Vasil' Kiryenka

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vasil' Kiryenka
Vasil Kiryienka Giro 2011.jpg
Vasil' Kriyenka al Giro d'Italia 2011
Nazionalità Bielorussia Bielorussia
Altezza 182 cm
Peso 69 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada, pista
Squadra Sky Sky
Carriera
Squadre di club
2004 Grupa PSB
2005 Grassi
2006 OTC Doors
2006 Rietumu Riga
2007-2008 Tinkoff
2009-2010 Caisse d'Epargne
2011-2012 Movistar
2013- Sky Sky
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg Mondiali su strada
Bronzo Limburgo 2012 Cronometro
Gnome-emblem-web.svg Mondiali su pista
Bronzo Bordeaux 2006 Corsa punti
Oro Manchester 2008 Corsa punti
Statistiche aggiornate al agosto 2015

Vasil' Kiryenka (biel. Васіль Кірыенка; Rėčyca, 28 giugno 1981) è un ciclista su strada e pistard bielorusso che corre per il Team Sky. Professionista dal 2006, ha vinto tre tappe al Giro d'Italia e quattro titoli nazionali a cronometro; su pista è stato campione mondiale della corsa a punti nel 2008.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Corridore completo, si mette in evidenza nella categoria Dilettanti, aggiudicandosi otto vittorie nella stagione 2005 in maglia Grassi-Marco Pantani. Passa professionista nel 2006 con la formazione Continental italiana OTC Doors-Lauretana. Nel 2007 si trasferisce alla Tinkoff Credit Systems e l'anno dopo vince la diciannovesima tappa del Giro d'Italia, da Legnano a Presolana-Monte Pora, staccando i compagni di fuga. Nel 2009 passa al team spagnolo Caisse d'Epargne (poi Movistar) e nel 2011 vince la ventesima frazione del Giro d'Italia, da Verbania al Sestriere, dopo una fuga di 215 km dei quali in solitaria gli ultimi 40 km scalando da solo il Colle delle Finestre e il Sestriere. Nello stesso anno vince la seconda tappa alla Vuelta al País Vasco e la Route du Sud.

Nell'agosto del 2012 firma un contratto triennale con il Team Sky valido a partire dal 2013; nelle successive stagioni con la formazione britannica vince la tappa con arrivo in salita a Peña Cabarga alla Vuelta a España 2013 e la cronometro di Valdobbiadene al Giro d'Italia 2015. Sempre nel 2015 si aggiudica la prova a cronometro della prima edizione dei Giochi europei a Baku.

Su pista ha ottenuto la vittoria della corsa a punti ai campionati del mondo 2008 a Manchester, oltre a tre successi in Coppa del mondo tra il 2003 e il 2006. In carriera ha partecipato anche a tre edizioni dei Giochi olimpici, gareggiando sia su pista che su strada.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Pista[modifica | modifica wikitesto]

2ª tappa Coppa del mondo, Inseguimento individuale (Aguascalientes)
3ª tappa Coppa del mondo, Corsa a punti (Manchester)
3ª tappa Coppa del mondo, Scratch (Sydney)
Campionati del mondo, Corsa a punti (Manchester)

Strada[modifica | modifica wikitesto]

  • 2002 (Elité 2, una vittoria)
Campionati bielorussi, Prova a cronometro
  • 2005 (Grassi-Marco Pantani, otto vittorie)
Campionati bielorussi, Prova a cronometro
Coppa della Pace
Giro del Casentino
3ª tappa Giro della Toscana Under-23
Coppa Mobilio Ponsacco (cronometro)
Trofeo Edil C
Coppa Sportivi Malvesi
Coppa Comune di Castelfranco
  • 2006 (OTC Doors-Lauretana/Rietumu Riga-Ideal, tre vittorie)
Campionati bielorussi, Prova a cronometro
6ª tappa Międzynarodowy Wyścig Solidarności i Olimpijczyków (Rybnik > Bielsko-Biała)
3ª tappa Scandinavian Week
  • 2007 (Tinkoff Credit Systems, due vittorie)
3ª tappa Ster Elektrotoer (Verviers > Jalhay)
5ª tappa Vuelta a Burgos (Oña > Burgos)
  • 2008 (Tinkoff Credit Systems, una vittoria)
19ª tappa Giro d'Italia (Legnano > Monte Pora)
  • 2011 (Movistar Team, tre vittorie)
2ª tappa Vuelta al País Vasco (Zumarraga > Lekunberri)
20ª tappa Giro d'Italia (Verbania > Sestriere)
Classifica generale Route du Sud
  • 2013 (Team Sky, una vittoria)
18ª tappa Vuelta a España (Burgos > Peña Cabarga)
  • 2015 (Team Sky, tre vittorie)
14ª tappa Giro d'Italia (Treviso > Valdobbiadene, cronometro)
Giochi europei, Prova a cronometro
Campionati bielorussi, Prova a cronometro

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

  • 2008 (Tinkoff Credit Systems)
1ª tappa Settimana Ciclistica Lombarda (Brignano Gera d'Adda, cronosquadre)
  • 2011 (Movistar Team)
Classifica a punti Critérium International

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

2008: 35º
2009: 73º
2010: 37º
2011: 25º
2015: 84º
2010: 60º
2011: fuori tempo (6ª tappa)
2012: 77º
2013: fuori tempo (9ª tappa)
2014: 86º
2008: 34º
2009: 16º
2013: 73º
2014: 110º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

2009: 57º
2010: 87º
2013: ritirato
2009: 114º
2011: 28º
2012: 40º
2013: ritirato
2015: 19º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]