Rovereto (Credera Rubbiano)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rovereto
frazione
Rovereto – Veduta
La chiesa
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
ProvinciaProvincia di Cremona-Stemma.png Cremona
ComuneCredera Rubbiano-Stemma.png Credera Rubbiano
Territorio
Coordinate45°17′52″N 9°39′59″E / 45.297778°N 9.666389°E45.297778; 9.666389 (Rovereto)Coordinate: 45°17′52″N 9°39′59″E / 45.297778°N 9.666389°E45.297778; 9.666389 (Rovereto)
Altitudine70 m s.l.m.
Abitanti401
Altre informazioni
Cod. postale26010
Prefisso(+39) 0373
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Rovereto
Rovereto

Rovereto (Luvrìt in dialetto cremasco) è una frazione del comune lombardo di Credera Rubbiano.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La fondazione di Rovereto risale all'epoca romana. All'epoca era un piccolo borgo agricolo chiamato Roboretus che era attraversato da un'importante strada romana, la via Regina.

Rovereto fa da sempre parte del territorio cremasco. In età napoleonica (1807) Rovereto fu aggregata al comune di Moscazzano; recuperò l'autonomia con la costituzione del Regno Lombardo-Veneto (1816).

All'Unità d'Italia (1861) contava 495 abitanti. Il comune di Rovereto fu unito nel 1868 a Credera[1], a sua volta unito nel 1928 a Rubbiano, a formare il comune di Credera Rubbiano[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Regio Decreto 4 giugno 1868, n. 4428
  2. ^ Regio Decreto 7 giugno 1928, n. 1518

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Lombardia Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Lombardia