Eli Stone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eli Stone
Eli Stone.png
Titolo originaleEli Stone
PaeseStati Uniti d'America
Anno2008-2009
Formatoserie TV
Generegiudiziario, commedia drammatica
Stagioni2 Modifica su Wikidata
Episodi26 Modifica su Wikidata
Durata41 min (ad episodio)
Lingua originaleinglese
Crediti
IdeatoreGreg Berlanti e Marc Guggenheim
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Casa di produzioneBerlanti Television, After Portsmouth, ABC Studios
Prima visione
Prima TV originale
Dal31 gennaio 2008
All'11 luglio 2009
Rete televisivaABC
Prima TV in italiano
Dal12 settembre 2008
Al9 giugno 2009
Rete televisivaFox

Eli Stone è una serie televisiva statunitense creata da Greg Berlanti e Marc Guggenheim. La serie, che ha debuttato sul canale ABC il 31 gennaio 2008, racconta le vicende dell'avvocato Eli Stone, interpretato da Jonny Lee Miller, che scopre di aver un aneurisma cerebrale, dopo aver avuto strane visioni, tra le quali quella del cantante George Michael.

La popstar inglese sarà una figura ricorrente nel corso della serie. Nella versione originale, i titoli degli episodi della serie si ispirano a canzoni di George Michael. Lo stesso Michael partecipa come guest star nell'episodio pilota Il barattolo del caffè e nell'episodio I Want Your Sex.

In Italia ha debuttato il 12 settembre 2008 su Fox ed è trasmessa in chiaro da Italia 1 a partire da martedì 9 giugno 2009.

Negli USA, la seconda stagione è stata mandata in onda dal 14 ottobre 2008; mentre in Italia è arrivata dal 17 marzo 2009.

Il 20 novembre 2008, il network americano che ospita la serie, la ABC, ha cancellato la serie dal palinsesto, dopo gli insufficienti risultati d'ascolto. I restanti 4 episodi prodotti sono andati in onda dal 20 giugno all'11 luglio 2009.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Eli Stone è un cinico ed ambizioso avvocato che lavora per un importante studio legale di San Francisco. Dopo essere stato vittima di strane e bizzarre allucinazioni, accompagnate molto spesso dalle canzoni di George Michael (tant'è che le visioni iniziano proprio con Eli che crede di sentire la canzone "Faith" e vede il cantante in salotto), scopre di avere un aneurisma cerebrale. Quello che poteva sembrare un evento tragico, verrà interpretato da Eli come un segno del destino e cambierà radicalmente la sua vita, vedendo le cose in maniera diversa e affrontando la professione di avvocato con uno spirito più umano ed altruistico.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 13 2008 2008
Seconda stagione 13 2008-2009 2009

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi ricorrenti[modifica | modifica wikitesto]

Controversie[modifica | modifica wikitesto]

L'American Academy of Pediatrics ha chiesto l'immediata cancellazione della serie,[2] rea di aver divulgato informazioni errate sul rapporto tra vaccinazioni e autismo. Nell'episodio incriminato, il protagonista ottiene un risarcimento milionario per una sua assistita, madre di un bambino autistico. Nella soluzione del caso viene riconosciuto un legame tra la malattia e il mercuritolo, elemento presente nel vaccino somministrato al bambino. Il mercuritolo è un nome fittizio, ma molti hanno fatto allusioni al thimerosal, nome commerciale dell'etilmercurio. Questo ha fatto insorgere i membri dell'AAP, che hanno accusato la ABC di divulgare disinformazione su un argomento così delicato.[3][4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.telefilm-central.org/news.php?itemid=4814[collegamento interrotto]
  2. ^ Controversie, arteesalute.blogosfere.it. URL consultato il 02-07-2008.
  3. ^ (EN) AAP, aap.org. URL consultato il 02-07-2008.
  4. ^ http://www.aap.org/advocacy/releases/jan08elistonerelease.htm

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN174084839 · LCCN: (ENno2010195087
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione