Spaccacuore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Spaccacuore
Spaccacuore.JPG
Screenshot tratto dal videoclip del brano
ArtistaSamuele Bersani
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1995
Durata4:29
Album di provenienzaFreak
GenerePop
EtichettaBMG Ricordi
Registrazione1995
FormatiCD
Download digitale
Certificazioni FIMI (dal 2009)
Dischi d'oroItalia Italia[1]
(vendite: oltre 25 000)
Samuele Bersani - cronologia
Singolo precedente
(1995)
Singolo successivo
(1996)

Spaccacuore è un brano musicale del cantante italiano Samuele Bersani. È il 3º singolo estratto dall'album Freak del 1994.

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

La musica è composta da Samuele Bersani e Giuseppe d'Onghia; il testo è scritto da Samuele Bersani e Lucio Dalla.

Il testo della canzone parla di un amore finito, o forse mai realmente iniziato, in cui lui, illuminato dalla presenza di lei come una farfallina che si avvicina allo schermo di una tv (primi versi), una volta spenta la tv, come la farfalla appunto cade giù. Se da una parte è chiaro quindi che sia stato lui a voler chiudere la storia, dall'altra non lo è stato altrettanto per lei, a cui lui non ha saputo in verità esprimere i propri sentimenti, lei che quindi si trova ora metaforicamente con la pistola in mano puntata verso il cuore di lui (messa proprio lì da lui). Resta l'indecisione di sparare. L'amore finito, forse mai come in questi casi, quindi, "spacca" il cuore di entrambi.

La canzone, nel 2000 è poi inserita nella colonna sonora del film Chiedimi se sono felice di Aldo, Giovanni e Giacomo.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Download digitale
  1. Spaccacuore

Cover[modifica | modifica wikitesto]

Spaccacuore
ArtistaLaura Pausini
Tipo albumSingolo
Pubblicazione19 gennaio 2007
(Italia, Spagna e
America Latina)

16 ottobre 2006
(Messico)
Durata4:09
(Album Version)

3:58
(Radio Edit)

Album di provenienzaIo canto
Yo canto
GenerePop
EtichettaAtlantic Records
ProduttoreLaura Pausini
Daniel Vuletic
Registrazione2006
Hanson Recording Studios
Hollywood
Sage Studio
Los Angeles
ORS Oliveta Recording Studio
Castel Bolognese
Fonoprint
Bologna
Mulino Recording Studio
Acquapendente
FormatiCD
Download digitale
Certificazioni
Dischi d'oroItalia Italia[2]
(Vendite: 15.000+)
Laura Pausini - cronologia
Singolo precedente
(2006)

Nel 2006 la cantante italiana Laura Pausini realizza una reinterpretazione di Spaccacuore.

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

È il 2º singolo estratto il 19 gennaio 2007 dall'album Io canto del 2006[3].

La canzone viene tradotta in lingua spagnola da Laura Pausini e Ortiz con il titolo Dispárame, dispara, inserita nell'album Yo canto ed estratta come 2º singolo in Spagna e in America Latina. In Messico è invece il 1º singolo che anticipa l'uscita dell'album Yo canto trasmesso in radio dal 16 ottobre 2006.

I 2 brani vengono trasmessi in radio; vengono realizzati i due videoclip.

Il video[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip (in lingua italiana e in lingua spagnola) è stato diretto dal regista Gaetano Morbioli[4] e girato su una piscina ricostruita di circa 60 m² in un teatro di posa, nel quale sono state proiettate diverse immagini con un videoproiettore cinematografico.

La preparazione del video ha coinvolto 12 persone che hanno lavorato ininterrottamente per due giorni.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CDS - Promo 16197 Warner Music Italia[5]
  1. Spaccacuore
CDS - Promo 16231 Warner Music Italia[6]
  1. Spaccacuore
CDS - Promo 509857312128 Warner Music Messico[7]
  1. Dispárame, dispara
CDS - Promo 1901 Warner Music Spagna-Latina[8]
  1. Dispárame, dispara
Download digitale
  1. Spaccacuore
  2. Dispárame, dispara

Crediti[modifica | modifica wikitesto]

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

Spaccacuore viene inserita in versione Live negli album Laura Live World Tour 09 e Laura Live Gira Mundial 09 del 2009 (Medley Rock video).

Dispárame, dispara viene inserita in una versione rimasterizzata nell'album 20 - Grandes Exitos del 2013 e in versione Live nell'album San Siro 2007 del 2007 (audio e video).

Dispárame, dispara viene inserita nella compilation Grandes canciones de telenovela del 2014.

Nomination[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2007 Dispárame, dispara riceve una nomination ai Premios Juventud nella categoria Miglior video femminile e due nomination ai Premios Orgullosamente Latino nelle categorie Canzone latina dell'anno e Video latino dell'anno[9].

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2006 Dispárame, dispara viene utilizzato come colonna sonora della Telenovela messicana Amar sin limites.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Spaccacuore (certificazione), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 18 marzo 2019.
  2. ^ Certificazione disco|ITA|oro|singolo| Le cifre di vendita - 2007 (PDF), Musica e dischi. URL consultato il 20 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  3. ^ Nuovo singolo Spaccacuore, su archivio.lastampa.it. URL consultato il 5 settembre 2011 (archiviato dall'url originale il 14 marzo 2012).
  4. ^ Nuovo videoclip Spaccacuore, su psicologiadellaudiovisivo.it. URL consultato il 5 settembre 2011 (archiviato dall'url originale l'8 agosto 2012).
  5. ^ Copertina singolo Spaccacuore (PNG), su img519.imageshack.us. URL consultato il 5 settembre 2011.
  6. ^ Copertina singolo Spaccacuore (PNG), su img688.imageshack.us. URL consultato il 5 settembre 2011.
  7. ^ Copertina singolo Dispárame, dispara (PNG), su img532.imageshack.us. URL consultato il 5 settembre 2011.
  8. ^ Copertina singolo Dispárame, dispara (PNG), su img707.imageshack.us. URL consultato il 5 settembre 2011.
  9. ^ Nomination Premios Orgullosamente Latino 2007, su delirium4u.com. URL consultato il 5 settembre 2011 (archiviato dall'url originale il 16 luglio 2011).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica