Chocolá

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg

Chocolá è un sito archeologico Maya, fiorito principalmente durante il periodo preclassico mesoamericano, tra il 1000 a.C. ed il 200 d.C. Il sito è posto al centro della zona dei bassopiani, in quella che gli studiosi ritengono l'area da cui si è generata la cultura originaria Maya, dove sono avvenuti gli scambi culturali ed economici con gli Olmechi ed altri gruppi.[1]

Chocolá si trova in Guatemala, più precisamente nella municipalità di San Pablo Jocopilas nella parte meridionale del dipartimento di Suchitepéquez. Un villaggio moderno dello stesso nome si trova nelle vicinanze del sito.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ See, among others, Coe et al. (1986, p. 114)

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Conquista spagnola delle Americhe Portale Conquista spagnola delle Americhe: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Conquista spagnola delle Americhe