Premi BAFTA 1983

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: British Academy Film Awards.

I premi della 36a edizione dei British Academy Film Awards furono conferiti nel 1983 dalla British Academy of Film and Television Arts alle migliori produzioni cinematografiche del 1982.

Vincitori e candidati[modifica | modifica wikitesto]

Nuvola apps xmag.png
La seguente lista è solo parziale. Per l'elenco completo dei premi (e dei relativi candidati e vincitori), fare riferimento al sito ufficiale.

Miglior film[modifica | modifica wikitesto]

Miglior film non in lingua inglese[modifica | modifica wikitesto]

Miglior regista[modifica | modifica wikitesto]

Miglior attore protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Migliore attrice protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Migliore attore non protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Migliore attrice non protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Migliore attore o attrice debuttante[modifica | modifica wikitesto]

Migliore sceneggiatura[modifica | modifica wikitesto]

Migliore fotografia[modifica | modifica wikitesto]

Migliore scenografia[modifica | modifica wikitesto]

Migliore colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Migliore canzone originale[modifica | modifica wikitesto]

Miglior montaggio[modifica | modifica wikitesto]

Migliori costumi[modifica | modifica wikitesto]

Miglior trucco[modifica | modifica wikitesto]

Miglior sonoro[modifica | modifica wikitesto]

  • James Guthrie, Eddy Joseph, Clive Winter, Graham V. Hartstone, Nicolas Le MessurierPink Floyd The Wall
  • Peter Pennell, Bud Alper, Graham V. Hartstone, Gerry Humphreys – Blade Runner
  • Charles L. Campbell, Gene S. Cantamessa, Robert Knudson, Robert Glass, Don DigirolamoE.T. l'extra-terrestre (E.T. the Extra-Terrestrial)
  • Jonathan Bates, Simon Kaye, Gerry Humphreys, Robin O'Donoghue – Gandhi

Migliori effetti speciali visivi[modifica | modifica wikitesto]

Miglior documentario[modifica | modifica wikitesto]

  • Burden of Dreams, regia di Les Blank
  • The Atomic Cafe, regia di Kevin Rafferty, Jayne Loader, Pierce Rafferty
  • Not a Love Story: A Film About Pornography, regia di Bonnie Sherr Klein
  • The Weavers: Wasn't That a Time, regia di Jim Brown

Miglior cortometraggio[modifica | modifica wikitesto]

  • The Privilege, regia di Ian Knox
  • Rating Notman, regia di Carlo Gebler
  • The Rocking Horse Winner, regia di Robert Bierman
  • A Shocking Accident, regia di James Scott

Miglior cortometraggio di animazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Dreamland Express, regia di David Anderson
  • Some of Your Bits Ain't Nice, regia di Richard Taylor
  • The Sound Collector, regia di Lynn Smith

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema