Bones (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bones
BONES.png
Immagine tratta dalla sigla della serie televisiva
Titolo originaleBones
PaeseStati Uniti d'America
Anno2005-2017
Formatoserie TV
Generepoliziesco, commedia drammatica
Stagioni12
Episodi246
Durata41 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreHart Hanson
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Casa di produzioneJosephson Entertainment
Far Field Productions
20th Century Fox Television
Prima visione
Prima TV originale
Dal13 settembre 2005
Al28 marzo 2017
Rete televisivaFox
Prima TV in italiano
Dal4 dicembre 2006
Al26 ottobre 2017
Rete televisivaRete 4 (ep. 1-129; 132-142)
TOP Crime (ep. 130-131; 143-246)
Opere audiovisive correlate
Spin-offIl risolutore

«Every body has secrets.»

(Tagline della serie televisiva[1][2])

Bones è una serie televisiva statunitense prodotta dal 2005 al 2017 per dodici stagioni.

Protagonista della serie è Temperance "Bones" Brennan, un'antropologa forense la quale, per via della sua bravura e competenza nell'analisi di resti umani, collabora con l'agente Seeley Booth dell'FBI alla risoluzione di complicati casi di omicidio.

La serie è liberamente ispirata alle avventure di Temperance Brennan, l'omonimo personaggio letterario protagonista dei romanzi dell'antropologa forense Kathy Reichs (lei stessa tra le produttrici di Bones).

Bones è trasmessa in prima visione negli Stati Uniti da Fox dal 13 settembre 2005, mentre in Italia è trasmessa in chiaro dai canali Mediaset, sul canale Giallo e sul satellite da Fox Life, Fox e Fox Crime.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Washington. La dottoressa Temperance Brennan è un'antropologa forense di fama internazionale che lavora con il suo staff per il Jeffersonian Institute (ispirato allo Smithsonian Institution e alla sua reale collaborazione con l'FBI), oltre a essere una scrittrice di romanzi di successo ispirati alla sua professione. Un giorno Temperance viene contattata dall'agente dell'FBI Seeley Booth per aiutarlo a risolvere un caso di omicidio in cui il cadavere della vittima è in condizioni molto deteriorate (decomposizione, combustione e mummificazione), e per la cui identificazione è necessaria l'analisi delle ossa; i due avevano già lavorato insieme in passato e non si erano lasciati in buoni rapporti, ma decidono di mettere da parte il loro risentimento e tornano a collaborare. L'indagine viene presto risolta e, visti i risultati, da quel momento "Bones" ("Ossa" – così Temperance viene soprannominata da Booth) e la sua squadra iniziano a collaborare assiduamente con Booth e il Bureau per risolvere casi di omicidio all'apparenza molto complicati.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 22 2005-2006 2006-2007
Seconda stagione 21 2006-2007 2007-2008
Terza stagione 15 2007-2008 2008-2009
Quarta stagione 26 2008-2009 2010
Quinta stagione 22 2009-2010 2010
Sesta stagione 23 2010-2011 2011-2012
Settima stagione 13 2011-2012 2012-2013
Ottava stagione 24 2012-2013 2014
Nona stagione 24 2013-2014 2015
Decima stagione 22 2014-2015 2016
Undicesima stagione 22 2015-2016 2016
Dodicesima stagione 12 2017 2017

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Personaggi di Bones.
I protagonisti della serie, Emily Deschanel e David Boreanaz, nel 2012 al San Diego Comic-Con International.
Tamara Taylor, Boreanaz, Michaela Conlin e John Francis Daley nel 2008 al Comic-Con di San Diego.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Bones (colonna sonora).

La canzone strumentale che accompagna i titoli di testa della serie è stata scritta e realizzata dal duo musicale statunitense The Crystal Method.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2006 Bones ha ottenuto diverse candidature agli Emmy Award, Satellite Award, Teen Choice Award, Young Artist Award e NAACP Image Award. Nel 2009 ha vinto un BMI TV Music Award ai BMI Film & TV Awards.

In Italia, nel maggio del 2010, Bones è stata proclamata la miglior serie televisiva dell'anno al Telefilm Festival di Milano[3] mentre nel 2011, sempre durante lo stesso festival, è arrivata al secondo posto nelle migliori serie televisive dell'anno.[4]

Nell'aprile del 2012, la testata online BuddyTV ha classificato Bones come la 10ª miglior serie mai prodotta dalla 20th Century Fox.[5]

Citazioni e riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • La scrittrice e produttrice Kathy Reichs appare in un cameo nell'undicesimo episodio della seconda stagione, Il doppio volto della fede, nel ruolo della professoressa Constance Wright, un'antropologa forense della commissione di laurea di Zack Addy.[6] Nel quindicesimo episodio della seconda stagione, Delitto per delitto, si scopre che la protagonista dei libri di Temperance Brennan è proprio Kathy Reichs.
  • Nel settimo episodio della quinta stagione, Uno strano chef, si può notare su di una lavagna luminosa una radiografia di Homer Simpson. Quest'apparizione è giustificata dal fatto che il doppiatore americano Dan Castellaneta, voce originale di Homer, ha avuto un piccolo ruolo nell'episodio in questione, come parte della The Simpsons' Scavenger Hunt: si trattò di un'iniziativa della Fox, realizzata nel 2009 all'interno del suo palinsesto, per festeggiare il ventennale de I Simpson.[7]

Crossover[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel 25º episodio della quarta stagione, Desiderio di maternità, è avvenuto un particolare crossover tra Bones e la serie TV a cartoni animati I Griffin: nell'episodio, Seeley Booth è vittima di allucinazioni e si ritrova più volte a conversare con Stewie Griffin.
  • Nel 7º episodio della nona stagione de I Griffin, Road to the North Pole, David Boreanaz appare a Stewie e Brian come l'amichevole "Aurora Boreanaz". L'anno dopo avere incontrato Brian e Stewie, aiutandoli a trovare riparo, fa l'occhiolino a Babbo Natale in salute.
  • Il 5º episodio dell'undicesima stagione, Esperimenti mortali (1), è la prima parte di un crossover con la serie TV Sleepy Hollow, che si conclude nel 5º episodio della terza stagione di quest'ultima, Gli zombie non parlano (2).

Spin-off[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Il risolutore (serie televisiva).

Il 21 aprile 2011, all'interno della sesta stagione di Bones, è stato trasmesso l'episodio La mappa del tesoro, un backdoor pilot che ha introdotto i personaggi dello spin-off Il risolutore. Protagonista della nuova serie è Walter Sherman, un veterano della guerra d'Iraq e compagno d'armi di Seeley Booth. Il risolutore ha debuttato negli Stati Uniti il 12 gennaio 2012 ed è stata cancellata al termine dell'unica stagione prodotta.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) "Bones" poster, movieposterdb.com. URL consultato il 19 settembre 2011 (archiviato dall'url originale il 13 maggio 2013).
  2. ^ (EN) Taglines for "Bones", imdb.com. URL consultato il 19 settembre 2011.
  3. ^ Telefilm Festival: Bones batte il dr. House [collegamento interrotto], in sorrisi.com, 9 maggio 2010. URL consultato il 19 settembre 2011.
  4. ^ Telefilm Festival 2011 - The Vampire Diaries serie più amata, in tvblog.it, 4 luglio 2011. URL consultato l'8 ottobre 2011.
  5. ^ (EN) The 25 Greatest Fox Shows of All Time, BuddyTV.com. URL consultato il 12 ottobre 2012 (archiviato dall'url originale il 4 novembre 2012).
  6. ^ (EN) Full cast and crew for "Bones" Judas on a Pole (2006), imdb.com. URL consultato il 19 settembre 2011.
  7. ^ Simpson scavenger hunt week: la caccia alle citazioni del cartone nei telefilm Fox, in tvblog.it, 16 novembre 2009. URL consultato il 20 gennaio 2011.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]