Ciclismo ai Giochi della XXXI Olimpiade - Cronometro maschile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bandiera olimpica Cycling (road) pictogram.svg
Cronometro maschile
Rio de Janeiro 2016
Informazioni generali
Luogo Spiaggia di Pontal
Periodo 10 agosto
Partecipanti 37 da 29 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Fabian Cancellara Svizzera Svizzera
Medaglia d'argento Tom Dumoulin Paesi Bassi Paesi Bassi
Medaglia di bronzo Chris Froome Gran Bretagna Gran Bretagna
Edizione precedente e successiva
Londra 2012 Tokyo 2020
Ciclismo a
Rio de Janeiro 2016
Ciclismo su strada
Cycling (road) pictogram.svg
Corsa in linea   uomini   donne
Crono uomini donne
Ciclismo su pista
Cycling (track) pictogram.svg
Inseguimento sq uomini donne
Velocità uomini donne
Velocità sq uomini donne
Keirin uomini donne
Omnium uomini donne
Mountain bike
Cycling (mountain biking) pictogram.svg
Cross-country uomini donne
BMX
Cycling (BMX) pictogram.svg
BMX uomini donne

La Cronometro maschile dei Giochi della XXXI Olimpiade si è svolta il 10 agosto a Rio de Janeiro per un percorso totale di 54,6 km, con partenza e arrivo presso Pontal, che si trova nella zona ovest della città. L'oro è stato conquistato dallo svizzero Fabian Cancellara, mentre l'argento e il bronzo sono andati rispettivamente all'olandese Tom Dumoulin e al britannico Chris Froome.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Ordine d'arrivo[modifica | modifica wikitesto]

Nota: DNF ritirato, DNS non partito, FT fuori tempo, DSQ squalificato
Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Svizzera Fabian Cancellara Svizzera 1h12'15"
2 Paesi Bassi Tom Dumoulin Paesi Bassi a 47"
3 Gran Bretagna Chris Froome Gran Bretagna a 1'02"
4 Spagna Jonathan Castroviejo Spagna a 1'06"
5 Australia Rohan Dennis Australia a 1'10"
6 Polonia Maciej Bodnar Polonia a 1'50"
7 Portogallo Nélson Oliveira Portogallo a 2'00"
8 Spagna Jon Izagirre Spagna a 2'06"
9 Gran Bretagna Geraint Thomas Gran Bretagna a 2'37"
10 Slovenia Primož Roglič Slovenia a 2'40"
11 Rep. Ceca Leopold König Rep. Ceca a 3'08"
12 Germania Tony Martin Germania a 3'18"
13 Germania Simon Geschke Germania a 3'34"
14 Polonia Michał Kwiatkowski Polonia a 3'40"
15 Rep. Ceca Jan Bárta Rep. Ceca a 3'41"
16 Austria Georg Preidler Austria a 3'47"
17 Bielorussia Vasil' Kiryenka Bielorussia a 3'50"
18 Ucraina Andrij Hrivko Ucraina a 4'18"
19 Danimarca Christopher Juul Jensen Danimarca a 4'34"
20 Belgio Tim Wellens Belgio s.t.
21 Canada Hugo Houle Canada a 4'47"
22 Stati Uniti Taylor Phinney Stati Uniti a 5'10"
23 Stati Uniti Brent Bookwalter Stati Uniti a 5'42"
24 Kazakistan Andrej Zejc Kazakistan a 6'32"
25 Bielorussia Kanstancin Siŭcoŭ Bielorussia a 6'43"
26 Argentina Eduardo Sepúlveda Argentina a 6'52"
27 Italia Damiano Caruso Italia a 7'31"
28 Russia Pavel Kočetkov Russia a 7'52"
29 Francia Alexis Vuillermoz Francia a 8'28"
30 Norvegia Edvald Boasson Hagen Norvegia a 8'57"
31 Iran Ghader Mizbani Iran a 9'24"
32 Francia Julian Alaphilippe Francia a 12'25"
33 Marocco Mouhssine Lahsaini Marocco a 12'56"
34 Turchia Ahmet Örken Turchia a 15'22"
35 Namibia Dan Craven Namibia a 15'33"
DNS Venezuela Jonathan Monsalve Venezuela -
DNS Algeria Youcef Reguigui Algeria -

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]