Simon Geschke

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Simon Geschke
Isbergues - Grand Prix d'Isbergues, 21 septembre 2014 (B056).JPG
Simon Geschke al Grand Prix d'Isbergues 2014
Nazionalità Germania Germania
Altezza 170[1] cm
Peso 63[1] kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Squadra Sunweb
Carriera
Squadre di club
2005-2008 Ked-Bianchi
2008 Milram stagista
2009-2011 Skil-Shimano
2012 Project 1T4I
2012-2013 Argos
2014-2016 Giant
2017- Sunweb
Nazionale
2012- Germania Germania
Statistiche aggiornate al febbraio 2017

Simon Geschke (Berlino, 13 marzo 1986) è un ciclista su strada tedesco che corre per il Team Sunweb. Specialista delle corse di un giorno, professionista dal 2009, ha vinto una tappa al Tour de France 2015.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Figlio dell'ex pistard Hans-Jürgen Geschke, che rappresentò la Germania Est in tre edizioni dei Giochi olimpici, si è dedicato completamente al ciclismo su strada dopo aver gareggiato per quattro anni anche su pista[1]. Passato professionista nel 2009, ha ottenuto diversi piazzamenti nelle classiche, assumendo spesso anche un ruolo da gregario per i velocisti della sua squadra. Ha colto il primo successo da pro nel 2011, in una tappa del Critérium International, mentre nel 2015 si è aggiudicato la frazione alpina di Pra Loup al Tour de France, dopo essere entrato nella fuga vincente, grazie ad un attacco sul penultimo GPM di giornata.

Aiuta il compagno Tom Dumoulin a vincere il Giro d'Italia 2017 risultando, in alcune occasioni, l'ultimo compagno capace di stargli vicino nelle tappe di montagna.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

3ª tappa Steiermark Rundfahrt
1ª tappa Ronde de l'Isard d'Ariège (Saint-Girons > Aspet)
  • 2011 (Skil, una vittoria)
2ª tappa Critérium International (Porto Vecchio > Porto Vecchio)
  • 2014 (Giant, una vittoria)
Gran Premio del Canton Argovia
  • 2015 (Giant, una vittoria)
17ª tappa Tour de France (Digne-les-Bains > Pra Loup)

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

Classifica scalatori Grand Prix du Portugal

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

2014: 69º
2015: 89º
2017: 54º
2009: 113º
2013: 75º
2015: 38º
2016: 66º
2017: 64º
2011: 115º
2012: 71º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

2012: 13º
2013: 79º
2014: 54º
2016: 19º
2017: 87º
2009: 109º
2011: ritirato
2012: ritirato
2013: 19º
2014: 24º
2015: 63º
2016: 94º
2018: 68º
2014: ritirato
2015: 98º
2016: 39º
2017: 69º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni europee[modifica | modifica wikitesto]

Plumelec 2016 - In linea Elite: 72º

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Simon Geschke, su Teamsunweb.com. URL consultato il 26 febbraio 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]