Premi e riconoscimenti di Bruce Springsteen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Bruce Springsteen.

2001 - 2 Emmy Award sezione tecnica per lo speciale della TV HBO su Live in New York City
1984 - Grammy Award per la canzone Dancing in the Dark, categoria maschile
1987 - Grammy Award per la canzone Tunnel of Love, categoria solisti
1994 - Grammy Award il brano Streets of Philadelphia, categoria miglior canzone per film
1994 - Grammy Award per il brano Streets of Philadelphia, categoria miglior canzone rock
1994 - Grammy Award per il brano Streets of Philadelphia, categoria miglior performance maschile
1994 - Grammy Award per il brano Streets of Philadelphia, categoria miglior canzone dell'anno
1996 - Grammy Award per l'album The Ghost of Tom Joad, categoria miglior album folk
2002 - Grammy Award per l'album The Rising, categoria miglior album rock
2002 - Grammy Award per il brano The Rising, categoria miglior canzone rock
2002 - Grammy Award per il brano The Rising, categoria miglior performance maschile
2003 - Grammy Award per il brano Disorder in the House, categoria miglior performance in duo o gruppo con Warren Zevon
2004 - Grammy Award per il brano Code of Silence, categoria miglior performance maschile solisti
2005 - Grammy Award per il brano Devils & Dust, categoria miglior performance maschile solisti
2006 - Grammy Award per l'album We Shall Overcome: The Seeger Sessions, categoria miglior album folk tradizionale
2006 - Grammy Award per Long Form Music Video: Wings for Wheels: The Making of Born to Run
2007 - Grammy Award per il brano Radio Nowhere, categoria miglior canzone rock
2007 - Grammy Award per il brano Radio Nowhere, categoria miglior performance rock maschile solista
2007 - Grammy Award per il brano Once Upon A Time In The West contenuto nell'album We All Love Ennio Morricone, categoria miglior performance rock strumentale
2008 - Grammy Award per il brano Girls in their summer clothes, categoria miglior canzone rock
2009 - Grammy Award per il brano Working on a Dream, categoria miglior performance rock maschile solista
In aggiunta ai Grammy, l'8 febbraio 2013 la National Academy of Recording Arts and Sciences ha insignito Springsteen del premio MusiCares Person of the Year.
1994 - Premio Oscar per la migliore canzone, Streets of Philadelphia
2009 - Premio Golden Globe per la migliore canzone originale, The Wrestler (singolo)
  • Altri riconoscimenti
1997 - Vincitore del premio Polar Music Prize
1999 - Inserito nella Hall of Fame sezione Rock and roll
1999 - Inserito nella Hall of Fame sezione Cantautori
1999 - L'asteroide 23990 viene battezzato Springsteen in suo onore
2003 - La rivista Rolling Stone ha assegnato il:
18º posto a Born to Run
85º posto a Born in the U.S.A.
132º posto a The Wild, the Innocent & the E Street Shuffle
151º posto a Darkness on the Edge of Town
224º posto a Nebraska
250º posto a The River
379º posto a Greetings from Asbury Park, N.J.
445º posto a Tunnel of Love
nella lista dei 500 migliori album di tutti i tempi.
2004 - La rivista Rolling Stone ha assegnato il:
21º posto a Born to Run
86º posto a Thunder Road
275º posto a Born in the U.S.A.
nella lista delle 500 migliori canzoni di tutti i tempi.
2009 - Insignito del Kennedy Center Honors
2012 - Conferimento della Cittadinanza Onoraria da parte della Città di Vico Equense

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Kennedy Center Honors - nastrino per uniforme ordinaria Kennedy Center Honors
— 10 dicembre 2009[1]
Medaglia presidenziale della libertà (Stati Uniti) - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia presidenziale della libertà (Stati Uniti)
— 22 novembre 2016[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Youtube
  2. ^ (EN) President Obama Names Recipients of the Presidential Medal of Freedom, su The White House. URL consultato il 22 novembre 2016 (archiviato il 22 novembre 2016).
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock