London Calling: Live in Hyde Park

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
London Calling: Live in Hyde Park
ArtistaBruce Springsteen
Tipo albumVideo live
Pubblicazione22 giugno 2010
Durata172 min.
Dischi2 (DVD), 1 (BD)
Tracce28 + 2
GenereRock
EtichettaColumbia Records
ProduttoreThom Zimny, Barbara Carr, George Travis, Jon Landau
RegistaChris Hilson
RegistrazioneHard Rock Calling festival, Hyde Park, Londra, 28 giugno 2009
FormatiDVD, BD
Certificazioni
Dischi d'oroAustralia Australia[1]
(vendite: 7 500+)
Francia Francia[2]
(vendite: 10 000+)
Germania Germania[3]
(vendite: 25 000+)
Irlanda Irlanda[4]
(vendite: 2 500+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[5]
(vendite: 2 500+)
Regno Unito Regno Unito[6]
(vendite: 25 000+)
Spagna Spagna[7]
(vendite: 10 000+)
Bruce Springsteen - cronologia
Album video successivo

London Calling: Live in Hyde Park è un film concerto di Bruce Springsteen con la E Street Band pubblicato su DVD e Blu-ray nel 2010 dalla Columbia Records.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Tutti i brani sono composti da Bruce Springsteen salvo dove indicato

  1. London Calling - (Joe Strummer, Mick Jones)[8]
  2. Badlands
  3. Night
  4. She's the One
  5. Outlaw Pete
  6. Out in the Street
  7. Working on a Dream
  8. Seeds
  9. Johnny 99
  10. Youngstown
  11. Good Lovin' - (Rudy Clark, Arthur Resnick)
  12. Bobby Jean
  13. Trapped - (Jimmy Cliff)
  14. No Surrender
  15. Waitin' on a Sunny Day
  16. The Promised Land
  17. Racing in the Street
  18. Radio Nowhere
  19. Lonesome Day
  20. The Rising
  21. Born to Run
  22. Rosalita (Come Out Tonight)
  23. Hard Times (Come Again No More) - (tradizionale, arr. di Bruce Springsteen)[9]
  24. Jungleland
  25. American Land
  26. Glory Days
  27. Dancing in the Dark
Titoli di coda
  1. Raise Your Hand (strumentale) - (Steve Cropper, Eddie Floyd, Alvertis Isbell)
Contenuti extra
  1. The River (registrata durante il Glastonbury Festival nel 2009)
  2. Wrecking Ball (registrato al Giants Stadium nel 2009)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Altri musicisti

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Accreditations - 2010 DVDs, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 13 febbraio 2016.
  2. ^ (FR) Les Certifications, Syndicat national de l'édition phonographique. URL consultato il 13 febbraio 2016.
  3. ^ (DE) Gold/Platin Datenbank, Bundesverband Musikindustrie. URL consultato il 13 febbraio 2016.
  4. ^ (EN) 2010 Certification Awards – Gold, The Irish Charts. URL consultato il 13 febbraio 2016.
  5. ^ (EN) Latest Gold / Platinum DVDs, Radioscope. URL consultato il 13 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 24 luglio 2011).
  6. ^ (EN) BRIT Certified, British Phonographic Industry. Digitare "Bruce Springsteen" in "Keywords", dunque premere "Search".
  7. ^ (ES) Top 20 DVD 10_29 (PDF), Productores de Música de España. URL consultato il 13 febbraio 2016.
  8. ^ Anche se normalmente attribuita a Strummer e Jones, la canzone è accreditata nel libretto a Nicholas Headon, Michael Jones, John Mellor e Paul Simonon, cioè a tutti i membri dei The Clash (v. Note di copertina di London Calling: Live in Hyde Park, [[{{{artista}}}]], Columbia Records, 88697 72402 9, DVD, 2010.).
  9. ^ Anche se accreditata come traditional nel libretto, la canzone è in realtà del compositore statunitense Stephen Foster.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock