Chitinamit

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chitinamit
Chitinamit-Chujuyup
Chitinamit è segnata su questa mappa come Jakawitz
Chitinamit è segnata su questa mappa come Jakawitz
Civiltà Maya
Utilizzo Città
Localizzazione
Stato Guatemala Guatemala
Divisione 3 El Quiché
Dimensioni
Superficie 20.000
Scavi
Date scavi 1977
Archeologo Kenneth Brown

Chitinamit (chiamato anche Chitinamit-Chujuyup) è un sito archeologico appartenente alla civiltà Maya nelle colline del Guatemala. È stato identificato anche come Jakawitz, la prima capitale del regno dei Maya Quiche.[1] Il sito si trova nel dipartimento di El Quiché.[2] Chitinamit risale al periodo classico iniziale, e copre un'area di circa 2 ettari.[3]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il sito si trova in una regione vicino al fiume Queca in una zona considerata poco adatta per l'agricoltura, e che quindi sia stato costruito su un'altura per essere difendibile.[4] Il sito si trova sulla montagna di Chujuyup, sul lato ovest della valle Chuyujup ed è stato riportato alla luce nel 1977 da Kenneth Brown dell'università di Houston.[5] È difesa da una struttura in pietra e vi sono terrazze in pietra, un campo da gioco, e un tempio dedicato al dio principale dei K'iche', chiamato Jakawitz. L'occupazione della città terminò in modo drastico.[6]

Chitinamit include strutture residenziali che misurano 3 metri in altezza e 7 in larghezza. Queste strutture sono diverse dallo stile architettonico della popolazione Maya originale e si pensa che rappresentino uno stile importato dai K'iche'.[7] Il sito è disposto attorno a una piazza interna.[8]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sharer & Traxler 2006, p.622.
  2. ^ Ministerio de Cultura y Deportes. Item 1005.
  3. ^ Sharer & Traxler 2006, p.290. Smith 2005, p.423. Van Akkeren 2002, p.1.
  4. ^ Christenson 2003, 2007, p.210.
  5. ^ Carmack & Weeks 1981, pp.324-326. Van Akkeren 2002, p.1. Christenson 2003, 2007, p.210.
  6. ^ Fox 1989, p.674.n.9.
  7. ^ Fox 1987, 2008, p.91.
  8. ^ Carmack 2001a, p.288.
Conquista spagnola delle Americhe Portale Conquista spagnola delle Americhe: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Conquista spagnola delle Americhe