Stanley Cup 2003

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stanley Cup 2003
2003 Stanley Cup Finals.png
Squadre 1 2 3* 4* 5 6 7 Serie
New Jersey Devils  3 3 2 0 6 2 3 4
Mighty Ducks Anaheim  0 0 3 1 3 5 0 3
* terminata ai supplementari
Formato Best of Seven
Periodo dal 27 maggio al 9 giugno 2003
Stadi Continental Airlines Arena (East Rutherford)
Arrowhead Pond (Anaheim)
Allenatori Canada Pat Burns (New Jersey)
Canada Mike Babcock (Anaheim)
Capitani Canada Scott Stevens (New Jersey)
Canada Paul Kariya (Anaheim)
Arbitri Canada Dan Marouelli (1,3,4,6,7)
Canada Brad Watson (1,4,6)
Canada Bill McCreary (2,3,5,7)
Canada Paul Devorski (2,5)
MVP Canada Jean-Sébastien Giguère
Rete decisiva Stati Uniti Michael Rupp (22:22, G7)
Media ABC, CBC, ESPN, RDS, NASN

La finale della Stanley Cup 2003 è una serie al meglio delle sette gare che ha determinato il campione della National Hockey League per la stagione 2002-03. Questa è la 111a edizione della Stanley Cup. Al termine dei playoff i New Jersey Devils, campioni della Eastern Conference, si sfidarono contro i Mighty Ducks of Anaheim, vincitori della Western Conference. La serie iniziò il 27 maggio, per poi concludersi il 9 giugno,[1] e vide la conquista da parte dei Devils della Stanley Cup per 4 a 3.[2] I Devils vinsero la loro terza Stanley Cup dopo i successi ottenuti nel 1995 e nel 2000.

Per la formazione del New Jersey fu la prima finale dal 2001, la terza negli ultimi quattro anni. Per Anaheim invece si trattò della prima partecipazione in assoluto. I Devils sconfissero i Mighty Ducks per 4-3 vincendo la terza Stanley Cup in meno di un decennio, eguagliando i Detroit Red Wings dopo la fine dell'era degli Edmonton Oilers nel 1990.[3] Anaheim fu la prima squadra all'esordio nella finale della Stanley Cup ad essere sconfitta in Gara-7, subendo tuttavia nelle quattro gare giocate in trasferta un parziale negativo di 15-3.[2] Dal 1996 nelle dieci partite giocate contro in New Jersey contro i Devils i Mighty Ducks non riuscirono mai a vincere.[3]

Per la prima volta si sfidarono da avversari due fratelli, Scott Niedermayer, difensore e capitano alternativo dei Devils, e Rob Niedermayer, centro dei Mighty Ducks.[4] Per la terza volta nella storia della NHL, la prima dal 1965, la squadra che giocava in casa fu in grado sempre di vincere l'incontro.[5] Nel corso dei playoff i New Jersey Devils stabilirono il nuovo primato di imbattibilità interna, conquistando 12 vittorie in altrettanti incontri, superando il record precedente di 11 successi degli Oilers nel 1988.[6]

Al termine della serie il portiere canadese Jean-Sébastien Giguère fu premiato con il Conn Smythe Trophy, trofeo assegnato al miglior giocatore dei playoff NHL. Era dal 1987 che tale premio non veniva assegnato ad un giocatore della squadra perdente.[7]

Contendenti[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Stanley Cup playoff 2003.

New Jersey Devils[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: New Jersey Devils.

I New Jersey Devils raggiunsero la finale della Stanley Cup per la quarta volta nella loro storia (la terza nelle ultime quattro stagioni). Conclusero la stagione regolare al secondo posto nella Conference vincendo il titolo nella Atlantic Division con 108 punti. Al primo turno superarono per 4-1 i Boston Bruins, mentre al secondo sconfissero i Tampa Bay Lightning sempre per 4-1. Nella finale della Eastern Conference ebbero la meglio sugli Ottawa Senators per 4-3.

Mighty Ducks of Anaheim[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Mighty Ducks of Anaheim.

I Mighty Ducks of Anaheim parteciparono per la prima volta nella loro breve storia alle finali della Stanley Cup. La stagione regolare si concluse con la settima posizione nella Conference, con un bottino di 95 punti. Al primo turno sconfissero 4-0 i campioni in carica dei Detroit Red Wings mentre al secondo turno affrontarono i rivali di Division dei Dallas Stars e li superarono in sei partite. Nella finale di Western Conference si sbarazzarono ancora per 4-0 dei Minnesota Wild.

Serie[modifica | modifica wikitesto]

Gara 1[modifica | modifica wikitesto]

East Rutherford
27 maggio 2003
Mighty Ducks of Anaheim Eggplant violet Jade.svg 0 – 3
(0-0; 0-1; 0-2)
referto
Rosso Nero e Bianco.png New Jersey Devils Continental Airlines Arena (19.040 spett.)
Arbitri Canada Dan Marouelli
Canada Brad Watson

Gara 2[modifica | modifica wikitesto]

East Rutherford
29 maggio 2003
Mighty Ducks of Anaheim Eggplant violet Jade.svg 0 – 3
(0-0; 0-2; 0-1)
referto
Rosso Nero e Bianco.png New Jersey Devils Continental Airlines Arena (19.040 spett.)
Arbitri Canada Paul Devorski
Canada Bill McCreary

Gara 3[modifica | modifica wikitesto]

Anaheim
31 maggio 2003
New Jersey Devils Rosso Nero e Bianco.png 2 – 3
(d.t.s.)
(0-0; 1-2; 1-0)
referto
Eggplant violet Jade.svg Mighty Ducks of Anaheim Arrowhead Pond (17.174 spett.)
Arbitri Canada Dan Marouelli
Canada Bill McCreary

Gara 4[modifica | modifica wikitesto]

Anaheim
2 giugno 2003
New Jersey Devils Rosso Nero e Bianco.png 0 – 1
(d.t.s.)
(0-0; 0-0; 0-0)
referto
Eggplant violet Jade.svg Mighty Ducks of Anaheim Arrowhead Pond (17.174 spett.)
Arbitri Canada Dan Marouelli
Canada Brad Watson

Gara 5[modifica | modifica wikitesto]

East Rutherford
5 giugno 2003
Mighty Ducks of Anaheim Eggplant violet Jade.svg 3 – 6
(2-2; 1-2; 0-2)
referto
Rosso Nero e Bianco.png New Jersey Devils Continental Airlines Arena (19.040 spett.)
Arbitri Canada Paul Devorski
Canada Bill McCreary

Gara 6[modifica | modifica wikitesto]

Anaheim
7 giugno 2003
New Jersey Devils Rosso Nero e Bianco.png 2 – 5
(0-3; 1-1; 1-1)
referto
Eggplant violet Jade.svg Mighty Ducks of Anaheim Arrowhead Pond (17.174 spett.)
Arbitri Canada Dan Marouelli
Canada Brad Watson

Gara 7[modifica | modifica wikitesto]

East Rutherford
9 giugno 2003
Mighty Ducks of Anaheim Eggplant violet Jade.svg 0 – 3
(0-0; 0-2; 0-1)
referto
Rosso Nero e Bianco.png New Jersey Devils Continental Airlines Arena (19.040 spett.)
Arbitri Canada Dan Marouelli
Canada Bill McCreary

Roster dei vincitori[modifica | modifica wikitesto]

Vincitori della Stanley Cup 2003

Rosso Nero e Bianco.png

New Jersey Devils

Portieri: Martin Brodeur, Corey Schwab

Difensori: Richard Šmehlík, Ken Daneyko, Scott Stevens (C), Colin White, Tommy Albelin, Oleg Tverdovskij, Scott Niedermayer (A), Brian Rafalski

Attaccanti: Jiří Bicek, John Madden, Jeff Friesen, Brian Gionta, Jamie Langenbrunner, Michael Rupp, Christian Berglund, Sergej Brylin, Jim McKenzie, Jay Pandolfo, Pascal Rheaume, Scott Gomez, Turner Stevenson, Joe Nieuwendyk, Patrik Eliáš (A), Grant Marshall

Staff Tecnico: Pat Burns (Allenatore), Bobby Carpenter (Ass. Allenatore), John MacLean (Ass. Allenatore)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 2003 NHL Playoffs - 2003 Stanley Cup Playoffs Daily Schedule, Sports Illustrated, 09-06-2003. URL consultato il 18-06-2012.
  2. ^ a b (EN) Devils dominant at home again to win Cup, espn.go.com, 09-06-2003. URL consultato il 18-06-2012.
  3. ^ a b (EN) New Jersey 3, Anaheim 0, Sports Illustrated, 09-06-2003. URL consultato il 18-06-2012.
  4. ^ (EN) Bittersweet win for eldest Niedermayer, espn.go.com, 09-06-2003. URL consultato il 18-06-2012.
  5. ^ (EN) Devils down Ducks in Game 7 to win third Stanley Cup, Sports Illustrated, 09-06-2003. URL consultato il 18-06-2012.
  6. ^ (EN) Devils can thank home-ice advantage for their third Cup, Sports Illustrated, 09-06-2003. URL consultato il 18-06-2012.
  7. ^ (EN) Giguere Named Conn Smythe Winner, digtriad.com, 10-06-2003. URL consultato il 18-06-2012.
Hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio