Massimo Vanni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Massimo Vanni (Roma, 31 ottobre 1947) è uno stuntman e attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Esordisce con un piccolo ruolo nel film Ettore lo fusto di Enzo G. Castellari del 1971.

Le sue apparizioni proseguono in maniera costante a partire dal 1973, anno nel quale prende parte a tre film: Peccato veniale di Salvatore Samperi; 4 marmittoni alle grandi manovre di Marino Girolami e La polizia incrimina, la legge assolve di Enzo G. Castellari.

Tuttavia non viene quasi mai utilizzato per ruoli di rilievo, ma viene perlopiù relegato a parti secondarie. Bruno Corbucci gli affida il ruolo del brigadiere Gargiulo nella serie del maresciallo Giraldi, interpretato da Tomas Milian (Squadra antifurto, Squadra antitruffa).

Anche se si dimostra un buon caratterista, negli anni successivi è utilizzato soprattutto in molti film direct-to-video diretti da Bruno Mattei, dove recita anche in ruoli di primo piano, sotto lo pseudonimo di Alex McBride.

Dagli anni '90 ha intrapreso l'attività di maestro d'armi, suo terreno abituale dato il passato da stuntman. Nel 2008 torna a ricoprire un ruolo importante come attore nell’apprezzato noir Il solitario di Francesco Campanini.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN233379825 · ISNI (EN0000 0003 6780 6888 · SBN SBNV026097 · LCCN (ENno2014017936 · GND (DE106248519X · WorldCat Identities (ENlccn-no2014017936