Un commissario a Roma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un commissario a Roma
Paese Italia
Anno 1993
Formato serie TV
Genere commedia, poliziesco
Episodi 10
Durata
Lingua originale italiano
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio
Crediti
Regia Luca Manfredi - Ignazio Agosta - Roberto Giannarelli
Sceneggiatura Dido Castelli - Luca D'Ascanio - Luca Manfredi
Interpreti e personaggi
Casa di produzione Rai Fiction, La Repubblica, France 3 e TF1
Prima visione
Prima TV Italia
Dal 21 febbraio 1993
Al 25 aprile 1993
Rete televisiva Rai Uno

Un commissario a Roma è una serie televisiva del 1993, coprodotta dalla RAI - Radiotelevisione Italiana, dal quotidiano La Repubblica e dalle reti francesi France 3 e TF1.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il commissario Franco Amidei, vice questore della Polizia a Roma, divide il suo tempo tra le inchieste e la famiglia, composta dalla moglie Renata e dalle due figlie, una delle quali sposata e con un figlio nero.

Il lavoro del commissario si intreccia spesso con le vicende private, nella sua costante opera di indagine e pacificazione dei familiari, spesso aiutato dall'amichevole collaborazione dei sottoposti.

Critiche[modifica | modifica wikitesto]

Nonostante il buon successo di pubblico, la serie fu pesantemente criticata da Aldo Grasso che la definì «una serie poliziesca di scarso spessore e di modesto fascino: la qualità fotografica è dimessa (...) la recitazione scorre via con sufficienza, le trame si srotolano con prevedibilità.»[1]

La serie fu al centro anche di varie polemiche, basate sull'evidente pubblicità occulta del quotidiano La Repubblica, coproduttore dell'opera.[2]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

  1. Una chiave, regia di Luca Manfredi, trasmesso il 21 febbraio 1993
  2. Una trama di polvere, regia di Ignazio Agosta, trasmesso il 28 febbraio 1993
  3. Expertise, regia di Luca Manfredi, trasmesso il 7 marzo 1993
  4. Samba, regia di Ignazio Agosta, trasmesso il 14 marzo 1993
  5. Segreti d'ufficio, regia di Luca Manfredi, trasmesso il 21 marzo 1993
  6. Senza colpevole, regia di Ignazio Agosta, trasmesso il 28 marzo 1993
  7. Specchio d'acqua, regia di Roberto Giannarelli, trasmesso il 4 aprile 1993
  8. Firmato Erika, regia di Ignazio Agosta, trasmesso il 11 aprile 1993
  9. Una macchia di tè (prima parte), regia di Luca Manfredi, trasmesso il 18 aprile 1993
  10. Una macchia di tè (seconda parte), regia di Luca Manfredi, trasmesso il 25 aprile 1993

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Aldo Grasso, TeleVisioni, Corriere della Sera, Milano, 16 marzo 1993
  2. ^ Aldo Bernardini, Nino Manfredi, Gremese Editore, Roma, 1999, pag.222

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione