Porrentruy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'asteroide della fascia principale, vedi 84902 Porrentruy.
Porrentruy
città
Porrentruy – Stemma
Porrentruy – Veduta
Localizzazione
StatoSvizzera Svizzera
CantoneWappen Jura matt.svg Giura
DistrettoPorrentruy
Amministrazione
Lingue ufficialifrancese
Territorio
Coordinate47°25′05″N 7°04′40″E / 47.418056°N 7.077778°E47.418056; 7.077778 (Porrentruy)Coordinate: 47°25′05″N 7°04′40″E / 47.418056°N 7.077778°E47.418056; 7.077778 (Porrentruy)
Altitudine443 m s.l.m.
Superficie14,84 km²
Abitanti6 678 (2018)
Densità450 ab./km²
Comuni confinantiAlle, Bure, Coeuve, Courchavon, Courgenay, Courtedoux, Fontenais
Altre informazioni
Cod. postale2933
Prefisso032
Fuso orarioUTC+1
Codice OFS6800
TargaJU
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Porrentruy
Porrentruy
Porrentruy – Mappa
Sito istituzionale

Porrentruy (toponimo francese; in tedesco Pruntrut[1]) è un comune svizzero di 6 678 abitanti del Canton Giura, nel distretto di Porrentruy del quale è il capoluogo; ha il titolo di città.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1528 al 1678 Porrentruy fu sede della diocesi di Basilea, in quanto il vescovo era stato cacciato da tale città che aveva aderito alla Riforma protestante. La sede del vescovo e del capitolo fu poi trasferita ad Arlesheim e poi a Soletta[1].

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa di San Germano
  • Chiesa cattolica di San Germano, eretta nell'XI secolo e ricostruita nel XIII secolo[1];
  • Chiesa cattolica di San Pietro, eretta nel 1321-1323[1];
  • Sinagoga, eretta nel 1874[1].

Architetture civili[modifica | modifica wikitesto]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

L'evoluzione demografica è riportata nella seguente tabella[1]:

Abitanti censiti

Lingue[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2000 la maggioranza della popolazione (6 046 abitanti, l'89,5% del totale) parlava francese come prima lingua, con la lingua tedesca in seconda posizione (191 persone, 2,9%) e l'italiano in terza (147, 2,2%); nello stesso anno c'erano 2 persone che parlavano romancio[1][2].

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

La città è servita dalla stazione di Porrentruy sulla ferrovia Delémont-Delle (linea S3 della rete celere di Basilea).

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Ogni famiglia originaria del luogo fa parte del cosiddetto comune patriziale e ha la responsabilità della manutenzione di ogni bene ricadente all'interno dei confini del comune. La città appartiene all'associazione I borghi più belli della Svizzera.

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Francia Tarascona[senza fonte]

Sport[modifica | modifica wikitesto]

A Porrentruy ha sede la squadra di hockey su ghiaccio Hockey Club Ajoie che gioca le partite interne nella patinoire du Voyeboeuf.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i François Kohle, Porrentruy, in Dizionario storico della Svizzera, 19 maggio 2020. URL consultato il 29 giugno 2020.
  2. ^ STAT-TAB Datenwürfel für Thema 40.3 - 2000 Archiviato il 9 aprile 2014 in Internet Archive. (de.) accesso 2 febbraio 2011

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN246486575 · GND (DE4103223-8 · BNF (FRcb11957283n (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n80162917
Svizzera Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Svizzera