Independent Spirit Awards 2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La cerimonia di premiazione della 31ª edizione degli Independent Spirit Awards ha avuto luogo il 27 febbraio 2016.[1]

Le nomination sono state rese note il 24 novembre 2015.[1]

Vincitori e candidati[modifica | modifica wikitesto]

I vincitori sono indicati in grassetto, a seguire gli altri candidati.[2]

Miglior film[modifica | modifica wikitesto]

Miglior regista[modifica | modifica wikitesto]

Miglior sceneggiatura[modifica | modifica wikitesto]

Miglior film d'esordio[modifica | modifica wikitesto]

Miglior sceneggiatura d'esordio[modifica | modifica wikitesto]

Miglior attrice protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Miglior attore protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Miglior attrice non protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Miglior attore non protagonista[modifica | modifica wikitesto]

Miglior fotografia[modifica | modifica wikitesto]

Miglior montaggio[modifica | modifica wikitesto]

Miglior documentario[modifica | modifica wikitesto]

Trey Edward Shults con il premio John Cassavetes

Premio John Cassavetes[modifica | modifica wikitesto]

Miglior film straniero[modifica | modifica wikitesto]

Premio Robert Altman[modifica | modifica wikitesto]

Producers Award[modifica | modifica wikitesto]

Someone to Watch Award[modifica | modifica wikitesto]

Truer Than Fiction Award[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b INDEPENDENT SPIRIT AWARDS 2015: CAROL OTTIENE SEI NOMINATION, movieplayer, 24 novembre 2015. URL consultato il 24 novembre 2015.
  2. ^ (EN) INDIE SPIRIT AWARDS 2016: SPOTLIGHT WINS BIG, Rotten Tomatoes, 27 febbraio 2016. URL consultato il 27 febbraio 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema