Peter Graves

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Peter Graves nell'ottobre 2009

Peter Graves, pseudonimo di Peter Aurness (Minneapolis, 18 marzo 1926Los Angeles, 14 marzo 2010), è stato un attore e regista cinematografico e televisivo statunitense.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

È principalmente conosciuto per la sua interpretazione di James Phelps nelle serie televisive Missione Impossibile (1967-1973) e Il ritorno di Missione Impossibile (1988-1990), per la quale nel 1971 vinse un Golden Globe per il miglior attore in una serie drammatica e ottenne una nomination agli Emmy Award.

Era il fratello dell'attore televisivo James Arness (1923 - 2011) noto come lo zio Zeb nella serie western "Alla conquista del West".

Un altro ruolo che gli diede vasta popolarità fu quello di Jim Newton, il padre adottivo di Joey, nel telefilm Furia (1955-1960).

È morto nella sua casa di Los Angeles il 14 marzo 2010, pochi giorni prima del suo 84º compleanno.[1]

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Notizia della morte sul Los Angeles Times

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 100242294 LCCN: n80057630