Adam Hansen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Adam Hansen
Adam Hansen.jpg
Hansen alTour Down Under 2009
Dati biografici
Nazionalità Australia Australia
Altezza 183 cm
Peso 75 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Squadra Lotto Lotto
Carriera
Squadre di club
2003 Arboe Merida-Graz
2004 Corratec Austria-Arbö
2005 ELK Haus-Simplon
2006 Aposport Krone Linz
2007 T-Mobile T-Mobile
2008-2009 Team Columbia Team Columbia
2010 Team HTC Team HTC
2011 Omega Pharma Omega Pharma
2012- Lotto Lotto
Nazionale
2007- Australia Australia
Statistiche aggiornate al maggio 2013

Adam Hansen (Southport, 11 maggio 1981) è un ciclista su strada australiano che corre per il Lotto-Belisol Team. In carriera conta un titolo nazionale a cronometro e una vittoria di tappa al Giro d'Italia.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Da dilettante Hansen corse per diverse squadre austriache, come Arboe Merida-Graz, Corratec Austria-Arbö, Elk Haus e Aposport Krone Linz. Proprio in quest'ultimo team, nel 2006, vinse il Grand Prix Bradlo, corsa slovacca inserita nel programma del circuito continentale europeo, e ottenne altri piazzamenti in gare di livello.

Passò quindi professionista la stagione successiva nella tedesca T-Mobile in cui, oltre a ottenere piazzamenti in corse quali Le Samyn, si impone come gregario di velocisti quali André Greipel e Mark Cavendish, fattore che gli permette di partecipare ai grandi giri già nei suoi primi anni da professionista. Nel 2008, con la T-Mobile che diventa Team Columbia, Hansen si mette in luce ai campionati nazionali in gennaio, vincendo il titolo a cronometro e terminando al secondo posto la prova in linea. Più tardi, nella stessa stagione, ottiene il podio nella Hel van het Mergelland. Nel 2010 invece, ottiene la vittoria di tappa e della classifica finale nello Ster Elektrotoer.

Al termine della stagione, segue il suo capitano André Greipel della Omega Pharma-Lotto. L'esperienza belga è avara di risultati fino al 2013, quando ottiene la vittoria della settima tappa al Giro d'Italia.

Nelle stagioni 2012 e 2013 è stato l'unico ciclista a completare tutti i Grandi Giri, avendo partecipato a Giro d'Italia, Tour de France e Vuelta a España giungendo al traguardo finale in tutte tre le competizioni, riuscendo anche a vincere una tappa al Giro d'Italia 2013 con arrivo a Pescara.[1]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • 2004 (Corratec Austria-Arbö)
Burgenland Rundfahrt
Grosser Preis um den Deutschlandsberg
  • 2005 (ELK Haus-Simplon)
Wien-Lassnitzhöhe
  • 2006 (Aposport Krone Linz, una vittoria)
Grand Prix Bradlo
  • 2008 (Team Columbia, una vittoria)
Campionati australiani, Prova a cronometro
  • 2010 (Omega Pharma-Lotto, due vittorie)
4ª tappa Ster Elektrotoer (Verviers > La Gileppe)
Classifica generale Ster Elektrotoer
  • 2013 (Lotto-Belisol, una vittoria)
7ª tappa Giro d'Italia (San Salvo > Pescara)
  • 2014 (Lotto-Belisol, una vittoria)
19ª tappa Vuelta a España (Salvaterra de Miño > Cangas do Morrazo)

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

2008: 108º
2010: ritirato (11ª tappa)
2012: 94º
2013: 72º
2014: 73º
2008: 108º
2010: non partito (2ª tappa)
2012: 81º
2013: 72º
2014: 64º
2007: 89º
2009: 94º
2011: 129º
2012: 123º
2013: 60º
2014: 53º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

2011: 81º
2012: 118º
2014: 42º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Stoccarda 2007 - Cronometro: 38º
Varese 2008 - Cronometro: 34º
Varese 2008 - In linea: ritirato
Mendrisio 2009 - Cronometro: 30º
Limburgo 2012 - In linea: ritirato
Ponferrada 2014 - In linea: 81º

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L'impresa di Adam Hansen: completati Giro, Tour e Vuelta in un anno in spaziociclismo.it. URL consultato l'11 maggio 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]