Mechagodzilla

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Mekagojira
Mechagodzilla nella sua prima apparizione
Mechagodzilla nella sua prima apparizione
Universo Godzilla
Nome orig. Mechagodzilla (Mekagojira)
Lingua orig. Giapponese
Soprannome
  • Mostro cosmico
  • Fake Godzilla
  • Mecha-G
  • Mechagodzilla 2-3
  • Super Mechagodzilla
  • Black Mechagodzilla
  • Kiryu
Autore Shinichi Sekizawa
Editore Toho
1ª app. 1974
1ª app. in Godzilla contro i robot
app. it. 1974
app. it. in Godzilla contro i robot
Interpretato da
Specie Mecha\Robot\Cyborg
Abilità
  • Stessi poteri di Godzilla
Parenti

Mechagodzilla (メカゴジラ Mekagojira?) è un mecha/cyborg che appare in vari film della serie su Godzilla.

Apparso per la prima volta nel 1974 in Godzilla contro i robot, è il doppelgänger meccanico di Godzilla, ed è uno dei suoi nemici più potenti, costruito in lega di titanio spaziale da una razza aliena umanoide (che si rivelerà però simile a scimmie) per conquistare la Terra e in grado di sparare razzi dalle dita e raggi laser dagli occhi. È molto popolare fra i "Toho kaiju".

Mechagodzilla (Showa)[modifica | modifica sorgente]

Il primo Mechagodzilla è creato da alcuni alieni simili a scimmie che vogliono conquistare il pianeta terra, è alto 50 m e ha gli stessi poteri di Godzilla. Verrà sconfitto da Godzilla e King Caesar.

Riapparirà in Distruggete Kong! La Terra è in pericolo!, dove verrà ricostruito e nel cervello della figlia dello scienziato, Katsura, le vengono impiantati i comandi insieme al Titanosaurus. Verranno sconfitti successivamente da Godzilla.

È molto simile a Godzilla, ma la sua testa è più simile a quella di un alligatore ed ha le scaglie dorsali più piccole in proporzione al corpo. I suoi poteri sono, nello specifico:

  • raggi oculari color arcobaleno,efficaci su tutti tranne che su King Caesar
  • fulmine rosso emesso da una fotocellula sul ventre
  • missili nelle dita dei piedi,in quelle delle mani e nelle ginocchia.
  • alito atomico arancione(solo nella forma Mechagodzilla camuffato)
  • volo tramite propulsori posti sotto i piedi.

In Terror of Mechagodzilla si scopre che all'interno della testa ha una sfera di vetro che funge da "antenna" per le onde emesse dal telecomando che lo manovra.

Mechagodzilla (Heisei)[modifica | modifica sorgente]

Il secondo Mechagodzilla appare in Godzilla vs. Mechagodzilla, dove viene costruito con i resti di Mecha-King Ghidorah ed è creato dalle Nazioni Unite, però viene sconfitto da Godzilla. Viene ricreato nella versione Super-Mechagodzilla ma viene ucciso da Godzilla per vendicarsi della morte dell'amico Rodan ucciso da Mechagodzilla.

Secondo la produzione Mechagodzilla poteva dividersi in due parti: una volante e una terrestre ma questa caratteristica viene utilizzata da Moguera.

Il suo design è simile a quello del Godzilla Hensei e, come il Mechagodzilla originale, ha una vasta gamma di attacchi:

  • raggi oculari blu
  • raggio energetico viola emesso dal ventre
  • dita-razzi
  • volo tramite propulsori sulla schiena
  • cannoni braccia e cannoni spalla (in forma Super Mechagodzilla)

Black Mechagodzilla[modifica | modifica sorgente]

È la versione televisiva del primo mechagodzilla. Le uniche differenze,stanno nel fatto che è nero ed ha gli occhi bianchi.

Kiryu[modifica | modifica sorgente]

Kiryu è la versione del 2000 di Mechagodzilla. Gli assomiglia molto ma è costruito utilizzando lo scheletro del primo Godzilla. Come Super-Mechagodzilla ha dei cannoni sulle spalle e sulle braccia. Possiede anche una trivella sotto la mano sinistra. Inoltre non è un cattivo ma un buono, dato che aiuta Mothra a uccidere Godzilla. Ma i cannoni si differenziano nel tempo

Tra tutte le forme di Mechagodzilla, Kiryu (o Mechagodzilla 3) è quella più simile al vero Godzilla. I suoi poteri sono vari:

  • missili sganciabili dalla schiena
  • raggio elettrico giallo emesso dalla bocca
  • trivella nascosta nel braccio destro
  • cannoni spalla a ripetizione(quando ne è equipaggiato)
  • cannoni braccio(quando ne è equipaggiato)
  • Volo tramite propulsori sulla schiena

Filmografia[modifica | modifica sorgente]