale formato da una città più grande delle altre, che nella sua espansione va ad inglobare centri minori. La conurbazione, al contrario, si forma dall'espansione di diversi nuclei più o meno della stessa importanza che vanno a fondersi.

Attorno ad una conurbazione può organizzarsi un'area metropolitana.

Diventa molto complicato per le conurbazioni trovare una forma amministrativa in cui migrare. Infatti per le agglomerazioni si ha un centro ben definito e chiaro su cui è facile costruire un'area metropolitana, mentre per zone particolari come la Ruhr, ad esempio, diventa complicato individuare un centro.

Esempi[modifica | modifica sorgente]

Italia[modifica | modifica sorgente]

Argentina[modifica | modifica sorgente]

Cile[modifica | modifica sorgente]

Francia[modifica | modifica sorgente]

Germania[modifica | modifica sorgente]

Paesi Bassi[modifica | modifica sorgente]

Un esempio di conurbazione è il Randstad, un'area densamente popolata dei Paesi Bassi, consistente in quattro grosse città (Utrecht-Amsterdam-L'Aia-Rotterdam) e da tante altre città minori e villaggi.

Stati Uniti[modifica | modifica sorgente]

Un altro esempio è l'Area della baia di San Francisco che è formato da città, paesi e villaggi che sorgono attorno alla Baia di San Francisco.

Sudafrica[modifica | modifica sorgente]

Dal 1990 sono state costituite numerose municipalità a partire da conurbazioni tra cui:

Casi particolari[modifica | modifica sorgente]

Le cose si complicano se le conurbazioni sono trans-nazionali, in tal caso diventa molto difficile far rientrare queste aree urbane sotto il titolo di agglomerazione o di aree metropolitane perché esiste un confine a suddividere le zone.

Esempi sono:

Note[modifica | modifica sorgente]


Voci correlate[modifica | modifica sorgente]