Morgan Brody

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Morgan Brody
Morgan Brody.png
Morgan nell'episodio La prima volta non si scorda mai.
UniversoCSI - Scena del crimine
AutoreAnthony E. Zuiker
1ª app. inLa prima volta non si scorda mai
Ultima app. inImmortality
Interpretata daElisabeth Harnois
Voce italianaChiara Gioncardi
SessoFemmina
Luogo di nascitaLas Vegas
ProfessioneCSI Livello 3
AffiliazioneCSI

Morgan Brody è un personaggio della serie televisiva CSI - Scena del crimine, interpretato da Elisabeth Harnois.

Appare per la prima volta, come guest star, nell'episodio La prima volta non si scorda mai dell'undicesima stagione, ma entra a far parte del cast regolare a partire dall'episodio 73 secondi, il primo della dodicesima stagione.

Concezione del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente il personaggio di Morgan Brody, di cui era stata scelta Elisabeth Harnois come interprete, dopo la sua prima apparizione come guest star nell'episodio La prima volta non si scorda mai, era stato concepito per essere un personaggio ricorrente. A causa dell'alto riscontro tra i fan però, la produzione decise di promuovere Morgan a membro del cast principale[1][2].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Morgan Brody è figlia del vicesceriffo di Las Vegas Conrad Ecklie.

A 14 anni, dopo il divorzio tra i genitori, se ne va da Las Vegas, trasferendosi con sua madre a Los Angeles, dove prende il cognome del suo patrigno[3]. Qui diventa poi agente della scientifica.

Morgan incrocia per la prima volta la sua strada con la scientifica di Las Vegas nel momento in cui questa è alla ricerca di Nate Haskell, appena rintracciato a Los Angeles[3].

Entra successivamente a far parte della polizia scientifica di Las Vegas, dopo che lo scandalo provocato da Ray Langston le è costato il posto a Los Angeles[4]. A Las Vegas il suo primo caso vero e proprio riguarda la morte di un uomo annegato nel cioccolato[5].

Poco dopo il suo arrivo, l'agente Brody si ritroverà coinvolta nel dirottamento e nel successivo schianto di un elicottero, causato da una vittima di tentato omicidio, che è stato in grado di sfilarle la pistola. Per fortuna nell'incidente la ragazza resterà quasi del tutto incolume[6].

Morgan si dimostra un ottimo tecnico di laboratorio, esperta di impronte digitali. Infatti nel momento in cui un blackout colpisce tutta Las Vegas e gli strumenti elettronici non sono più disponibili, riesce comunque a identificare le impronte digitali di un sospettato, attraverso l'utilizzo delle vecchie strumentazioni[7].

Nella tredicesima stagione aiuta e consola la sorella di una vittima di omicidio, vittima anch'ella di abusi e a cui è stata tagliata la lingua[8]. In questa stagione si scopre inoltre che Morgan è in grado di parlare fluentemente il francese: infatti inizialmente è l'unica, all'interno della squadra, in grado di impartire ordini a Sam, il cane poliziotto di Nick, che comprende solamente quella lingua[9].

In un altro episodio Morgan, mentre indaga, da infiltrata, sugli omicidi di alcune prostitute, viene rapita e le viene sparato un colpo alla schiena a tradimento da Ellie, la figlia di Jim Brass[10].

In CSI: Immortality, Morgan, con l'aiuto di Greg e Catherine, disinnesca il terzo ordigno, piazzato da Dalton Betton per vendicarsi di Grissom.

Relazioni con gli altri personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Nonostante Morgan inizialmente non volesse avere più rapporti con suo padre Conrad Ecklie, durante la sua permanenza a Las Vegas, si riavvicina sempre di più a lui, soprattutto dopo che questi, dopo averla protetta, viene colpito dai sicari mandati dall'ex sceriffo McKeen[11], e finisce in ospedale[12].

Dopo un'iniziale antipatia nei suoi confronti, Morgan stringe un forte rapporto d'amicizia soprattutto con David Hodges, con cui andrà a cena insieme alla madre di lui, fingendo di essere la sua fidanzata[13] e al quale successivamente, quando Conrad si trova in ospedale, darà un bacio[12].

Un'altra stretta amicizia è quella con Greg Sanders, il quale la soprannomina Hollywood[14] e col quale, a detta di Julie Finlay, Morgan ha un qualche legame affettivo[15]. Morgan sarà la prima persona alla quale Greg confesserà di percepire le presenza dei fantasmi[16].

Altre amicizie importanti per Morgan, da citare, sono quelle con: Catherine Willows, la quale la considera quasi come una figlia; Albert Robbins, col quale condivide un particolare interesse per le autopsie[5]; e le amiche Julie Finlay e Sara Sidle, con le quali trascorre una "vacanza" alla SPA[17] e una conferenza in un albergo di lusso, in cui saranno coinvolte in una sparatoria[18].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Nellie Andreeva, Elisabeth Harnois To Join 'CSI' As Regular, su DEADLINE, 25 aprile 2011. URL consultato l'8 dicembre 2016.
  2. ^ (EN) Carina MacKenzie, 'CSI': Elisabeth Harnois upgraded to cast regular, su Screener, 26 aprile 2011. URL consultato l'8 dicembre 2016.
  3. ^ a b Episodio 11X21, La prima volta non si scorda mai
  4. ^ Episodio 12X01, 73 secondi
  5. ^ a b Episodio 12X03, Una dolce morte
  6. ^ Episodio 12X05, Rimorsi
  7. ^ Episodio 12X16, Scientifica in black out
  8. ^ Episodio 13X03, Fiori selvaggi
  9. ^ Episodio 13X05, Un morso alla gola
  10. ^ Episodi 13X22 e 14X01, Giochi infernali (1ª parte e 2ª parte)
  11. ^ Episodio 12X22, Corruzione
  12. ^ a b Episodio 13X01, Karma da bruciare
  13. ^ Episodio 12X18, Alice nel paese delle cattiverie
  14. ^ Episodio 12X02, Delitto per delitto
  15. ^ Episodio 12X21, Dune e oscurità
  16. ^ Episodio 13X21, Fantasmi del passato
  17. ^ Episodio 14X10, Il weekend
  18. ^ Episodio 15X05, Conferenza di sangue

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione