Devils & Dust

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Devils & Dust
ArtistaBruce Springsteen
Tipo albumStudio
Pubblicazione26 aprile 2005
Durata50:51
Dischi1
Tracce12
GenereFolk rock
Blues rock
Country rock
Folk
Country
EtichettaCBS Records
ProduttoreBrendan O'Brien
Registrazione2004
Certificazioni
Dischi d'oroSvezia Svezia[1]
(vendite: 20 000+)
Dischi di platinoItalia Italia[2]
(vendite: 120 000+)
Bruce Springsteen - cronologia

Devils & Dust è il ventunesimo album di Bruce Springsteen, il tredicesimo in studio.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Bruce Springsteen negli ultimi anni si è schierato apertamente e duramente contro la politica di George W. Bush, in particolar modo per la politica estera riferita ai conflitti in Iraq nel 2003 pubblicando Devils & Dust per narrare le sensazioni di un soldato statunitense in guerra. L'album include alcune canzoni scartate dall'album The Ghost of Tom Joad e si inserisce nel filone di album più acustici di Springsteen insieme allo stesso The Ghost of Tom Joad e Nebraska.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le canzoni sono state scritte da Bruce Springsteen:

  1. Devils & Dust - 4:58
  2. All the Way Home - 3:38
  3. Reno - 4:08
  4. Long Time Comin' - 4:17
  5. Black Cowboys - 4:08
  6. Maria's Bed - 5:35
  7. Silver Palomino - 3:22
  8. Jesus Was an Only Son - 2:55
  9. Leah - 3:32
  10. The Hitter - 5:53
  11. All I'm Thinkin' About - 4:22
  12. Matamoros Banks - 4:20

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Posizionamento in classifica[modifica | modifica wikitesto]

Eventuale singolo dell'album Anno Classifica Massima posizione raggiunta
Devils & Dust 2005 The Billboard Hot 100 72
Album completo 2005 The Billboard 200 1
Album completo 2005 Top Canadian Albums 2
Album completo 2005 Top Internet Albums 1

Tour in Italia legato al disco[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (SV) Bruce Springsteen – Sverigetopplistan, su sverigetopplistan.se, Sverigetopplistan. URL consultato il 30 maggio 2021.
  2. ^ Le cifre di vendita - 2005 (PDF), su musicaedischi.it, Musica e dischi. URL consultato l'8 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 26 maggio 2015).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock