Marcus Burghardt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marcus Burghardt
DM2015 Strasse IMG 6116.jpg
Marcus Burghardt ai campionati tedeschi 2015
Nazionalità Germania Germania
Altezza 189[1] cm
Peso 78[1] kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Squadra Bora
Carriera
Squadre di club
2004T-Mobilestagista
2005-2007T-Mobile
2008Team High Road
2008-2009Columbia
2010-2016BMC
2017-Bora
Statistiche aggiornate al 28 luglio 2019

Marcus Burghardt (Zschopau, 30 giugno 1983) è un ciclista su strada tedesco che corre per il team Bora-Hansgrohe. Professionista dal 2005, è uno specialista delle classiche.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver corso nelle giovanili del Team Wiesenhof, passa professionista nel 2005 tra le file del T-Mobile Team. Due anni dopo ottiene il suo primo successo in carriera, al termine della prestigiosa Gand-Wevelgem: qui, grazie ad un attacco a poco più di un chilometro dal traguardo, riesce a distanziare sull'arrivo il compagno di squadra Roger Hammond e l'iridato Óscar Freire.[2]

Nel 2008 al Tour de France, dopo aver fatto il gregario di Kim Kirchen e di Mark Cavendish per più di due settimane, conquista la vittoria della diciottesima tappa, a Saint-Étienne, al termine di una lunga fuga a due con lo spagnolo Carlos Barredo. Nel corso del 2010, al suo primo anno con il team statunitense BMC, conquista ben due tappe, la quinta e la settima, al Tour de Suisse, oltre alla classifica a punti della corsa.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

3ª tappa Ronde de l'Isard d'Ariège
  • 2007 (T-Mobile, tre vittorie)
Gand-Wevelgem
3ª tappa 3-Länder-Tour (Lollar > Francoforte sul Meno)
5ª tappa 3-Länder-Tour (Nürtingen > Bad Dürrheim)
  • 2008 (High Road, una vittoria)
18ª tappa Tour de France (Bourg-d'Oisans > Saint-Étienne)
  • 2010 (BMC Racing Team, due vittorie)
5ª tappa Tour de Suisse (Wettingen > Frutigen)
7ª tappa Tour de Suisse (Savognin > Wetzikon)

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

  • 2010 (BMC Racing Team)
Classifica a punti Tour de Suisse

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

2007: 127º
2008: 120º
2010: 161º
2011: 164º
2012: 58º
2013: 98º
2014: 154º
2016: 89º
2017: 131º
2018: 92º
2019: 141º
2005: 76º
2015: non partito (3ª tappa)
2018: 149º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

2006: 147º
2010: 22º
2011: 48º
2012: 90º
2016: 89º
2017: 88º
2018: 58º
2019: 64º
2005: 65º
2006: 43º
2007: 13º
2009: 7º
2010: 20º
2011: 25º
2012: 36º
2013: 22º
2014: 12º
2015: 16º
2016: ritirato
2017: 55º
2018: 51º
2019: 84º
2005: fuori tempo
2006: 22º
2007: 20º
2009: 65º
2010: ritirato
2011: 32º
2012: 36º
2013: ritirato
2014: 22º
2015: 42º
2016: 19º
2017: 16º
2018: 25º
2019: 24º
2013: 70º
2014: 88º
2019: 101º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Lisbona 2001 - In linea Juniores: 9º
Hamilton 2003 - In linea Under-23: 92º
Verona 2004 - In linea Under-23: 42º
Stoccarda 2007 - In linea Elite: ritirato
Varese 2008 - In linea Elite: ritirato
Limburgo 2012 - In linea Elite: 111º
Toscana 2013 - In linea Elite: 39º
Bergen 2017 - Cronosquadre: 10º
Bergen 2017 - In linea Elite: 47º
Innsbruck 2018 - In linea Elite: ritirato

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) BMC Racing Team - Marcus Burghardt - BMC, Bycicle, Bikes, BMC Cycles, BMC Mountainbike, BMC Cycle, www.bmc-racing.com. URL consultato il 20 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 23 aprile 2011).
  2. ^ Marco Pastonesi, La Gand-Wevelgem a Burghardt, in www.gazzetta.it, 11 aprile 2011. URL consultato il 20 luglio 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]