World Series 1970

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
World Series 1970
Logo della competizione
Competizione Major League Baseball 1970
Sport Baseball pictogram.svg Baseball
Edizione 67ª
Organizzatore Major League Baseball
Date dal 10 ottobre
al 15 ottobre
Sito Web https://www.worldseries.com/
Risultati
Vincitore Baltimore Orioles
(2º titolo)
Finalista Cincinnati Reds
Statistiche
Miglior giocatore Brooks Robinson
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1969 1971 Right arrow.svg

Le World Series 1970 sono state la 67ª edizione della serie di finale della Major League Baseball al meglio delle sette partite tra i campioni della National League (NL) 1970, i Cincinnati Reds, e quelli della American League (AL), i Baltimore Orioles.[1][2] A vincere il loro secondo titolo furono gli Orioles per quattro gare a una.

Fu una sfida tra due squadre dominatrici del baseball in quel periodo e negli anni successivi, gli Orioles reduci dalla clamorosa sconfitta dell'anno precedente e i Reds nella prima versione della celebre "Big Red Machine" che avrebbero disputato quattro finali negli anni settanta.

MVP delle World Series fu Brooks Robinson che ebbe una media battuta di .429 con due fuoricampo ma soprattutto si mise in mostra in difesa, con giocate che derubarono i Reds di diversi giocatori in base.[3][4] Al termine delle finali, il manager dei Reds Sparky Anderson scherzò: "Sto iniziando a vedere Brooks nei miei sogni. Se lasciassi cadere questo piatto di carta, lo raccoglierebbe e mi eliminerebbe in prima base."[5]

In questa serie Emmett Ashford divenne il primo umpire afroamericano ad arbitrare in finale. Fu anche la prima volta che le World Series si disputarono in un terreno artificiale, quello dell'appena costruito Riverfront Stadium di Cincinnati in gara 1 e 2.

Sommario[modifica | modifica wikitesto]

Baltimore ha vinto la serie, 4-1.

Gara Data Punteggio Stadio Tempo Pubblico
1 10 ottobre Baltimore Orioles – 4, Cincinnati Reds – 3 Riverfront Stadium 2:24 51.531[6]
2 11 ottobre Baltimore Orioles – 6, Cincinnati Reds – 5 Riverfront Stadium 2:26 51.531[7]
3 13 ottobre Cincinnati Reds – 3, Baltimore Orioles – 9 Memorial Stadium 2:09 51.773[8]
4 14 ottobre Cincinnati Reds – 6, Baltimore Orioles – 5 Memorial Stadium 2:26 53.007[9]
5 15 ottobre Cincinnati Reds – 3, Baltimore Orioles – 9 Memorial Stadium 2:35 45.341[10]

Hall of Famer coinvolti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 1970 World Series, Baseball Reference. URL consultato il 29 agosto 2017.
  2. ^ (EN) History of the World Series - 1970, The Sporting News. URL consultato il 29 agosto 2017 (archiviato dall'url originale il 15 giugno 2011).
  3. ^ Jayson, Stark, Top 10 Plays of All Time, ESPN.
  4. ^ Condon, David, The Incomparable Brooks Robinson, in Baseball Digest, vol. 30, nº 1, gennaio 1971, ISSN 0005-609X.
  5. ^ Quotes about Brooks Robinson. - Baseball Almanac.
  6. ^ 1970 World Series Game 1 – Baltimore Orioles vs. Cincinnati Reds, Retrosheet. URL consultato il 29 agosto 2017.
  7. ^ 1970 World Series Game 2 – Baltimore Orioles vs. Cincinnati Reds, Retrosheet. URL consultato il 29 agosto 2017.
  8. ^ 1970 World Series Game 3 – Cincinnati Reds vs. Baltimore Orioles, Retrosheet. URL consultato il 29 agosto 2017.
  9. ^ 1970 World Series Game 4 – Cincinnati Reds vs. Baltimore Orioles, Retrosheet. URL consultato il 29 agosto 2017.
  10. ^ 1970 World Series Game 5 – Cincinnati Reds vs. Baltimore Orioles, Retrosheet. URL consultato il 29 agosto 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Baseball Portale Baseball: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di baseball