Stazione di Maresca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Maresca
stazione ferroviaria
Maresca - Stazione.JPG
Vista del magazzino merci e del fabbricato viaggiatori
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàSan Marcello Piteglio
Coordinate44°03′06.25″N 10°51′00.78″E / 44.051736°N 10.850217°E44.051736; 10.850217Coordinate: 44°03′06.25″N 10°51′00.78″E / 44.051736°N 10.850217°E44.051736; 10.850217
Lineeferrovia Alto Pistoiese
Caratteristiche
TipoStazione passante in superficie
Stato attualeDismessa
Attivazione1926
Soppressione1965
Binari2+2 tronchi
InterscambiAutobus Copit
DintorniForesta del Teso
NoteAdibita a banca

La stazione di Maresca era una stazione ferroviaria della Ferrovia Alto Pistoiese, linea a gestione privata operante sulla Montagna Pistoiese, nel comune di San Marcello Pistoiese.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fu inaugurata il 21 giugno 1926, insieme all'apertura della ferrovia FAP ed ha svolto servizio fino al 30 settembre 1965, data dell'ultima corsa dei convogli.

Dopo l'abbandono, a seguito della dismissione della linea ferroviaria, è stata acquistata nel 1997 dalla Banca di Credito Cooperativo della Montagna Pistoiese che ne ha fatto la sua sede. È stata interessata da un ampio restauro che ha ricostruito il piano caricato coperto oggi trasformato in ingresso dello sportello bancario.

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

La stazione, classificabili tra le grandi della linea ferroviaria, era ubicata ai piedi del paese, sulla strada che lo collega a Campo Tizzoro e quindi alla Statale Pistoiese.

Era composta dal fabbricato viaggiatori su due livelli affiancato, ad ovest, dal magazzino merci e dal piano caricatore coperto. Il piazzale antistante, a quota 779 m s.l.m., era dotato di un raddoppio del binario di marcia per l'incrocio dei convogli e di due binari tronchi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]