Marc Vann

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Marc Vann (Norfolk, 23 agosto 1954) è un attore statunitense.

È conosciuto principalmente per aver interpretato il ruolo di Conrad Ecklie nella serie televisiva della CBS CSI - Scena del crimine. Ha avuto anche ruoli importanti nelle serie televisive Angel e Ultime dal cielo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Vann nasce a Norfolk in Virginia. Inizialmente Vann era poco interessato alla recitazione o al teatro, ma fu introdotto all'arte attraverso una scuola di mimo, mentre studiava per il suo Master in Business Administration. Di conseguenza lui fu un attore teatrale, prima di trasferirsi a Los Angeles, dove iniziò la carriera come attore televisivo. Marc fu attivo in teatri locali e regionali nell'area di Chicago principalmente nelle sue prime esperienze nel Wisdom Bridge Theatre e nel Center Theatre. Vann fu importante per il successo del Wisdom Bridge Theatre nell'opera Il Grande Gatsby (prodotta dallo stesso Wisdom Bridge) nella quale è stato anche protagonista l'attore Harry Lennix.

Nel 2006, mentre lavorava per CSI, Vann ha recitato anche in due episodi di Boston Legal. Tra aprile e maggio 2007 recitò in varie serie. Ebbe la parte di Adam Fuchs in Criminal Minds, di Pete Weber in Senza Traccia e quello di un ematologo in Grey's Anatomy.

Il 28 febbraio 2008 Vann dichiarò che avrebbe partecipato come guest star in alcuni nuovi episodi di due differenti serie televisive, entrambe della ABC. Prima recitò come dottore del cargo Kahana nella serie Lost e successivamente ebbe una parte anche in Eli Stone.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Marc Vann è stato doppiato da:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]