Clos du Doubs

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Clos du Doubs
comune
Clos du Doubs – Stemma
Clos du Doubs – Veduta
Saint-Ursanne, capoluogo comunale
Localizzazione
StatoSvizzera Svizzera
CantoneWappen Jura matt.svg Giura
DistrettoPorrentruy
Amministrazione
Lingue ufficialifrancese
Data di istituzione2009
Territorio
Coordinate47°21′55″N 7°09′20″E / 47.365278°N 7.155556°E47.365278; 7.155556 (Clos du Doubs)Coordinate: 47°21′55″N 7°09′20″E / 47.365278°N 7.155556°E47.365278; 7.155556 (Clos du Doubs)
Altitudine440 m s.l.m.
Superficie61,86 km²
Abitanti1 286 (2018)
Densità20,79 ab./km²
Frazionivedi elenco
Comuni confinantiBoécourt, Burnevillers (FR-25), Cornol, Courgenay, Fontenais, Haute-Sorne, La Baroche, Montancy (FR-25), Montfaucon, Soubey, Saint-Brais
Altre informazioni
Cod. postale2882, 2883, 2884, 2885, 2886, 2888, 2889
Prefisso032
Fuso orarioUTC+1
Codice OFS6808
TargaJU
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Clos du Doubs
Clos du Doubs
Clos du Doubs – Mappa
Sito istituzionale

Clos du Doubs (toponimo francese) è un comune svizzero di 1 286 abitanti del Canton Giura, nel distretto di Porrentruy.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il comune di Clos du Doubs è stato istituito il 1º gennaio 2009 con la fusione dei comuni soppressi di Epauvillers (fino ad allora nel distretto delle Franches-Montagnes), Epiquerez (fino ad allora nel distretto delle Franches-Montagnes), Montenol, Montmelon, Ocourt, Saint-Ursanne e Seleute; capoluogo comunale è Saint-Ursanne[1][2].

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

L'evoluzione demografica è riportata nella seguente tabella[1]:

Abitanti censiti[3]

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Frazioni[modifica | modifica wikitesto]

Le frazioni di Clos du Doubs sono[1]:

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Clos du Doubs è servito dalla stazione di Saint-Ursanne sulla ferrovia Delémont-Delle.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Comune politico e comune patriziale sono uniti nella forma del commune mixte[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Clos du Doubs, in Dizionario storico della Svizzera, 27 ottobre 2016. URL consultato il 15 aprile 2020.
  2. ^ (FR) Histoire, su sito istituzionale del comune di Clos du Doubs. URL consultato il 15 aprile 2020.
  3. ^ Dizionario storico della Svizzera
  4. ^ Claude Rebetez, Epauvillers, in Dizionario storico della Svizzera, 26 ottobre 2016. URL consultato il 15 aprile 2020.
  5. ^ Claude Rebetez, Epiquerez, in Dizionario storico della Svizzera, 26 ottobre 2016. URL consultato il 15 aprile 2020.
  6. ^ Dominique Prongué, Montenol, in Dizionario storico della Svizzera, 24 ottobre 2016. URL consultato il 15 aprile 2020.
  7. ^ Dominique Prongué, Montmelon, in Dizionario storico della Svizzera, 16 settembre 2010. URL consultato il 15 aprile 2020.
  8. ^ Dominique Prongué, Ocourt, in Dizionario storico della Svizzera, 1º febbraio 2011. URL consultato il 15 aprile 2020.
  9. ^ Jean-Paul Prongué, Montvoie, in Dizionario storico della Svizzera, 21 novembre 2016. URL consultato il 15 aprile 2020.
  10. ^ Jean-Paul Prongué, Saint-Ursanne, in Dizionario storico della Svizzera, 10 febbraio 2011. URL consultato il 15 aprile 2020.
  11. ^ Dominique Prongué, Seleute, in Dizionario storico della Svizzera, 12 maggio 2010. URL consultato il 15 aprile 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN298976123 · GND (DE1032554428
Svizzera Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Svizzera