23990 Springsteen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Springsteen
(23990 Springsteen)
Stella madre Sole
Scoperta 4 settembre 1999
Scopritore Ian P. Griffin
Classificazione Fascia principale
Designazioni
alternative
1999 RM1, 9536 P-L
Parametri orbitali
(all'epoca JD 2458000,5
4 settembre 2017)
Semiasse maggiore 328 721 705 km
2,1973376 UA
Perielio 309 647 466 km
2,069836 UA
Afelio 347 795 944 km
2,3248392 UA
Periodo orbitale 1189,72 giorni
(3,26 anni)
Inclinazione
sull'eclittica
2,56497°
Eccentricità 0,0580255
Longitudine del
nodo ascendente
153,00991°
Argom. del perielio 228,63013°
Anomalia media 153,55978°
Par. Tisserand (TJ) 3,664 (calcolato)
Ultimo perielio 12 aprile 2016
Prossimo perielio 16 luglio 2019
Dati osservativi
Magnitudine ass. 16,1

23990 Springsteen è un asteroide della fascia principale. Scoperto nel 1999, presenta un'orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 2,1973376 UA e da un'eccentricità di 0,0580255, inclinata di 2,56497° rispetto all'eclittica.

Dal 5 luglio al 4 agosto 2001, quando 25625 Verdenet ricevette la denominazione ufficiale, è stato l'asteroide denominato con il più alto numero ordinale. Prima della sua denominazione, il primato era di 22978 Nyrola.

L'asteroide è dedicato al cantante rock statunitense Bruce Springsteen.[1] La proposta era stata avanzata da Ian P. Griffin che il 4 settembre del 1999 osservò l'asteroide dall'osservatorio di Auckland mentre stava ascoldando l'album The Ghost of Tom Joad.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Leonardo Colombati, Bruce Springsteen. Come un killer sotto il sole. Il grande romanzo americano (1972-2007), Sironi, 2007, p. 698, ISBN 978-88-518-0140-3. URL consultato il 17 dicembre 2012.
  2. ^ Ermanno Labianca, American skin. Vita e musica di Bruce Springsteen, 2ª ed., Giunti, 2002, p. 264, ISBN 978-88-09-02897-5. URL consultato il 17 dicembre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


V · D · M
L'asteroide 951 Gaspra

Precedente: 23989 Farpoint     


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare