Nikias Arndt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nikias Arndt
Dunkerque - Quatre jours de Dunkerque, étape 1, 7 mai 2014, départ (A201).JPG
Nazionalità Germania Germania
Altezza 188 cm
Peso 77 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada, Pista
Squadra Sunweb
Carriera
Squadre di club
2010-2012LKT-Brandenburg
2013Argos
2014-2016Giant
2017-Sunweb
Nazionale
2011- Germania Germania
Statistiche aggiornate al gennaio 2017

Nikias Arndt (Buchholz in der Nordheide, 18 novembre 1991) è un ciclista su strada e pistard tedesco che corre per il Team Sunweb. Velocista, professionista dal 2013, ha vinto una tappa al Critérium du Dauphiné 2014 e una al Giro d'Italia 2016.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Strada[modifica | modifica wikitesto]

3ª tappa, 1ª semitappa Corsa della Pace juniors (cronometro)
3ª tappa, 2ª semitappa Corsa della Pace juniors
3ª tappa Driedaagse van Axel
3ª tappa Niedersachsen Rundfahrt juniors
  • 2010 (LKT-Team Brandenburg, quattro vittorie)
4ª tappa Cinturón a Mallorca
6ª tappa Internationale Thüringen-Rundfahrt
3ª tappa Tour of Alanya
Classifica generale Tour of Alanya
  • 2011 (LKT-Team Brandenburg, due vittorie)
3ª tappa Internationale Thüringen-Rundfahrt
4ª tappa Tour de l'Avenir (Porrentruy > Arbois)
  • 2012 (LKT-Team Brandenburg, cinque vittorie)
3ª tappa Istrian Spring Trophy (Pisino > Umago)
2ª tappa Tour de Berlin
3ª tappa Tour de Berlin
Classifica generale Tour de Berlin
6ª tappa Internationale Thüringen-Rundfahrt
  • 2013 (Argos-Shimano, una vittoria)
3ª tappa Arctic Race of Norway (Svolvær > Stokmarknes)
  • 2014 (Team Giant-Shimano, una vittoria)
3ª tappa Critérium du Dauphiné (Ambert > Le Teil)
  • 2016 (Team Giant-Alpecin, una vittoria)
21ª tappa Giro d'Italia (Cuneo > Torino)
  • 2017 (Team Sunweb, una vittoria)
Cadel Evans Great Ocean Road Race

Pista[modifica | modifica wikitesto]

Campionati tedeschi, Inseguimento individuale juniors
Campionati tedeschi, Inseguimento a squadre juniors (con Tobias Barkschat, Michel Koch e Lars Telschow)
Campionati tedeschi, Inseguimento individuale
Campionati tedeschi, Inseguimento a squadre (con Henning Bommel, Stefan Schäfer e Franz Schiewer)
Grand Prix of Perth, Corsa a punti

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

2015: 148º
2016: 87º
2013: 136º
2014: 102º
2016: 159º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

2016: ritirato
2017: 89º
2018: ritirato
2013: 80º
2014: ritirato
2015: 82º
2016: ritirato
2017: 28º
2018: ritirato
2014: 100º
2015: 125º
2016: 29º
2017: 71º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]