Courgenay (Svizzera)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Courgenay
comune
Courgenay – Stemma
Courgenay – Veduta
Localizzazione
StatoSvizzera Svizzera
CantoneWappen Jura matt.svg Giura
DistrettoPorrentruy
Amministrazione
Lingue ufficialifrancese
Territorio
Coordinate47°24′15″N 7°07′30″E / 47.404167°N 7.125°E47.404167; 7.125 (Courgenay)
Altitudine488 m s.l.m.
Superficie18,42 km²
Abitanti2 331 (2018)
Densità126,55 ab./km²
FrazioniCourtemautruy
Comuni confinantiAlle, Clos du Doubs, Cornol, Fontenais, Porrentruy
Altre informazioni
Cod. postale2950
Prefisso032
Fuso orarioUTC+1
Codice OFS6784
TargaJU
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Courgenay
Courgenay
Courgenay – Mappa
Sito istituzionale

Courgenay (toponimo francese) è un comune svizzero di 2 331 abitanti del Canton Giura, nel distretto di Porrentruy.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa di Nostra Signora dell'Assunzione
Il monolito della Pierre Percée
  • Chiesa cattolica di Nostra Signora dell'Assunzione, ricostruita nel 1761 e nel 1854-1856[1];
  • Cappella cattolica di Sant'Eligio in località Courtemautruy, eretta nel 1783[1];
  • Monolito della Pierre Percée, eretto nel 3000 a.C. circa[1][2];
  • Villa romana in località La Condemène[1].

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

L'evoluzione demografica è riportata nella seguente tabella[1]:

Abitanti censiti[3]

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Courgenay è servito dall'omonima stazione sulla ferrovia Delémont-Delle.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1836 comune politico e comune patriziale sono uniti nella forma del commune mixte[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f Dominique Prongué, Courgenay, in Dizionario storico della Svizzera, 16 agosto 2005. URL consultato il 5 maggio 2020.
  2. ^ François Schifferdecker, Pierre Percée, in Dizionario storico della Svizzera, 20 luglio 1998. URL consultato il 5 maggio 2020.
  3. ^ Dizionario storico della Svizzera

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN544145857892523020785 · GND (DE4538995-0 · WorldCat Identities (ENviaf-544145857892523020785
  Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Svizzera