National Hockey League 1983-1984

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
NHL 1983-1984
NHL Old Logo.jpg
Campionato National Hockey League
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Durata dal 4 ottobre 1983
al 19 maggio 1984
Numero squadre 21
Regular Season
Prima classificata Edmonton Oilers
MVP Canada Wayne Gretzky (Edmonton)
Top scorer Canada Wayne Gretzky (Edmonton)
Rookie Stati Uniti Tom Barrasso (Buffalo)
Stanley Cup playoff
Prince of Wales NY Islanders
Finalista Montréal Canadiens
Clarence S. Campbell Edmonton Oilers
Finalista Minnesota North Stars
MVP Playoff Canada Mark Messier (Edmonton)
Stanley Cup
Vincitore Edmonton Oilers
Finalista NY Islanders

La stagione 1983-1984 è stata la 67a edizione della National Hockey League. La stagione regolare iniziò il 4 ottobre 1983 e si concluse il 1º aprile 1984, mentre i playoff della Stanley Cup terminarono il 5 maggio 1984. I New Jersey Devils ospitarono l'NHL All-Star Game presso la Brendan Byrne Arena il 31 gennaio 1984. Gli Edmonton Oilers sconfissero i Philadelphia Flyers nella finale di Stanley Cup per 4-1, conquistando il primo titolo nella storia della franchigia. Fu inoltre il primo successo per una squadra proveniente dalla World Hockey Association.

Durante la seconda guerra mondiale nella stagione 1942-43 le limitazioni alle trasferte costrinsero la NHL ad abbandonare i cinque minuti di overtime al termine dei sessanta minuti regolamentari e da allora non furono più ripristinati. In caso di overtime concluso a reti inviolate si sarebbe assegnato comunque il pareggio, mentre in caso di successo di una delle due squadre la formazione perdente non avrebbe ottenuto alcun punto. La regola rimase invariata fino al 1999, quando fu assegnato un punto alla squadra sconfitta. Solo nel 2005 furono introdotti i tiri di rigore al termine dell'overtime. I Calgary Flames disputarono la loro prima stagione nell'Olympic Saddledome, mentre i St. Louis Blues dopo un cambio di proprietà abbandonarono l'intenzione di trasferirsi a Saskatoon.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Pre-season[modifica | modifica wikitesto]

NHL Entry Draft[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: NHL Entry Draft 1983.

L'Entry Draft si tenne l'8 giugno 1983 presso il Forum de Montréal di Montréal, in Québec. I Minnesota North Stars nominarono come prima scelta assoluta il centro statunitense Brian Lawton. Altri giocatori rilevanti all'esordio in NHL furono Steve Yzerman, Tom Barrasso, Cam Neely e Dominik Hašek.

Stagione regolare[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

    = Qualificata per i playoff,     = Primo posto nella Conference,     = Vincitore della stagione regolare

Prince of Wales Conference[modifica | modifica wikitesto]

Adams Division

PG V S N GF GS PT
1. Boston Bruins 80 49 25 6 336 261 104
2. Buffalo Sabres 80 48 25 7 315 257 103
3. Quebec Nordiques 80 42 28 10 360 278 94
4. Montréal Canadiens 80 35 40 5 286 295 75
5. Hartford Whalers 80 28 42 10 288 320 66

Patrick Division

PG V S N GF GS PT
1. NY Islanders 80 50 26 4 357 269 104
2. Washington Capitals 80 48 27 5 308 226 101
3. Philadelphia Flyers 80 44 26 10 350 290 98
4. NY Rangers 80 42 29 9 314 304 93
5. New Jersey Devils 80 17 56 7 231 350 41
6. Pittsburgh Penguins 80 16 58 6 254 390 38

Clarence Campbell Conference[modifica | modifica wikitesto]

Norris Division

PG V S N GF GS PT
1. Minnesota North Stars 80 39 31 10 345 344 88
2. St. Louis Blues 80 32 41 7 293 316 71
3. Detroit Red Wings 80 31 42 7 298 323 69
4. Chicago Blackhawks 80 30 42 8 277 311 68
5. Toronto Maple Leafs 80 26 45 9 303 387 61

Smythe Division

PG V S N GF GS PT
1. Edmonton Oilers 80 57 18 5 446 314 119
2. Calgary Flames 80 34 32 14 311 314 82
3. Vancouver Canucks 80 32 39 9 306 328 73
4. Winnipeg Jets 80 31 38 11 340 374 73
5. LA Kings 80 23 44 13 309 376 59

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

La seguente lista elenca i migliori marcatori al termine della stagione regolare.[1]

Giocatore Squadra PG G A Pt +/- MP
Canada Wayne Gretzky Edmonton Oilers 74 87 118 205 +76 39
Canada Paul Coffey Edmonton Oilers 80 40 86 126 +52 104
Canada Michel Goulet Quebec Nordiques 75 56 65 121 +62 76
Cecoslovacchia Peter Šťastný Quebec Nordiques 80 46 73 119 +22 73
Canada Mike Bossy NY Islanders 67 51 67 118 +66 8
Canada Barry Pederson Boston Bruins 80 39 77 116 +27 64
Finlandia Jari Kurri Edmonton Oilers 64 52 61 113 +38 14
Canada Bryan Trottier NY Islanders 68 40 71 111 +70 59
Canada Bernie Federko St. Louis Blues 79 41 66 107 -3 43
Canada Rick Middleton Boston Bruins 80 47 58 105 +26 14

Classifica portieri[modifica | modifica wikitesto]

La seguente lista elenca i migliori portieri al termine della stagione regolare.[2]

Giocatore Squadra PG Min V S P GS SO Sv% MGS
Canada Pat Riggin Washington Capitals 41 2299 21 14 2 102 4 .890 2.66
Stati Uniti Tom Barrasso Buffalo Sabres 42 2475 26 12 3 117 2 .893 2.84
Canada Al Jensen Washington Capitals 43 2414 25 13 3 117 4 .882 2.91
Canada Doug Keans Boston Bruins 33 1779 19 8 3 92 2 .884 3.10
Canada Bob Froese Philadelphia Flyers 48 2863 28 13 7 150 2 .887 3.14
Canada Pete Peeters Boston Bruins 50 2868 29 16 2 151 0 .876 3.16
Canada Dan Bouchard Quebec Nordiques 57 3373 29 18 8 180 1 .882 3.20
Canada Roland Melanson NY Islanders 37 2019 20 11 2 110 0 .903 3.27
Canada Richard Sévigny Montréal Canadiens 40 2203 16 18 2 124 1 .869 3.30
Canada Murray Bannerman Chicago Blackhawks 56 3335 23 29 4 188 2 .887 3.46

Playoff[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Stanley Cup playoff 1984.
Il trofeo della Stanley Cup

Al termine della stagione regolare le migliori 16 squadre del campionato si sono qualificate per i playoff. Gli Edmonton Oilers ottennero il miglior record della lega con 119 punti.

Tabellone playoff[modifica | modifica wikitesto]

Nel primo turno la squadra con il ranking più alto di ciascuna Division si sfida con quella dal posizionamento più basso seguendo lo schema 1-4 e 2-3, usufruendo anche del vantaggio del fattore campo. Il secondo turno determina la vincente divisionale, mentre il terzo vede affrontarsi le squadre vincenti delle Division della stessa Conference per accedere alla finale di Stanley Cup. Il fattore campo osservato nelle finali di conference e in finale di Stanley Cup fu determinato dai punti ottenuti in stagione regolare. Nel primo turno, al meglio delle cinque gare, si seguì il formato 2-2-1. Nelle altre serie, al meglio delle sette sfide, si seguì il formato 2-2-1-1-1: la squadra migliore in stagione regolare avrebbe disputato in casa Gara-1 e 2, (se necessario anche Gara-5 e 7), mentre quella posizionata peggio avrebbe giocato nel proprio palazzetto Gara-3 e 4 (se necessario anche Gara-6).

  Semifinali Division Finali Division Finali Conference Finale Stanley Cup
                                     
A1  Boston Bruins 0  
A4  Montreal Canadiens 3  
  A4  Montreal Canadiens 4  
 
  A2  Quebec Nordiques 2  
A2  Buffalo Sabres 0
A3  Quebec Nordiques 3  
  A4  Montreal Canadiens 2  
  P1  New York Islanders 4  
P1  New York Islanders 3  
P4  New York Rangers 2  
  P1  New York Islanders 4
 
  P2  Washington Capitals 1  
P2  Washington Capitals 3
P3  Philadelphia Flyers 0  
  P1  New York Islanders 1
  S1  Edmonton Oilers 4
N1  Minnesota North Stars 3  
N4  Chicago Blackhawks 2  
  N1  Minnesota North Stars 4
 
  N2  St. Louis Blues 3  
N2  St. Louis Blues 3
N3  Detroit Red Wings 1  
  N1  Minnesota North Stars 0
  S1  Edmonton Oilers 4  
S1  Edmonton Oilers 3  
S4  Winnipeg Jets 0  
  S1  Edmonton Oilers 4
 
  S2  Calgary Flames 3  
S2  Calgary Flames 3
S3  Vancouver Canucks 1  

Stanley Cup[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Stanley Cup 1984.

La finale della Stanley Cup 1984 è stata una serie al meglio delle sette gare che ha determinato il campione della National Hockey League per la stagione 1983-84. Gli Edmonton Oilers hanno sconfitto i New York Islanders in cinque partite e si sono aggiudicati la Stanley Cup per la prima volta nella loro storia, interrompendo così la striscia vincente della squadra di New York.

Premi NHL[modifica | modifica wikitesto]

NHL All-Star Team[modifica | modifica wikitesto]

First All-Star Team

Second All-Star Team

NHL All-Rookie Team

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 1983-84 NHL Season Skater Statistics, hockey-reference.com. URL consultato l'11-04-2015.
  2. ^ (EN) 1983-84 NHL Season Goalie Statistics, hockey-reference.com. URL consultato l'11-04-2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio