The Rising (album Bruce Springsteen)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
The Rising
ArtistaBruce Springsteen
Tipo albumStudio
Pubblicazione30 luglio 2002
Durata72:59
Dischi1
Tracce15
GenereRock
Heartland rock
EtichettaCBS Records
ProduttoreBrendan O'Brien
Registrazione2002
Certificazioni
Dischi d'oroAustria Austria[1]
(vendite: 25 000+)
Belgio Belgio[2]
(vendite: 25 000+)
Finlandia Finlandia[3]
(vendite: 28 121+)
Paesi Bassi Paesi Bassi[4]
(vendite: 50 000+)
Svizzera Svizzera[5]
(vendite: 20 000+)
Dischi di platinoAustralia Australia[6]
(vendite: 70 000+)

Europa Europa[7]
(vendite: 1 000 000+)
Germania Germania[8]
(vendite: 400 000+)
Italia Italia[9]
(vendite: 100 000+)
Norvegia Norvegia[10]
(vendite: 50 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[11]
(vendite: 15 000+)
Regno Unito Regno Unito[12]
(vendite: 300 000+)
Spagna Spagna[13]
(vendite: 100 000+)
Stati Uniti Stati Uniti[14]
(vendite: 2 000 000+)
Svezia Svezia (2)[15]
(vendite: 160 000+)

Bruce Springsteen - cronologia
Album precedente
(2001)
Singoli
  1. The Rising
    Pubblicato: 24 giugno 2002
  2. Lonesome Day
    Pubblicato: 2 dicembre 2002
  3. Waitin' on a Sunny Day
    Pubblicato: 22 aprile 2003

The Rising è il dodicesimo album in studio del cantautore statunitense Bruce Springsteen, pubblicato il 30 luglio 2002 dalla Columbia Records.

È il primo album pubblicato dall'artista in sette anni, nonché il primo inciso con la E Street Band dopo diciotto anni.[16] I testi riflettono la delicata situazione statunitense dopo gli attentati dell'11 settembre 2001.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Lonesome Day
  2. Into the Fire
  3. Waitin' on a Sunny Day
  4. Nothing Man
  5. Countin' on a Miracle
  6. Empty Sky
  7. Worlds Apart
  8. Let's Be Friends (Skin to skin)
  9. Further on (Up the Road)
  10. The Fuse
  11. Mary's Place
  12. You're Missing
  13. The Rising
  14. Paradise
  15. My City of Ruins

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2002) Posizione
massima
Canada 1
Italia 1
Regno Unito 1
Stati Uniti 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Bruce Springsteen - The Rising – Gold & Platin, su IFPI Austria. URL consultato il 30 maggio 2021.
  2. ^ (NL) GOUD EN PLATINA - albums 2002, su ultratop.be, Ultratop. URL consultato il 30 maggio 2021.
  3. ^ (FI) Kaikkien aikojen myydyimmät ulkomaiset albumit, su ifpi.fi, Musiikkituottajat. URL consultato il 14 aprile 2020 (archiviato dall'url originale il 5 settembre 2017).
  4. ^ (NL) NVPI - Overzicht Goud/Platina Audio, su NVPI. URL consultato il 23 ottobre 2014 (archiviato dall'url originale il 12 febbraio 2012).
  5. ^ (DE) Edelmetall, su Schweizer Hitparade. URL consultato il 2 marzo 2020.
  6. ^ (EN) Accreditations - 2003 Albums, su aria.com.au, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 27 aprile 2015.
  7. ^ IFPI Platinum Europe Awards – 2002, su ifpi.org, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 20 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 27 novembre 2013).
  8. ^ (DE) Bruce Springsteen - The Rising – Gold-/Platin-Datenbank, su Bundesverband Musikindustrie. URL consultato il 30 maggio 2021.
  9. ^ Springsteen ha già fatto l'en plein, in Corriere della Sera, 1º agosto 2002, p. 37. URL consultato il 17 aprile 2011 (archiviato dall'url originale il 17 settembre 2011).
  10. ^ (NO) IFPI Norsk Platebransje, su ifpi.no, IFPI. URL consultato il 10 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 25 luglio 2012).
  11. ^ Dean Scapolo, The Complete New Zealand Music Charts: 1966–2006, Wellington, Dean Scapolo and Maurienne House, 2007, ISBN 978-1-877443-00-8.
  12. ^ (EN) The Rising, su British Phonographic Industry. URL consultato il 30 maggio 2021.
  13. ^ Productores de Música de España, Solo Exitos 1959–2002 Ano A Ano: Certificados 2000–2003, 1ª ed., ISBN 84-8048-639-2.
  14. ^ (EN) Bruce Springsteen - The Rising – Gold & Platinum, su Recording Industry Association of America. URL consultato il 30 maggio 2021.
  15. ^ (SV) Bruce Springsteen – Sverigetopplistan, su sverigetopplistan.se, Sverigetopplistan. URL consultato il 30 maggio 2021.
  16. ^ Hiatt, Brian, 'Born' Again?, Entertainment Weekly, 3 giugno 2002. URL consultato il 9 febbraio 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock