Parigi-Roubaix 2019

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Francia Parigi-Roubaix 2019
Edizione117ª
Data14 aprile
PartenzaCompiègne
ArrivoRoubaix
Percorso257 km
Tempo5h58'02"
Media43,069 km/h
Valida perUCI World Tour 2019
Ordine d'arrivo
PrimoBelgio Philippe Gilbert
SecondoGermania Nils Politt
TerzoBelgio Yves Lampaert
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
Parigi-Roubaix 2018Parigi-Roubaix 2020

La Parigi-Roubaix 2019, centodiciassettesima edizione della corsa e valevole come sedicesima prova dell'UCI World Tour 2019 categoria 1.UWT, si svolse il 14 aprile 2019 su un percorso di 257 km, con partenza da Compiègne e arrivo a Roubaix, in Francia. La vittoria fu appannaggio del belga Philippe Gilbert, il quale completò il percorso in 5h58'02", alla media di 43,069 km/h, precedendo il tedesco Nils Politt e il connazionale Yves Lampaert.

Sul traguardo di Roubaix 100 ciclisti, su 174 partiti da Compiègne, portarono a termine la competizione.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

Il percorso dell'edizione 2019 si è sviluppato su una lunghezza di 257 km ed è partito da Compiègne con arrivo a Roubaix. Sul percorso, interamente pianeggiante, si sono incontrati 54,5 km di pavé, suddivisi in 29 settori (il numero 8 suddiviso in 2 semisettori), ciascuno caratterizzato da differente lunghezza e difficoltà (cinque stelle per i tratti più ardui). Il settore 28, in cui nell'edizione precedente perse la vita Michael Goolaerts, è a lui intitolato.[1]

Settori in pavé
Settore Numero Nome Chilometro Lunghezza (m) Categoria
29 Troisvilles > Inchy 97,5 900 **
28 Viesly > Briastre 108,5 3000 ****
27 Viesly > Quiévy 110,5 1800 ***
26 Quiévy > Saint-Python 116 3700 ****
25 Saint-Python 118,5 1500 **
24 Vertain > Saint-Martin-sur-Écaillon 127,5 2300 ***
23 Verchain-Maugré > Quérénaing 136,5 1600 ***
22 Quérénaing > Maing 140,5 2500 ***
21 Maing > Monchaux-sur-Écaillon 142,5 1600 ***
20 Haveluy > Wallers 156,5 2500 ****
19 Foresta di Arenberg 164,5 2400 *****
18 Wallers > Hélesmes 170 1600 ***
17 Hornaing > Wandignies-Hamage 179 3700 ****
16 Warlaing > Brillon 185 2400 ***
15 Tilloy-lez-Marchiennes > Sars-et-Rosières 188,5 2400 ****
14 Beuvry-la-Forêt > Orchies 194 1400 ***
13 Orchies 199 1700 ***
12 Auchy-lez-Orchies > Bersée 206,5 2700 ****
11 Mons-en-Pévèle 212 3000 *****
10 Mérignies > Avelin 215,5 700 **
9 Pont-Thibaut > Ennevelin 220 1400 ***
8-B Templeuve-en-Pévèle (Épinette) 224 200 *
8-A Templeuve-en-Pévèle (Le Moulin de Vertain) 225 500 **
7 Cysoing > Bourghelles 231 1300 ***
6 Bourghelles > Wannehain 233,5 1100 ***
5 Camphin-en-Pévèle 238 1800 ****
4 Carrefour de l'Arbre 240,5 2100 *****
3 Gruson 243 1100 **
2 Willems > Hem 249,5 1400 ***
1 Roubaix 255,5 300 *

Squadre e corridori partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Partecipanti alla Parigi-Roubaix 2019.

Prendono parte alla competizione 25 squadre da sette corridori ciascuna: oltre alle 18 formazioni con licenza UCI World Tour, partecipanti di diritto, sono state invitate 7 squadre UCI Professional Continental, ovvero: Total Direct Énergie, Cofidis, Solutions Crédits, Wanty-Gobert Cycling Team, Team Arkéa-Samsic, Vital Concept-B&B Hotels, Roompot-Charles e Delko Marseille Provence.

N. Cod. Squadra
1-7 BOH Germania Bora-Hansgrohe
11-17 ALM Francia AG2R La Mondiale
21-27 CPT Polonia CCC Team
31-37 TFS Stati Uniti Trek-Segafredo
41-47 EF1 Stati Uniti EF Education First
51-57 TKA Svizzera Team Katusha Alpecin
61-67 DQT Belgio Deceuninck-Quick-Step
71-77 TDE Francia Total Direct Énergie
81-88 MTS Australia Mitchelton-Scott
91-97 GFC Francia Groupama-FDJ
101-107 LTS Belgio Lotto Soudal
111-118 TJV Paesi Bassi Team Jumbo-Visma
121-127 SKY Gran Bretagna Team Sky
N. Cod. Squadra
131-137 UAD Emirati Arabi Uniti UAE Team Emirates
141-147 COF Francia Cofidis, Solutions Crédits
151-157 AST Kazakistan Astana Pro Team
161-167 TBM Bahrein Bahrain-Merida
171-177 MOV Spagna Movistar Team
181-189 WGG Belgio Wanty-Gobert Cycling Team
191-197 TDD Sudafrica Team Dimension Data
201-207 PCB Francia Team Arkéa-Samsic
211-217 SUN Germania Team Sunweb
221-227 VCB Francia Vital Concept-B&B Hotels
231-238 ROC Paesi Bassi Roompot-Charles
241-247 DMP Francia Delko Marseille Provence

Ordine d'arrivo (Top 10)[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corridore Squadra Tempo
1 Belgio Philippe Gilbert Deceuninck 5h58'02"
2 Germania Nils Politt Katusha s.t.
3 Belgio Yves Lampaert Deceuninck a 13"
4 Belgio Sep Vanmarcke Educ. First a 40"
5 Slovacchia Peter Sagan Bora a 42"
6 Francia Florian Sénéchal Deceuninck a 47"
7 Paesi Bassi Mike Teunissen Jumbo s.t.
8 Rep. Ceca Zdeněk Štybar Deceuninck s.t.
9 Lituania Evaldas Šiškevičius Delko Mar. s.t.
10 Paesi Bassi Sebastian Langeveld Educ. First s.t.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]