Paul Voss

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paul Voss
Leuven - Brabantse Pijl, 15 april 2015, vertrek (B112).JPG
Voss alla Freccia del Brabante 2015
Nazionalità Germania Germania
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 2017
Carriera
Squadre di club
2006 Heinz von Heiden
2007-2008 Team 3C Gruppe
2009-2010 Milram
2011-2012 Endura Racing
2013-2014 NetApp
2015-2016 Bora
Nazionale
2014-2016 Germania Germania
Palmarès
Wikiproject Europe (small).svg Europei su strada
Argento Stresa 2008 In linea U23
Statistiche aggiornate al marzo 2017

Paul Voss (Rostock, 26 marzo 1986) è un ex ciclista su strada tedesco, medaglia d'argento in linea Under-23 ai campionati europei 2008 e professionista dal 2009 al 2016.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Professionista dal 2009 con il Team Milram, coglie la prima vittoria in carriera nel prologo della Volta Ciclista a Catalunya 2010, una breve cronometro in cui batte specialisti come Levi Leipheimer e Andreas Klöden. Nel 2010 veste anche per quattro giorni la maglia verde al Giro d'Italia. Nel 2011, con la chiusura del Team Milram, si trasferisce all'Endura Racing, squadra Continental britannica con cui in stagione vince il Cinturó de l'Empordà ancora in Catalogna.

Nel 2013, con la fusione tra Endura e la tedesca NetApp, passa al nuovo Team NetApp-Endura, mentre nel biennio 2014-2015 partecipa in entrambe le stagioni al Tour de France e alla prova in linea dei Campionati del mondo. Nel luglio 2016, gareggiando per la Bora-Argon 18 (già NetApp), veste la maglia a pois al termine della prima tappa del Tour de France, e a fine mese vince anche la Rad am Ring al Nürburgring.

Nonostante i buoni risultati, all'inizio del 2017 annuncia il ritiro dall'attività[1].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • 2010 (Milram, una vittoria)
Prologo Volta Ciclista a Catalunya (Lloret de Mar, cronometro)
1ª tappa Cinturó de l'Empordà
Classifica generale Cinturó de l'Empordà
Rad am Ring

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

2010: ritirato (15ª tappa)
2014: 50º
2015: 99º
2016: 101º
2009: 99º
2010: 70°
2013: 68º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

2010: 123º
2014: ritirato
2015: ritirato
2016: 23º
2015: ritirato
2016: 143º
2009: 117º
2013: ritirato
2014: ritirato

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Varese 2008 - In linea Under-23: 51º
Ponferrada 2014 - In linea Elite: ritirato
Richmond 2015 - In linea Elite: 103º

Competizioni europee[modifica | modifica wikitesto]

Plumelec 2016 - In linea Elite: 40º

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ A soli 30 anni Paul Voss lascia il ciclismo professionistico, su Cicloweb.it, 11 gennaio 2017. URL consultato il 4 marzo 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (DEENITNL) Paul Voss, su Cyclebase.nl.
  • (EN) Paul Voss, su Procyclingstats.com. Modifica su Wikidata
  • Paul Voss, su Sitodelciclismo.net, de Wielersite. Modifica su Wikidata