Arctic Race of Norway

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arctic Race of Norway
Sport Cycling (road) pictogram.svg Ciclismo su strada
Tipo Gara individuale
Categoria Uomini Elite Classe 2.1
Federazione Unione Ciclistica Internazionale
Paese Norvegia Norvegia
Luogo Circolo polare artico
Organizzatore Amaury Sport Organisation
Arctic Race of Norway AS
Cadenza Annuale
Apertura agosto
Partecipanti Variabile
Formula Corsa a tappe
Storia
Fondazione 2013
Numero edizioni 5 (al 2017)
Detentore Belgio Dylan Teuns

La Arctic Race of Norway è una corsa a tappe maschile di ciclismo su strada che si svolge in Norvegia, a nord del Circolo polare artico, nel mese di agosto. È inserita nel calendario dell'UCI Europe Tour classe 2.1 ed è organizzata dagli stessi organizzatori del Tour de France, l'Amaury Sport Organisation[1].

È considerata la corsa ciclistica più a nord del panorama internazionale, in quanto si svolge interamente al di sopra del Circolo polare artico.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La prima edizione della Arctic Race of Norway si è svolta dall'8 all'11 agosto 2013 su percorso di 705,50 chilometri, suddivisi in quattro tappe, al di sopra del Circolo polare artico[2]. Il vincitore è stato il norvegese Thor Hushovd su Kenny van Hummel[3]. La seconda edizione è partita l'11 agosto 2014 da Hammerfest per concludersi il 17 agosto, dopo quattro tappe e 708 chilometri, a Tromsø. L'olandese Steven Kruijswijk si è aggiudicato la classifica finale, davanti ai due norvegesi Alexander Kristoff e Lars Petter Nordhaug[4].

Le maglie[modifica | modifica wikitesto]

Vengono stilate quattro classifiche individuali e i relativi leader indossano una maglia distintiva:

  • Jersey blue.svg Maglia azzurra, simbolo del leader della classifica generale
  • Jersey green.svg Maglia verde, simbolo del leader della classifica a punti
  • Jersey red.svg Maglia rossa, simbolo del leader della classifica scalatori
  • Jersey white.svg Maglia bianca, simbolo del leader della classifica dei giovani

Viene anche stilata una classifica a tempo per le squadre.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornato all'edizione 2016.[5]

Anno Vincitore Secondo Terzo
2013 Norvegia Thor Hushovd Paesi Bassi Kenny van Hummel Germania Nikias Arndt
2014 Paesi Bassi Steven Kruijswijk Norvegia Alexander Kristoff Norvegia Lars Petter Nordhaug
2015 Estonia Rein Taaramäe Svizzera Silvan Dillier Russia Il'nur Zakarin
2016 Italia Gianni Moscon Paesi Bassi Stef Clement Italia Oscar Gatto
2017 Belgio Dylan Teuns Norvegia August Jensen Paesi Bassi Michel Kreder

Altre classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Anno Punti Scalatori Giovani Squadra
2013 Norvegia Thor Hushovd Norvegia Lars Petter Nordhaug Germania Nikias Arndt Belgio Crelan-Euphony
2014 Norvegia Alexander Kristoff Norvegia August Jensen Italia Davide Villella Paesi Bassi Belkin
2015 Norvegia Alexander Kristoff Norvegia August Jensen Svizzera Silvan Dillier Stati Uniti BMC Racing Team
2016 Germania John Degenkolb Belgio Tom Van Asbroeck Italia Gianni Moscon Regno Unito Team Sky
2017 Belgio Dylan Teuns Austria Bernhard Eisel Belgio Dylan Teuns Norvegia Joker Icopal

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Arctic Race of Norway, sfida a Capo Nord, in Gazzetta.it, 13 agosto 2013. URL consultato il 15 agosto 2014.
  2. ^ Presentazione Arctic Race of Norway 2013Presentazione Arctic Race of Norway 2013, in Spaziociclismo.it, 7 agosto 2013. URL consultato il 13 agosto 2013.
  3. ^ Hushovd vince la prima Arctic Race of Norway, in Euronews.com, 11 agosto 2013. URL consultato il 12 agosto 2013.
  4. ^ ARTIC RACE NORVEGIA. Chiude Kristoff, Giro a Kruijswijk, in Tuttobiciweb.it, 17 agosto 2014. URL consultato il 17 agosto 2014.
  5. ^ (FR) Arctic Race of Norway (Nor) - Cat. 2.1, in www.memoire-du-cyclisme.eu. URL consultato il 3 settembre 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo