8 Flora

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
8 Flora
Orbita di 8 Flora.Orbita di 8 Flora.
Scoperta 18 ottobre 1847
Scopritore John Russell Hind
Classificazione Fascia principale
Fam. di asteroidi Flora
Classe spettrale S
Designazioni
alternative
Nessuna
Parametri orbitali
(all'epoca 26 novembre 2005 (JD 2453700,5))
Semiasse maggiore 329,422 Gm (2,202 AU)
Perielio 277,995 Gm (1,858 AU)
Afelio 380,850 Gm (2,546 AU)
Periodo orbitale 1193,55 g (3,27 a)
Velocità orbitale

19,95 km/s (media)

Inclinazione
sull'eclittica
5,886°
Eccentricità 0,1561
Longitudine del
nodo ascendente
111,011°
Argom. del perielio 285,128°
Anomalia media 156,401°
Par. Tisserand (TJ) 3,641 (calcolato)
Dati fisici
Dimensioni 145×145×120 km
Massa
~3,6×1018 kg
Densità media ~2,7 g/cm³
Acceleraz. di gravità in superficie 0,045 m/s²
Velocità di fuga 0,081 km/s
Periodo di rotazione 0,5363 g
Temperatura
superficiale
~180 K
max: 276K (+3 °C) (media)
Albedo 0,243
Dati osservativi
Magnitudine ass. 6,49

8 Flora è un grande e brillante asteroide della Fascia principale.

Scoperta e nome[modifica | modifica sorgente]

Flora fu scoperto da John Russell Hind il 18 ottobre 1847 grazie al telescopio da 7 pollici dell'osservatorio privato di George Bishop (di cui era direttore) al Regents Park di Londra, Regno Unito. Fu il suo secondo asteroide scoperto, dopo 7 Iris.

Il nome Flora fu proposto da John Herschel, in onore di Flora, la dea latina dei fiori e dei giardini, sposa di Zefiro (personificazione del vento dell'ovest), madre della Primavera. Il suo equivalente greco è Chloris (che dà il nome a un altro asteroide, 410 Chloris).

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Analisi della curva di luce indicano che il suo polo punta in direzione delle coordinate eclittiche (β, λ) = (16°, 160°) con un'incertezza di 10°; ciò indica un'inclinazione assiale di 78°.

Flora è il corpo progenitore della Famiglia di asteroidi Flora, nonché il membro di gran lunga più grande con l'80% della massa totale di questa famiglia. Tuttavia, Flora è quasi certamente distrutto nell'impatto (o impatti) che ha generato la famiglia, e si tratterebbe quindi di un aggregato gravitazionale di molti dei frammenti.

Lo spettro di Flora indica che la sua composizione superficiale è probabilmente una miscela di rocce silicate (tra cui piroxene e olivina) e di nichel e ferro allo stato metallico. Flora e generalmente l'intera famiglia Flora, sono buoni candidati come corpi progenitori delle meteoriti condriti L. Questo tipo di meteorite comprende circa il 38% di tutte quelle che colpiscono la Terra.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Il 25 marzo 1917, durante un'osservazione da Mosca, Flora fu confuso con la stella TU Leonis; la svista condusse alla classificazione di quest'ultima come una stella variabile cataclismica, nota come U Geminorum. L'errore è stato scoperto solo nel 1995[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ TU Leonis = (8) Flora: the non-existence of a U Geminorum star

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Asteroidi del sistema solare L'asteroide 951 Gaspra

Precedente: 7 Iris      Successivo: 9 Metis


Pianeti nani CererePlutoidi: Plutone ( ) · Haumea ( ) · Makemake · Eris ( )
Raggruppamenti asteroidali VulcanoidiNEA (Apollo · Aten · Amor) • Fascia principale • Planetosecanti (Mercurio · Venere · Terra · Marte · Giove · Saturno · Urano · Nettuno) • Troiani (della Terra · di Marte · di Giove · di Nettuno) • CentauriTNO (Fascia di KuiperPlutini · Cubewani · Twotini – · Disco diffuso) • Gruppi e famiglie (Famiglie collisionali)
Classi spettrali Tholen: B · F · G · C · S · X · M · E · P · A · D · T · Q · R · VSMASS: C · B · S · A · Q · R · K · L · X · T · D · Ld · O · V
Altro Asteroidi principaliLista completaSatelliti asteroidaliAsteroidi binariFamiglie asteroidali
Stub astronomia.png Questo box:     vedi · disc. · mod.
sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare