Episodi di CSI: Miami (nona stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: CSI: Miami.

CSI Miami Logo.png

La nona stagione della serie televisiva CSI: Miami è stata trasmessa negli Stati Uniti su CBS dal 3 ottobre 2010[1] all'8 maggio 2011.

In Italia la nona stagione è stata trasmessa dal 19 settembre al 28 novembre 2011 su Italia 1.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 Fallen (Part Two) Tutti giù per terra (seconda parte) 3 ottobre 2010 19 settembre 2011
2 Sudden Death Morte senza preavviso 10 ottobre 2010 19 settembre 2011
3 See No Evil Il male è invisibile 17 ottobre 2010 26 settembre 2011
4 Manhunt Caccia all'uomo 24 ottobre 2010 26 settembre 2011
5 Sleepless in Miami Il sogno che uccide 31 ottobre 2010 3 ottobre 2011
6 Reality Kills Reality col morto 14 novembre 2010 3 ottobre 2011
7 On the Hook In trappola 21 novembre 2010 10 ottobre 2011
8 Happy Birthday Buon compleanno 5 dicembre 2010 10 ottobre 2011
9 Blood Sugar Zucchero e sangue 12 dicembre 2010 17 ottobre 2011
10 Match Made in Hell Incontro all'inferno 2 gennaio 2011 17 ottobre 2011
11 F-T-F Faccia a faccia 9 gennaio 2011 24 ottobre 2011
12 Wheels Up Morte sui pattini 16 gennaio 2011 24 ottobre 2011
13 Last Stand Ultima fermata 20 febbraio 2011 31 ottobre 2011
14 Stoned Cold Lapidata 27 febbraio 2011 31 ottobre 2011
15 Blood Lust Sete di sangue 6 marzo 2011 7 novembre 2011
16 Hunting Ground Terreno di caccia 13 marzo 2011 7 novembre 2011
17 Special Delivery Consegna speciale 20 marzo 2011 14 novembre 2011
18 About Face Il sito dell'assassino 27 marzo 2011 14 novembre 2011
19 Caged In gabbia 10 aprile 2011 21 novembre 2011
20 Paint It Black Il male dell'artista 17 aprile 2011 21 novembre 2011
21 G.O. Fine del gioco 1º maggio 2011 28 novembre 2011
22 Mayday (Part One)' In fuga (prima parte) 8 maggio 2011 28 novembre 2011

Tutti giù per terra[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il team perde Jesse Cardoza a causa dell'infiltrazione di Halon nell'aria condizionata. Horatio pensa che l'assassino abbia un complice. Boavista vuole parlare con Melissa Walls ma questa la liquida velocemente. Quando Horatio va a parlare con lei scopre che la ragazza è in pericolo di vita, ma con l'aiuto di Delko le salvano la vita. Il fucile rinvenuto appartiene ad un bidello della Dade University e si pensa sia lui il complice; esaminando il fucile scoprono che il proiettile era a salve; intanto l'assassino scappa con l'aiuto del complice. Jesse stava lavorando alla macchina fotografica dell'assassino e Walter scopre che l'assassino aveva una relazione con Melissa Walls; lei è dunque la vera complice. Horatio la convince a collaborare e incastrano l'assassino. L'ultima scena vede il team raggiungere Walter nel campo da basket dove egli giocava con Jesse, Horatio dedica il canestro all'amico scomparso.

Morte senza preavviso[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Sudden Death
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il male è invisibile[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: See No Evil
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Caccia all'uomo[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Manhunt
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il sogno che uccide[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Sleepless in Miami
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Reality col morto[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Reality Kills
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) CBS announces 2010-2011 premiere dates, su tvbythenumbers.com, 22-7-2010. URL consultato il 9-10-2010.
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione