Jack Smight

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Jack Smight (Minneapolis, 9 marzo 1925Los Angeles, 1º settembre 2003) è stato un regista e attore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Debuttò alla regia nei primi anni del dopoguerra, dirigendo nella sua carriera oltre 50 film, tra televisione e cinema, raggiungendo il successo con la regia del film catastrofico Airport '75 (1974). Sul grande schermo aveva esordito a metà degli anni '60, firmando nel 1966 il thriller Detective's story con Paul Newman, un cupo film tratto dal romanzo Bersaglio mobile di Ross Macdonald. Nello stesso anno girò anche la divertente commedia gialla La truffa che piaceva a Scotland Yard, con Warren Beatty nei panni di un baro incallito. Tra le sue altre opere di spicco, il kolossal bellico La battaglia di Midway (1976) cui seguirono alcuni gialli e commedie meno memorabili. Dopo aver lasciato le scene nel 1989, morì di cancro nel 2003.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN51890842 · ISNI (EN0000 0000 6302 3286 · LCCN (ENno97015172 · GND (DE138006164 · BNF (FRcb14044075d (data) · BNE (ESXX1477553 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no97015172