A MusiCares Tribute to Bruce Springsteen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
A MusiCares Tribute to Bruce Springsteen
ArtistaBruce Springsteen
Tipo albumVideo live
Pubblicazione25 marzo 2014
Durata135 min.
Dischi1
Tracce21
GenereRock
EtichettaColumbia Records
ProduttoreDana Tomarken, Kristi Foley, Tim Swift
Kristen Madsen, Neil Portnow, Scott Pascucci (produttori esecutivi)
RegistaLeon Knoles
Registrazione8 febbraio 2013, Convention Center, Los Angeles
FormatiDVD, BD, download digitale

A MusiCares Tribute to Bruce Springsteen è un film del concerto svoltosi a Los Angeles l'8 febbraio 2013 durante la cerimonia per l'attribuzione del titolo di persona dell'anno al cantautore statunitense Bruce Springsteen da parte dell'associazione benefica MusiCares Foundation.[1][2]

Presentato dal comico Jon Stewart, lo spettacolo vide alternarsi sul palco del Convention Center diversi artisti e musicisti, da sempre dichiaratisi appassionati del cantautore, che interpretarono proprie versioni di alcune delle più famose canzoni di Springsteen che concluse la cerimonia eseguendo alcuni suoi brani con la E Street Band. Il film è stato pubblicato come DVD e Blu-ray nel marzo del 2014.[3]

Contenuto[modifica | modifica wikitesto]

  1. Adam Raised a Cain (Alabama Shakes)
  2. Because the Night (Patti Smith)
  3. Atlantic City (Natalie Maines, Ben Harper and Charlie Musselwhite)
  4. American Land (Ken Casey dei Dropkick Murphys)
  5. My City of Ruins (Mavis Staples e Zac Brown)
  6. I'm on Fire (Mumford & Sons)
  7. American Skin (41 Shots) (Jackson Browne e Tom Morello)
  8. My Hometown (Emmylou Harris)
  9. One Step Up (Kenny Chesney)
  10. Streets of Philadelphia (Elton John)
  11. Hungry Heart (Juanes)
  12. Tougher Than the Rest (Tim McGraw e Faith Hill)
  13. The Ghost of Tom Joad (Jim James e Tom Morello)
  14. Dancing in the Dark (John Legend)
  15. Lonesome Day (Sting)
  16. Born in the U.S.A. (Neil Young e i Crazy Horse)
  17. We Take Care of Our Own (Bruce Springsteen & the E Street Band)
  18. Death to My Hometown (Bruce Springsteen & the E Street Band)
  19. Thunder Road (Bruce Springsteen & the E Street Band)
  20. Born to Run (Bruce Springsteen & the E Street Band)
  21. Glory Days (Bruce Springsteen & the E Street Band con tutto il cast)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Twenty-Time Grammy® winner Bruce Springsteen to be honored as the 2013 MusiCares® Person of the Year, su Grammy.org, 28 giugno 2012. URL consultato il 18 febbraio 2016.
  2. ^ (EN) Bruce Springsteen Named 2013 MusiCares Person Of The Year, su Grammy.org, 28 giugno 2012. URL consultato il 18 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 1º marzo 2016).
  3. ^ (EN) Bruce Springsteen’s MusiCares Tribute Video Out March 25th; new EP Coming April 19th, su The Bruce Springsteen Official Web Site, 24 febbraio 2014. URL consultato il 18 febbraio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock