Y, ¿si fuera ella?

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Y, ¿si fuera ella?
Y, ¿si fuera ella.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaAA.VV.
Tipo albumSingolo
Pubblicazione19 maggio 2017
Durata4:10
GenerePop
EtichettaUniversal Music Group
Registrazione2017
FormatiDownload digitale
NoteBrano realizzato per raccogliere fondi per l'associazione Save the Children

Y, ¿si fuera ella? è una speciale cover della canzone Y, ¿si fuera ella? composta dal cantante spagnolo Alejandro Sanz (pubblicata nel 1997 sull'album Más) eseguita da vari artisti internazionali e pubblicata come singolo il 19 maggio 2017 e realizzata con lo scopo di raccogliere fondi destinati all'associazione Save the Children per combattere la fame[1][2].

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

L'idea è stata del cantante Alejandro Sanz che ha riunito un gruppo di artisti internazionali per realizzare a titolo gratuito un singolo con lo scopo di raccogliere i fondi ricavati della vendita e destinarli all'associazione Save the Children.

L'unica artista italiana che ha partecipato al progetto è stata Laura Pausini, molto amata nei paesi di lingua spagnola.

Il brano è stato distribuito solo in formato digitale in tutto il mondo dal 19 maggio 2017.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Download digitale
  1. Y, ¿si fuera ella?

Artisti partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Il video[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip è stato reso disponibile sul canale YouTube di Alejandro Sanz VEVO il 19 maggio 2017, lo stesso giorno in cui è uscito il singolo. Nel video compaiono solo bambini.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) La nueva versión del Y, ¿si fuera ella? de Alejandro Sanz cantada por 17 artistas, as.com/tikitakas, 19 maggio 2017. URL consultato il 19 maggio 2017.
  2. ^ (ES) Alejandro Sanz canta ¿Y si fuera ella? con Shakira, Juanes, Laura Pausini y más estrellas, nacion.com, 19 maggio 2017. URL consultato il 19 maggio 2017 (archiviato dall'url originale il 19 maggio 2017).