The Slap (miniserie televisiva 2015)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Slap
The Slap promo.jpg
Immagine tratta dal promo TV
Titolo originale The Slap
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2015
Formato miniserie TV
Genere drammatico
Stagioni 1
Puntate 8
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Rapporto 16:9
Colore colore
Audio Dolby Digital
Crediti
Ideatore Jon Robin Baitz, Walter F. Parkes
Soggetto Christos Tsiolkas (romanzo)
Interpreti e personaggi
Produttore esecutivo Walter F. Parkes, Laurie MacDonald, Jon Robin Baitz, Lisa Cholodenko, Tony Ayres, Helen Bowden, Michael McMahon, Chris Oliver-Taylor
Casa di produzione Universal Television, Matchbox Pictures
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 12 febbraio 2015
Al 2 aprile 2015
Rete televisiva NBC
Prima TV in italiano (pay TV)
Dal 24 settembre 2016
Rete televisiva Premium Stories

The Slap è una miniserie televisiva statunitense trasmessa sul network NBC dal 12 febbraio 2015[1], mentre in Italia viene trasmessa da Premium Stories - canale televisivo a pagamento di Mediaset Premium - a partire dal 24 settembre 2016[2].

La miniserie è un adattamento dell'omonima miniserie australiana, a sua volta basata sul pluripremiato romanzo Lo schiaffo dello scrittore australiano Christos Tsiolkas.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Per il 40º compleanno di Hector, sua moglie Aisha organizza una grande festa con amici e parenti. Quella che doveva essere una festa gioiosa si trasforma in un dramma familiare, quando il cugino di Hector, Harry, schiaffeggia il figlio di un'altra coppia per il suo comportamento villano. Quello che sembrava un piccolo incidente fa emergente rancori e segreti celati, che mettono in dubbio i valori fondamentali delle persone presenti alla festa.

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2012 lo sceneggiatore Jon Robin Baitz ha iniziato a scrivere un adattamento statunitense della miniserie australiana The Slap,[3] prodotto da Universal Television e da Matchbox Pictures, casa di produzione australiana dell'originale miniserie. Nel gennaio 2014 la NBC ha ordinato ufficialmente la produzione della miniserie.[4]

Inizialmente per il ruolo di Anouk era stata scelta Mary-Louise Parker, ma l'attrice ha dovuto abbandonare il ruolo a causa di problemi di salute ed è stata sostituita da Uma Thurman.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Primo promo per The Slap, serie evento della NBC con Uma Thurman, badtv.it. URL consultato il 4 gennaio 2015.
  2. ^ Alessio Lana, Netflix, Sky e Premium: tutte le serie Tv in arrivo in autunno, in Corriere della Sera, 23 agosto 2016. URL consultato il 29 agosto 2016.
  3. ^ Il creatore di Brothers & Sisters adatta “The Slap” per la NBC, badtv.it. URL consultato il 4 gennaio 2015.
  4. ^ La NBC conferma la produzione delle miniserie Emerald City e The Slap, badtv.it. URL consultato il 4 gennaio 2015.
  5. ^ The Slap: Uma Thurman sostituisce Mary-Louise Parker, badtv.it. URL consultato il 4 gennaio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione