World Series 1919

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
World Series 1919
Logo della competizione
Competizione Major League Baseball 1919
Sport Baseball pictogram.svg Baseball
Edizione 16ª
Organizzatore Major League Baseball
Date dal 1º ottobre
al 9 ottobre
Sito web https://www.worldseries.com/
Risultati
Vincitore Cincinnati Reds
(1º titolo)
Finalista Chicago White Sox
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1918 1920 Right arrow.svg

Le World Series 1919 sono state la 16ª edizione della serie di finale della Major League Baseball al meglio delle nove partite tra i campioni della National League (NL) 1919, i Cincinnati Reds e quelli della American League (AL), i Chicago White Sox.[1][2] A vincere il loro primo titolo furono i Reds per cinque gare a tre.

Gli eventi della serie sono spesso associati allo scandalo dei Black Sox, quando diversi membri della partita di Chicago si accordarono con degli scommettitori, probabilmente guidati da Arnold Rothstein, per perdere intenzionalmente il titolo. Le World Series di quell'anno furono le ultime in cui la MLB non era guidata da un Commissioner del Baseball. Nel 1920, i proprietari di diverse franchigie nominarono Kenesaw Mountain Landis primo "Commissioner of Baseball." Nell'agosto 1920, otto giocatori dei White Sox furono squalificati a vita dal baseball per avere truccato la serie (o per essere stati a conoscenza del fatto).

Sommario[modifica | modifica wikitesto]

Cincinnati ha vinto la serie, 5-3.

Gara Data Risultato Stadio Ora Pubblico
1 1º ottobre Chicago White Sox – 1, Cincinnati Reds – 9 Redland Field 1:42 30.511[3]
2 2 ottobre Chicago White Sox – 2, Cincinnati Reds – 4 Redland Field 1:42 29.698[4]
3 3 ottobre Cincinnati Reds – 0, Chicago White Sox – 3 Comiskey Park 1:30 29.126[5]
4 4 ottobre Cincinnati Reds – 2, Chicago White Sox – 0 Comiskey Park 1:37 34.363[6]
5 6 ottobre Cincinnati Reds – 5, Chicago White Sox – 0 Comiskey Park 1:45 34.379[7]
6 7 ottobre Chicago White Sox – 5, Cincinnati Reds – 4 (10 inning) Redland Field 2:06 32.006[8]
7 8 ottobre Chicago White Sox – 4, Cincinnati Reds – 1 Redland Field 1:47 13.923[9]
8 9 ottobre Cincinnati Reds – 10, Chicago White Sox – 5 Comiskey Park 2:27 32.930[10]
La squadra dei Chicago White Sox del 1919, coinvolta nello scandalo dei Black Sox

Hall of Famer coinvolti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 1919 World Series, Baseball Reference. URL consultato il 2 agosto 2017.
  2. ^ (EN) History of the World Series - 1919, The Sporting News. URL consultato il 2 agosto 2017 (archiviato dall'url originale il 15 giugno 2011).
  3. ^ 1919 World Series Game 1 – Chicago White Sox vs. Cincinnati Reds, Retrosheet. URL consultato il 2 agosto 2017.
  4. ^ 1919 World Series Game 2 – Chicago White Sox vs. Cincinnati Reds, Retrosheet. URL consultato il 2 agosto 2017.
  5. ^ 1919 World Series Game 3 – Cincinnati Reds vs. Chicago White Sox, Retrosheet. URL consultato il 2 agosto 2017.
  6. ^ 1919 World Series Game 4 – Cincinnati Reds vs. Chicago White Sox, Retrosheet. URL consultato il 2 agosto 2017.
  7. ^ 1919 World Series Game 5 – Cincinnati Reds vs. Chicago White Sox, Retrosheet. URL consultato il 2 agosto 2017.
  8. ^ 1919 World Series Game 6 – Chicago White Sox vs. Cincinnati Reds, Retrosheet. URL consultato il 2 agosto 2017.
  9. ^ 1919 World Series Game 7 – Chicago White Sox vs. Cincinnati Reds, Retrosheet. URL consultato il 2 agosto 2017.
  10. ^ 1919 World Series Game 8 – Cincinnati Reds vs. Chicago White Sox, Retrosheet. URL consultato il 2 agosto 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito ufficiale, su worldseries.com. URL consultato il 2 agosto 2017 (archiviato dall'url originale il 7 ottobre 2015).
Controllo di autoritàLCCN (ENn2013018915 · WorldCat Identities (ENn2013-018915
Baseball Portale Baseball: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di baseball