Marin Ireland

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marin Ireland nel 2014

Marin Yvonne Ireland (Camarillo, 30 agosto 1979) è un'attrice statunitense che lavora in campo teatrale, cinematografico e televisivo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo gli studi alla The Hartt School presso l'University di Hartford a West Hartford, Connecticut, debutta a teatro off-Broadway nel 2001 nell'opera teatrale Nocturne. Nel corso degli anni ha preso parte a numerose produzioni teatrali e nel 2009 ha vinto un Theatre World Award. Sempre nel 2009 ha ottenuto una candidatura al Tony Award per la sua interpretazione in Reasons to be pretty di Neil LaBute.

In campo televisivo ha interpretato il ruolo di Aileen Morgan nella serie televisiva Homeland - Caccia alla spia, in seguito ha avuto ruoli di rilievo in altre produzioni televisive come The Divide, The Slap e Sneaky Pete. Al cinema ha recitato perlopiù in pellicole indipendenti. Assidua la sua collaborazione con il regista Noah Buschel, che la dirige in Glass Chin per cui ottiene una candidatura come miglior attrice non protagonista agli Independent Spirit Awards 2016.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN80149066602765602098 · LCCN (ENno2010066801 · WorldCat Identities (ENlccn-no2010066801