Stazione di Popolano di Marradi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Popolano di Marradi
stazione ferroviaria
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàMarradi, località Popolano
Coordinate44°05′34.62″N 11°38′11.05″E / 44.092951°N 11.636402°E44.092951; 11.636402Coordinate: 44°05′34.62″N 11°38′11.05″E / 44.092951°N 11.636402°E44.092951; 11.636402
LineeFaentina
Caratteristiche
TipoFermata in superficie, passante
Stato attualeIn uso
Attivazione1952
Binari1
InterscambiAutobus extraurbani
DintorniEx SS 320

La stazione di Popolano di Marradi è una fermata ferroviaria posta sulla ferrovia Faentina. Posta nelle vicinanze della ex strada statale 302 Brisighellese Ravennate, ora strada regionale, oltre l'abitato di Marradi, serve l'omonima località.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La fermata venne aperta nel 1952, molti anni dopo l'attivazione del tronco ferroviario[1][2].

Nel 2002 la fermata risultava impresenziata insieme ad altri 8 impianti situati sulla linea[3].

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

La fermata è composta da un fabbricato viaggiatori e da una banchina che serve l'unico binario di corsa. È assente, in quanto fermata sin dall'inaugurazione, lo scalo merci.

Particolarità della piccola fermata è quella di conservare intatte tutte le iscrizioni originali FS, quali quella del nome, quella dei gabinetti, della sala d'aspetto e della progressiva chilometrica (ex 68+956), affissa sul lato destro dell'edificio[4].

Movimento[modifica | modifica wikitesto]

La stazione è servita dalle relazioni regionali Trenitalia svolte nell'ambito del contratto di servizio stipulato con la Regione Toscana denominato anche "Memorario".

Nel 2007 aveva un traffico giornaliero di più di 20 unità[5].

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione, gestita da Rete Ferroviaria Italiana[5][6] che la classifica di categoria bronze[5], dispone di:

  • Biglietteria automatica Biglietteria automatica
  • Sala d'Attesa Sala d'attesa
  • Servizi igienici Servizi igienici

Interscambi[modifica | modifica wikitesto]

  • Fermata autobus Fermata autobus

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Relazione per gli anni finanziari..., op. cit.
  2. ^ Azienda autonoma delle Ferrovie dello Stato, Ordine di Servizio n. 61, 1952.
  3. ^ Torella, Coltellese
  4. ^ Vedi collegamenti esterni n.2,3 e 4.
  5. ^ a b c Statistiche 2008 Dati RFI.
  6. ^ RFI - Tutte le stazioni in Toscana Archiviato il 21 giugno 2015 in Internet Archive.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]