Matt Ross

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Matt Ross

Matthew Brandon Ross, noto come Matt Ross (Greenwich, 3 gennaio 1970), è un attore, regista e sceneggiatore statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Greenwich, si è trasferito da Ashland, in Oregon, a New York per studiare alla Juilliard School of Drama. Dopo la laurea presso la Juilliard ha studiato anche alla New York University. Negli anni novanta ha recitato nei film L'esercito delle 12 scimmie di Terry Gilliam, Face/Off - Due facce di un assassino di John Woo e Falso tracciato di Mike Newell. Nel 2000 è apparso in American Psycho, adattamento cinematografico dell'omonimo romanzo di Bret Easton Ellis. Nel 2004 ha interpretato il ruolo dell'ingegnere Glenn Odekirk in The Aviator di Martin Scorsese, l'anno successivo ha fatto parte del cast di Good Night, and Good Luck., diretto da George Clooney.

In campo televisivo è apparso come guest star in numerose serie televisive, tra cui Una famiglia come le altre, Cinque in famiglia, Oz, Six Feet Under e Bones. Diventa noto per il ruolo di Alby Grant nella serie televisiva HBO Big Love, interpretato dal 2006 al 2011. Ha avuto il ruolo ricorrente di Jack Klein nella serie TV Magic City e del Dr. Charles Montgomery in American Horror Story. Dal 2014 fa parte del cast della serie televisiva Silicon Valley interpretando il personaggio di Gavin Belson, CEO della Hooly, azienda che si occupa di nuove tecnologie. Dopo aver scritto e diretto due cortometraggi, nel 2012 debutta come regista con il film indipendente 28 Hotel Rooms, interpretato da Chris Messina e Marin Ireland. Nel 2016 dirige il suo secondo lungometraggio intitolato Captain Fantastic, con protagonista Viggo Mortensen.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN4582687 · LCCN: (ENno2001067019